Goditi milioni di eBook, audiolibri, riviste e tanto altro ancora con una prova gratuita

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

La donna dei sigari
La scomparsa della vetta più alta d'Italia
Il marchio dell'oro nero: Quanto vale la vita di un uomo al confronto di uno dei giacimenti petroliferi mai scoperti?
Serie di e-book9 titoli

I Romanzi

Valutazione: 0 su 5 stelle

()

Info su questa serie

Mary sta per compiere sessant’anni ed è passata una vita intera da quando ha lasciato il paese sul Lago Maggiore in cui è nata. Ha fatto il lavoro che ha sempre voluto, la fotografa, ha girato il mondo, vive a New York, è una donna realizzata. Al paese non è mai tornata, non ha più visto né sentito sua madre e ha mantenuto i rapporti solo con la sorella minore. Ed è proprio lei a chiamarla, una sera di maggio. “La mamma sta morendo”, le dice. 
La notizia lascia Mary indifferente, eppure sale su un aereo e attraversa l’oceano.  
Bastano poche ore perché Mary ritorni ai suoi nove anni, quando diceva che da grande avrebbe fatto la fotografa e in casa le ripetevano che lei era una femmina e quello era un lavoro da uomo.   
Ritornano la scuola, la maestra Mariolina, i libri letti di nascosto sotto il ficus, lo sguardo mite di suo padre e i racconti di guerra di nonno Carlo. Ritornano le parole delle canzoni, insieme al ricordo della cattiveria, dei pregiudizi e del razzismo che avevano spezzato per sempre la sua infanzia, in quegli anni Sessanta che ora tutti descrivono come un bel sogno. 
Quattro decenni non sono bastati a seppellire la rabbia e i sensi di colpa ed ora è il momento di affrontarli, per chiudere la partita. Perché non basta conoscere la verità: a volta bisogna dirla a voce alta.  
LinguaItaliano
Data di uscita24 ott 2016
La donna dei sigari
La scomparsa della vetta più alta d'Italia
Il marchio dell'oro nero: Quanto vale la vita di un uomo al confronto di uno dei giacimenti petroliferi mai scoperti?

Titoli di questa serie (9)

  • Il marchio dell'oro nero: Quanto vale la vita di un uomo al confronto di uno dei giacimenti petroliferi mai scoperti?
    Il marchio dell'oro nero: Quanto vale la vita di un uomo al confronto di uno dei giacimenti petroliferi mai scoperti?
    Il marchio dell'oro nero: Quanto vale la vita di un uomo al confronto di uno dei giacimenti petroliferi mai scoperti?

    Lucrezia Vallini, reporter di guerra del Corriere, si sta occupando del Sudan, dove è stato inviato un contingente di pace italiano per vigilare sul trattato di pace appena concluso tra SPLA e governo di Karthoum. La giornalista si convince ben presto che, dietro gli accordi di pace, ci sono ragioni economiche e che, forse, l’attenzione mediatica riservata al Darfur è stata pilotata ad arte. Da un vecchio amico – un ex trafficante d’armi – scopre che un famigerato mercenario, Lumube, è stato assoldato per distruggere l’oleodotto costruito da una multinazionale petrolifera cinese. Arrivata in Sudan, Lucrezia visita la zona dove si concentrano i pozzi e con la sua scorta, guidata dal tenente Sibilla del contingente italiano, finisce nel mezzo dell’assalto, appena in tempo per salvare l’ingegner Cattaneo – il progettista dell’oleodotto cinese. Nello stesso momento, dall’altra parte del mondo, un commando di uomini rapisce Emily, la figlia di Sir Duncan, il presidente della British Petroleum, e il riscatto chiesto non è chiesto in denaro. Su tutto aleggia l’ombra di Frank Aker, onnipotente presidente della Exxon Mobile, con la vocazione del tessitore di trame oscure. Romanzo vincitore del Premio speciale "Tra fiction e realtà" Amarganta 2017

