Superyacht

50 NODI PER UNO YACHT QUANDO IL LUSSO DIVENTA VELOCITÀ

Uno yacht è per definizione una imbarcazione da diporto, ovvero che si usa per lo svago, per il divertimento, per il piacere (non a caso in inglese si parla di pleasure boat). Ecco allora che automaticamente lo yacht viene immaginato, e spesso raffigurato, ancorato in una rada da sogno, con delle belle ragazze che prendono il sole sul ponte oppure con l’armatore abbronzato che degusta il suo drink ammirando il tramonto.

Ed anche quando lo yacht si muove, naviga, a bordo c’è il tempo ed il comfort per leggere un libro in tranquillità o fare due chiacchiere con gli amici che sono a bordo. Insomma, per tanti lo yacht viene associato al relax, al comfort, al lusso, al piacere di poter dedicare tempo alle persone care. Per tanti, ma non per tutti! Infatti esistono tanti armatori, e tanti diportisti in genere, che non si accontentano di tutto ciò ma vogliono anche gustare l’ebbrezza della velocità, assaporare l’adrenalina che si genera quando si sfreccia a 40, 50 nodi. Sono quelle persone che scelgono un gommone supermotorizzato oppure un open con propulsione idrogetto18 metri al massimo, ma non sempre! Salendo ancora di dimensioni, ed arrivando intorno ai 24 metri, esistono infatti svariati yacht che superano i 50 nodi.

Stai leggendo un'anteprima, registrati per continuare a leggere.

Altro da Superyacht

Superyacht6 min letti
Vecchi Porti Per Grandi Yacht
La vostra proposta nasce dalla mancanza di posti barca dedicati alla nautica: ma quali sono i numeri? Se nella produzione di barche – e soprattutto dei cosiddetti superyacht – il nostro paese non teme concorrenza, nelle attrezzature per accoglierle –
Superyacht3 min letti
Tre Nuovi Modelli Per Amels
Lo scorso 14 febbraio, l’Amels 242 “Avanti” ha lasciato il cantiere di Vlissingen City per raggiungere il suo porto di destinazione. “Vogliamo ringraziare Damen Yachting, i project manager, lo staff di supporto e tutti i dipendenti del cantieri per t
Superyacht1 min letti
Ferretti Yachts 780 Club B
Presso il cantiere di Cattolica è sceso in acqua un nuovo scafo del FerrettiYachts 780, commissionato da un armatore maltese. A meno di tre settimane dalla interruzione dei lavori dovuta all’incendio di una barca in costruzione, con questo varo il ca