Uomini e Donne Magazine

«IL MIO UOMINI E DONNE IN UN LIBRO»

he Raffaella Mennoia sia una persona fuori dal comune è evidente al primo sguardo. Non è una questione estetica o di ruolo di responsabilità in un mondo difficile come quello della televisione. È più una questione di atteg giamento, di approccio alle cose, anche quelle più spinose o problematiche sul lavoro. Non perde la calma, non parla mai a sproposito. Analizza il problema, ci riflette e lo risolve. Tutto senza apparire, senza presenzialismo inutile. È una donna pratica, senza fronzoli, che si muove silenziosa e operosa dietro le quinte di uno dei programmi più longevi e seguiti della televisione italiana. Proprio dall’esperienza di è nato il suo primo romanzo. ed è uscito il 24 ottobre edito da Vallardi. Parla d’amore, ovviamente, e ha il pregio di nascere da un punto di vista privilegiato. A sin dal primo giorno, ormai venticinque anni fa, Raffaella è l’anima del Trono Classico e sotto i suoi occhi sono passate decine di coppie innamorate, migliaia di storie d’amore, fiumi di lacrime di gioia e di delusione. È passata la vita, insomma, e lei l’ha osservata con perizia, interesse e soprattutto con tanta curiosità.

Stai leggendo un'anteprima, registrati per continuare a leggere.

Interessi correlati