il Segreto Magazine

ANTICIPAZIONI

Dove eravamo rimasti?

roprio quando Marta e Adolfo stanno per baciarsi, lei si tira indietro e, nonostante l’insistenza del giovane, la ragazza sente che sta tradendo la fiducia di sua sorella. Arriva Ramon, il cugino ispettore, e informa Don Ignacio che il castigo impostogli dalla famiglia è terminato: deve far ritorno a Bilbao per gestire una delle imprese del gruppo. Dolores riferisce a Marcela quello che si dice in giro su Matias e Alicia. La locandiera si sdegna: è convinta che si tratti solo di pettegolezzi ma la realtà è un’altra. Manuela mette Marta alle stratte e così la giovane finisce per raccontarle del bacio con Adolfo. La governante è molto colpita dalla rivelazione, insiste con Marta affinché convinca Rosa che la cosa migliore è tornare a Bilbao. La Marchesa cerca di capire da Adolfo a che punto è la sua relazione con Rosa e il ragazzo le confessa che Don Ignacio è contrario. Tomas e Alfonso condividono le loro tribolazioni amorose, il primo deve accettare di essere la spalla su cui piangere di Marcela e il secondo è diviso fra l’amore per le due sorelle. Si promettono di rimanere in contatto, nonostante gli ostacoli che Marta prevede e il pericolo di essere scoperti. Tomas consiglia a suo fratello di mettere fine a questo triangolo amoroso: è convinto che tutti ne soffriranno. Marta teme che Rosa scopra quello che è accaduto fra lei e Adolfo; ha bisogno di sfogarsi e lo fa con Manuela: parlando con la governante, si rende conto che non può tradire sua sorella e decide di fare in modo che Adolfo la ripudi. Marta si presenta alla fabbrica e suggerisce a Ramon di fare una passeggiata; Ramon e Marta passeggiano per la zona in cui aveva dato appuntamento ad Adolfo e quando scopre che il ragazzo è già arrivato in quel punto e che la sta guardando, bacia Ramon, cogliendo di sorpresa entrambi i ragazzi. Rosa ha ascoltato la loro litigata e ne deduce che la donna che s’interpone fra lei e Adolfo è proprio sua sorella Marta. Antoñita informa la Marchesa dei cambiamenti di umore di Francisca ed entrambe concordano che la reclusione e la nostalgia di suo marito la stanno facendo impazzire, cosa che alla Marchesa non sembra affatto una brutta prospettiva. Don Ignacio cerca di carpire a Manuela qualcosa circa il battibecco fra Marta e Rosa; la governate gli consiglia di lasciar correre. Tomas ascolta suo fratello, il quale gli ricorda che essere un gentiluomo significa assumersi la responsabilità delle proprie azioni. Rosa torna a casa: la ragazza sembra diversa e Manuela se ne accorge anche se non immagina cosa sia accaduto. La ragazza le assicura, in modo molto enigmatico, che le cose presto cambieranno ma che non potrà mai dimenticare il tradimento della sorella. La Marchesa gli spiega che la loro unione sarebbe alquanto positiva per gli affari della loro famiglia. Rosa ribadisce le sue intenzioni: è innamorata e fidanzata con Adolfo e si sposeranno presto. Marta è a pezzi. Carolina riceve un messaggio e si allontana senza fornire alcuna spiegazione; si addentra nel bosco, dove incontra Pablo. Carolina si accorge che la salute di Pablo sta peggiorando e lo esorta a mettere in atto la loro fuga il prima possibile. Alla Villa arrivano la Marchesa e i suoi figli: l’incontro sembra un po’ forzato, ciononostante i presenti brindano alla felicità della giovane coppia. Carolina arriva al nascondiglio e si accorge che le condizioni di Pablo sono peggiorate: decide di portarlo via da lì. gli ricorda che è impegnato con sua sorella e gli assicura che non lo ama. Carolina è riuscita a trasferire Pablo nella soffitta della Villa; il giovane però continua a essere molto debilitato per la febbre. Mauricio informa Raimundo che si stanno comprando vari terreni a Puente Viejo e crede che dietro a quelle operazioni ci sia la Marchesa.

Stai leggendo un'anteprima, registrati per continuare a leggere.