  • La donna dei sigari
    La donna dei sigari
    La donna dei sigari

    Giugno 1940. L’esercito tedesco marcia su Parigi, Mussolini schiera le forze italiane sulle Alpi e attacca a sua volta la Francia, nel Mediterraneo si combatte, come nei cieli della Cirenaica. Immaginate di vedere tutto questo dall’alto, una panoramica d’insieme sull’Europa e sul mondo intero. Poi, le luci si concentrano su tre punti diversi della terra, a inquadrare tre uomini, giovani in un’epoca in cui la giovinezza equivale a una condanna. A Roccaspina, un piccolo paese dell’Italia centrale, vive Ardito, detto Tuccio, comanda la tenenza locale dei Carabinieri e vive una storia d’amore segreta con la figlia del podestà. A Greifswald, nella Germania nord orientale, incontriamo Harald, tenente della polizia locale, in lotta con l’ex migliore amico per una ragazza. Vincent invece è a New Haven, sulla costa est degli Stati Uniti: da poco orfano, innamorato della nipote di un boss mafioso, non ha ancora trovato un equilibrio. La guerra stravolge le loro vite e per vie diverse il destino li condurrà a incontrarsi proprio a Roccaspina, Harald e Vincent su fronti diversi e Ardito su un fronte che cambia, dove chi era amico da un giorno all’altro diventa nemico. In un intreccio emozionante tra vicende storiche e personali, l’autore ci regala un romanzo epico, popolato da uomini e donne che lottano per sopravvivere e per conservare i propri sogni e la propria umanità. Una storia perfetta per i fans di Ken Follett e Nelson DeMille  

  • La scomparsa della vetta più alta d'Italia
    La scomparsa della vetta più alta d'Italia
    La scomparsa della vetta più alta d'Italia

    Nel 1827 fu presentata la prima carta topografica del Piemonte, allora Regno di Sardegna. Nel 1851 del Grand Rouvet con altezza 4900 m sul livello del mare non v’era più traccia. Che fine ha fatto la vetta più alta d’Italia? Una storia mai raccontata prima d’ora. L’incredibile viaggio di due topografi, l’incontro con personaggi storici, la scoperta di meraviglie artistiche ormai perdute, l’amicizia di due uomini in apparenza diversi che un sogno unirà per sempre.

  • The Way of the Clouds: A thirty-year inner journey
    The Way of the Clouds: A thirty-year inner journey
    The Way of the Clouds: A thirty-year inner journey

    The Way of the Clouds – and of the heart. Striking photos of clouds anticipate each chapter of the text, introducing us to the experiences recounted for us while beautifully expressing the emptiness, the impermanence and ephemerality of material things. With surprising ease, Bansō rattles off pearls of ancient wisdom. The story of his fascinating inner journey involves us in a feeling of lightness and it opens the world to the idea that "everything is perfect as it is." You discover the beauty of the universe outside and inside, the existence of the body, and a way of reflecting on the effect of our mind’s beliefs on our choices. Each episode gives us a lesson in humility and wisdom and will leave you amazed to see that the Universe really gives every person the chance to evolve and grow: just follow the opportunities that life presents, without hesitation. Bansō (the Zen name of Vincenzo Pane) has met many special people in his long life because he had the courage to follow an inner voice that led him exactly to where he should be.

  • La Via delle Nuvole: Un percorso di ricerca interiore lungo 30 anni
    La Via delle Nuvole: Un percorso di ricerca interiore lungo 30 anni
    La Via delle Nuvole: Un percorso di ricerca interiore lungo 30 anni

    La Via delle Nuvole e del Cuore! Le suggestive foto di nuvole che anticipano i vari capitoli del testo, ci introducono alle esperienze narrate, indicando la vacuità, l’impermanenza e l’effimero delle cose materiali, in continuo mutamento. Con semplicità sorprendente, Bansō snocciola perle di saggezza millenaria. Il resoconto del suo affascinante viaggio interiore, coinvolge in modo leggero e ci introduce nel suo mondo per capire che "tutto é perfetto così com’è". Si scopre la bellezza dell’universo esterno e interno, il sentire del corpo e la riflessione sull’influenza della mente discriminatoria che condiziona le nostre scelte. Tutti i racconti ci danno una lezione di grande umiltà e saggezza e lascia stupiti constatare che davvero l’Universo offre a tutti la possibilità di evolversi e crescere: basta seguire le opportunità che la vita presenta, senza tentennamenti. Bansō (il nome Zen di Vincenzo Pane) lungo la vita ha conosciuto persone speciali, perché ha avuto il coraggio di seguire una voce interiore che lo portava esattamente là, dove doveva essere.

