Fortune Italia

PAOLO DAMILANO

NEL CORSO DI UN’INTERVISTA a un produttore di vino non è così consueto discutere, oltre che di cru e terroir, anche del servizio e del dritto di Sonego, della produzione di una nuova fiction sui Savoia, di sorgenti alpine e della ricetta tradizionale dei ravioli del plin. Succede invece con Paolo Damilano, proprietario di una delle cantine ultracentenarie delle Langhe ma anche amministratore delegato di Pontevecchio Acque Minerali e presidente della Film Commission Torino Piemonte, tra gli altri incarichi. Un personaggio eclettico e determinato, appassionato e curioso, dal forte spirito industriale: piemontese, cinquantatreenne, dal 1997 è alla guida della Damilano Azienda Agricola srl insieme al fratello Mario e al cugino Guido.

Una storia di famiglia che comincia a Barolo nel 1890, quando il

Stai leggendo un'anteprima, registrati per continuare a leggere.

Altro da Fortune Italia

Fortune Italia4 min lettiWorld
Made In Italy, Sostenibilità E Appeal
PER INTRAPRENDERE con successo il processo di internazionalizzazione, un’azienda deve avere le idee chiare: ne è convinto Carlo Russo, fondatore di Affariesteri.it. Le esportazioni italiane di beni nel 2021 hanno raggiunto la cifra record di 516 mld
Fortune Italia5 min letti
Obiettivo Bat: Impatto Minimo Del Tabacco
JOHAN VANDERMEULEN, belga, ha iniziato la sua carriera in BAT nel 1992 grazie a uno stage e nel 2000 è diventato Direttore generale di BAT Belgio. Dal 2014 è entrato a far parte del Management Board e oggi ricopre il ruolo di Regional Director Europe
Fortune Italia10 min letti
Zara, La Sfida Green
NEI GRANDI LOCALI dedicati al design di Zara, il più grande rivenditore di moda del mondo, file di scintillanti scrivanie bianche si estendono a perdita d’occhio. Designer e sarti siedono ai loro posti, studiando attentamente i modelli e raggruppando