Fortune Italia

L’UNIVERSITÀ CHE CONTA

circola un concetto pericoloso. Una retorica che dipinge gli anni passati sui libri come tempo perso, il titolo come un ‘pezzo di carta’, di cui in fondo si può fare anche a meno, perché sul lavoro le competenze che servono sono altre. Come se ci fosse una competizione tra pratica e teoria, come se le due non fossero complementari e ugualmente necessarie. Non ascoltate quelli che dicono che l’università non serve. Mentono. Tanto è vero che anche colui che di solito viene portato come esempio dell’imprenditore che riesce a diventare miliardario abbandonando le aule universitarie, il founder di Facebook Mark Zuckerberg, che aveva lasciato Harvard proprio per lanciare il social che lo ha reso ricco, poi vi è tornato, per riprendersela quella laurea, con un

Stai leggendo un'anteprima, registrati per continuare a leggere.

Altro da Fortune Italia

Fortune Italia5 min letti
Metafashion, La Sfida Ha Inizio
QUANDO IL 28 ottobre 2021 Mark Zuckerberg comunicò ufficialmente il cambiamento del nome della piattaforma Facebook in Meta, fu subito chiaro che il mondo non sarebbe stato più lo stesso, anche quello della moda. L’informatico americano divenuto mili
Fortune Italia5 min letti
Alessandra Todde
“LE DONNE IN ITALIA entrano in politica perché qualcuno le chiama, per riempire dei buchi o perché ci sono le quote rosa. C’è molta discriminazione.” Lei può dirlo, lei sì. Perché a lei, ad Alessandra Todde, è andata proprio così. Due lauree, Informa
Fortune Italia2 min letti
Una Comunicazione Che Parte Dall’ascolto
GENERALI ITALIA conferma la propria ambizione di essere ‘Partner di vita’ dei propri clienti, con una strategia aziendale orientata al potenziamento del proprio network e dell’ecosistema di partnership. Durante l’anno tutte le realtà della Country ha