Food&Wine Italia

La pizza è giovane

nel capoluogo partenopeo, mangiare una pizza – anche solo una di quelle “a portafoglio”, ripiegata su se stessa e da consumare in piedi – è d’obbligo. Ed è di certo altrettanto doveroso visitare almeno una volta i locali dei maestri riconosciuti di quell’”Arte del pizzaiuolo” dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO: che si tratti dei portabandiera della tradizione più pura, come Antonio Starita o anche Gino Sorbillo, o dei pionieri dell’avanguardia che ha scosso la pizza napoletana nell’ultimo decennio, da Enzo Coccia ai

Stai leggendo un'anteprima, registrati per continuare a leggere.

Altro da Food&Wine Italia

Food&Wine Italia1 min letti
Vino E Selvaggina
Non tutta la selvaggina è per forza selvatica, ma non c’è dubbio che mammiferi e uccelli cresciuti allo stato brado abbiano un gusto diverso rispetto a quelli da allevamento. Il sapore è in genere più intenso, più profondo e la carne più magra. Ma co
Food&Wine Italia1 min letti
NEW Skills
FOTO: EVA KOLENKO; FOOD STYLING: CARRIE PURCELL; PROP STYLING: JILLIAN KNOX Prodotto da KAREN SHIMIZU ■
Food&Wine Italia2 min letti
FATE UNA PICCOLA deviazione E DIRIGEVI VERSO Monaco di Baviera
La maggior parte dei visitatori diretti verso le Alpi, e in particolare a Garmisch-Partenkirchen, passa per Monaco di Baviera: sarebbe un peccato non dedicare qualche giorno all’esplorazione della città. (Se intendete noleggiare un’auto, dovrete comu