Food&Wine Italia

STORIE DI SALA / F&W ITALIA AWARDS

SE inscindibile, la cantina non fa certo da terzo incomodo. Anzi: legata a filo diretto con la seconda – perché per poter costruire una carta dei vini che non sia solo di vetrina e proporre abbinamenti con ogni piatto, o viceversa bottiglie in grado di accompagnare l’intero pasto, bisogna conoscere approfonditamente la costruzione del menù –, è parte integrante della prima: il sommelier oggi non si limita più a controllare che il vino scelto non sappia di tappo ma, oltre a consigliare e guidare, affianca il maître nel costruire un’esperienza quanto più possibile sartoriale attorno all’ospite. E anche in questo caso

Stai leggendo un'anteprima, registrati per continuare a leggere.

Altro da Food&Wine Italia

Food&Wine Italia4 min letti
A Caccia Di Sapori
LA CARNE DI CERVO, se non l’avete mai assaggiata, è molto simile al manzo magro allevato al pascolo, ma con una consistenza più delicata. Contiene pochissimi grassi e poiché è più corposa del manzo, basta mangiarne di meno per sentirsi sazi. Io la pr
Food&Wine Italia1 min letti
Piega Su Piega
MEZZA PIEGA BUDDHA BELLY: Pizzicate gli angoli per sigillarli. Usando l’indice e il pollice della mano libera, pizzicate e piegate uno degli angoli inferiori del raviolo verso il centro per creare una piega, premendo per sigillare. Ripetete con l’ang
Food&Wine Italia3 min letti
Kelp Yourself
VOLETE ASSAGGIARE uno dei cibi più ricchi di sostanze nutritive del pianeta, fantastico non solo per l’ambiente ma che riesce a sostenere anche le comunità locali dei pescatori (come quelle del Maine, per esempio)? Certo che lo volete. Cominciate all