Mistero Magazine

POE, morte e bugie

«Talvolta, ahimè!, la coscienza dell’uomo sopporta un fardello così pesante di orrore che può essere scaricato solo nella tomba. Così l’essenza di tutti i crimini resta sconosciuta» (Edgar Allan Poe, L’uomo della folla)

Edgar Allan padre del racconto poliziesco e del gotico e maestro di storie del terrore, morì in circostanze poco chiare. Era stato ritrovato a Baltimora riverso sulla strada. I suoi lineamenti erano stravolti, o , che erano modi benevoli per dire che la morte era da attribuirsi ad abuso di alcol e droghe. Nessun esame venne fatto sul corpo, nessuna autopsia. Venne seppellito in tutta fretta e la sua cartella clinica fu fatta sparire.

Stai leggendo un'anteprima, registrati per continuare a leggere.

Interessi correlati