DayDreamer Magazine - Speciale

FRANCESCA BERTUCCIOLI

Guarda il video-saluto di Francesca per i lettori di DayDreamer Magazine

«Così do un’anima italiana a Can e Sanem»

La regista delle voci ci racconta il dietro le quinte di un lavoro complesso e affascinante

Continua il nostro viaggio nel paese delle meraviglie del doppiaggio attraverso una chiacchierata con Francesca Bertuccioli, che ha diretto il coro di voci che hanno dato un’anima italiana alla schiera di personaggi di . Una favola turca riadattata con espressioni, intonazioni ma anche gesti, per “restituire” (questo è un verbo che spesso usa Francesca, nel raccontarci tutti gli aspetti del suo lavoro) al pubblico una magia di gruppo senza scivolare nelle insidie del "", la perdita di quel qualcosa che si verifica nel passaggio da una lingua all’altra. Grande professionista, figlia e nipote d’arte, la direttrice del doppiaggio ci ha raccontato la scelta di Daniele, Joy e tutti gli altri attori-doppiatori per interpretare le controparti italiane di Can, Sanem, Muzaffer e gli altri: «Daniele ormai è il “Can versione italiana” e riesce nel migliore dei modi a restituire la sua recitazione. 

Stai leggendo un'anteprima, registrati per continuare a leggere.

Altro da DayDreamer Magazine - Speciale

DayDreamer Magazine - Speciale2 min letti
«Un’occasione Per Evolverci»
L’amore cambia, ci cambia: lo si voglia o meno. È la natura stessa della relazione e, tanto più, quanto più questa si fa contigua e “obbliga”, in un certo qual modo, alla trasformazione. La questione non è dunque se è giusto cambiare per amore ma, da
DayDreamer Magazine - Speciale4 min letti
Eda e Serkan NUOVE PROMESSE E TANTI OSTACOLI ANCORA DA SUPERARE
L’amore di Eda e Serkan si mostra più forte di tutto, anche dei segreti del passato che ormai sono stati rivelati. Ma un nuovo, enorme ostacolo da superare sta mettendo a repentaglio il rapporto tra i due. È la nonna di Eda, Semiha, infatti il partne
DayDreamer Magazine - Speciale3 min letti
Hande Erçel, L’alter Ego Di Eda
«Eda agisce attraverso la propria verità e combatte per ciò in cui crede. Amo tanto la sua determinazione. E poi entrambi i personaggi cambiano e si trasformano per amore». In un periodo storico che qualcuno chiama “non un Paese per vecchi”, in cui s