DayDreamer Magazine - Speciale

CAN E SANEM ADORABILI SAGOME!

È proprio il caso di dirlo: è stato un plebiscito! Le “sognatrici” si sono riunite e hanno fatto sentire la loro voce, un coro spassionato che invocava i nomi di Can e Sanem. Qual era la causa? Aprire le porte Sappiamo tutte che la serie volge lentamente al termine. Abbiamo imparato a conoscere meglio Can e Sanem, siamo state testimoni delle loro trasformazioni, dei loro momenti felici e di quelli più bui. È un po’ come se fossimo cresciute insieme a loro, che hanno rappresentato un punto fermo importante in un anno particolare come quello che ci troviamo alle spalle. Perché allora non farci accompagnare sempre dal loro sorriso, anche quando non sarà più in onda? Le sagome di Can e Sanem saranno con noi in ogni istante della giornata: mentre cuciniamo, mentre lavoriamo al computer o proprio quando ci ritagliamo quel momento magico per guardare la nostra serie alla TV. Basterà un'occhiata fugace per ritrovare il volto complice di due amici che non potremo mai dimenticare.

Stai leggendo un'anteprima, registrati per continuare a leggere.

Altro da DayDreamer Magazine - Speciale

DayDreamer Magazine - Speciale1 min letti
Le Nuove Location Di DayDreamer
Can e Sanem a un anno dal loro addio si incrociano nel cinema di un piccolo paese. La scena del loro incontro fugace è ambientata in un cinema di Tuzla, colorato comune in provincia di Istanbul che è situato verso la parte più asiatica della città. L
DayDreamer Magazine - Speciale5 min letti
ANNA CUGINI «Mevkibe È Forte Come Anna Magnani»
Una donna colorata, tenace, piena di vita e di passione. Proprio come la più sanguigna Anna Magnani del Neorealismo italiano. Anna Cugini sente di avere tante cose in comune con Mevkibe, che doppia in DayDreamer – Le ali del sogno. «È generosa, accog
DayDreamer Magazine - Speciale1 min lettiPerforming Arts
Albatros In (quasi) Tutte Le Lingue Del Mondo
• La serie è stata venduta anche in Bosnia, Macedonia e Georgia alla fine del 2020• Tutti i titoli, nelle diverse lingue, fanno riferimento all’Albatros, all’amore e ai sogni• In Polonia la serie non è stata sottoposta a un vero e proprio doppiaggio,