Uomini e Donne Magazine

ASPETTAMI, SE PUOI

a bellissima dama Veronica Ursida sta conoscendo Giovanni Longobardi, moro cavaliere che l’ha colpita e con cui è stata chiamata più di una volta al centro dello studio di per commentare la loro crescente frequentazione. In una delle ultime puntate, Giovanni si è aperto al pubblico confessando di aver chiesto a Veronica di essere comprensiva. «Quando inizio una conoscenza o qualcosa di più approfondito», ha dichiarato Giovanni in trasmissione, «in maniera inconscia mi viene voglia di mettere un muro, di frenare, perché non sono più sicuro del rapporto. Vengo da esperienze bruttissime e ho queste paure. Io sono una persona limpida e perciò parlo di queste mie paure: anziché andare avanti nascondendolo, preferisco metterla in guardia. Se lei ha voglia di aspettarmi, visto che sono qui per crearmi una storia vera… È qualcosa che mi viene da dentro, sono quattro o cinque anni che mi succede, non riesco più a fidarmi delle persone. Lei merita tanto e io non voglio farla soffrire. Se lei mi dà l’opportunità di guardarmi dentro e fare chiarezza dentro di me, io sono disposto a continuare». .

Stai leggendo un'anteprima, registrati per continuare a leggere.

Altro da Uomini e Donne Magazine

Uomini e Donne Magazine2 min letti
Posta Del Cuore
Cara Ida, sono Annalisa da Verona. Mio marito quest’estate mi ha proposto di andare in vacanza in campeggio, perché gli piacerebbe fare questa esperienza e perché i nostri conti non sono messi molto bene e vorrebbe risparmiare. Saremmo solo noi due e
Uomini e Donne Magazine3 min letti
Nuvole All’orizzonte
La vita di Gemma GRANDI AMORI, FORTI LEGAMI, ESPERIENZE INDIMENTICABILI: VI RACCONTIAMO LA VITA DI GEMMA DAL PRIMO GIORNO Il tempo della meravigliosa vacanza a Ibiza era finito ed ero pronta a tornare in Italia. Durante il viaggio di rientro ebbi mod
Uomini e Donne Magazine4 min letti
«non Voglio Parlare»
Un grande cantautore italiano, forse il più grande, scriveva versi indimenticabili: “Ricordi sbocciavano le viole/Con le nostre parole/Non ci lasceremo mai/Mai e poi mai/Vorrei dirti, ora, le stesse cose/Ma come fan presto, amore/Ad appassire le rose