  • Il Doge
    Il Doge
    Il Doge

    Cosa spinge un uomo a tradire la propria nazione? Perché un militare, che ha giurato fedeltà alla propria patria, vende documenti top secret?  Il Doge, un romanzo che parla di vicende sempre attuali. Gli farò incidere l’ubicazione del tesoro, così che Venezia possa trovare la strada per la libertà anche senza di noi. Queste furono le parole dell'ultimo Doge... In cambio della mappa per il tesoro di Venezia scomparso nel 1797 e mai ritrovato, il ministro della Difesa italiano trucca l'appalto per la fornitura di venti aerei da caccia. L'UCI, Unità di Crisi Interna, un organismo militare non ufficiale, incarica delle indagini il tenente di vascello Brando Lanteri e Stella De Vicaris, un’agente alle dipendenze della Difesa. I due scoprono un collegamento tra il vincitore dell'appalto, un magnate americano dall’oscuro passato, e una società informatica specializzata in giochi virtuali. Nell’indagine li aiuta un geniale programmatore, ideatore di un sistema intelligente in grado di decriptare qualunque codice e passare da un sistema operativo all'altro. La posta in gioco vale centinaia di milioni di dollari, ogni esitazione equivale alla morte. Tra Venezia, Lisbona e New York, la vicenda si svolge in un crescendo di suspense e di tensione, fino a che, in un antico palazzo affacciato sul Canal Grande, tutto si conclude. Ma rimane ancora qualcosa in sospeso…    

  • I segreti di Sandy Neck
    I segreti di Sandy Neck
    I segreti di Sandy Neck

    Derek Lee Brown è un fotografo di successo e un uomo in crisi. Nella sua vita sono passate molte donne, e da tutte è fuggito. Con Maureen non c’è stato nulla, solo una foto scattata davanti al cottage reso immortale dal pittore Hopper. Eppure non ha mai dimenticato quegli occhi che imploravano aiuto. Quando torna a Cape Cod, vent’anni dopo, scopre che Maureen è scomparsa nel nulla poco dopo il loro incontro.  Il bisogno di sapere lo riporta al cottage sulla spiaggia di Sany Neck. Non sa che ora appartiene ad Alan Murray, noto scrittore, che proprio lì si è rifugiato a curare il dolore per la perdita della moglie. Derek e Alan, due uomini al capolinea, a cui la ricerca di Maureen darà la chiave per un nuovo inizio. Alessandro Testa torna con un romanzo coinvolgente e appassionato, che porta i lettori su una delle coste più famose al mondo, un luogo pieno di fascino e magia.  Una storia perfetta per i fans di Nelson DeMille e Steve Berry

  • Il killer
    Il killer
    Il killer

    Le otto di mattina, una spiaggia sconfinata lungo l’oceano. L’avvocato Elliott Benay passeggia con il suo cane, come ogni domenica, in totale solitudine. A casa lo aspetta l’amatissima moglie Vivienne. All’improvviso appare un uomo, giovane, atletico, afroamericano. «Lei è l’avvocato Benay?» chiede. E alla conferma, lo aggredisce. Elliott è spacciato ma, mentre cade, riesce a reagire e lo colpisce a sua volta con un teaser. Insieme alla corrente migra qualcosa d’altro. Elliott è a terra, morto, ma tutto il resto è vivo, dentro un corpo estraneo che contiene anche l’anima dell’altro. Chi deve vivere e chi morire? Elliott vuole conoscere la verità sul suo omicidio, il killer vuole sistemare tutti i conti in sospeso. Un thriller senza respiro, un’allegoria potentissima del luogo dell’anima dove i confini tra buono e cattivo sono liquidi, una storia che non dimenticherete più. Il killer, che cosa faresti se i ruoli s’invertissero?

  • Andremo a mietere il grano
    Andremo a mietere il grano
    Andremo a mietere il grano

    Mary sta per compiere sessant’anni ed è passata una vita intera da quando ha lasciato il paese sul Lago Maggiore in cui è nata. Ha fatto il lavoro che ha sempre voluto, la fotografa, ha girato il mondo, vive a New York, è una donna realizzata. Al paese non è mai tornata, non ha più visto né sentito sua madre e ha mantenuto i rapporti solo con la sorella minore. Ed è proprio lei a chiamarla, una sera di maggio. “La mamma sta morendo”, le dice.  La notizia lascia Mary indifferente, eppure sale su un aereo e attraversa l’oceano.   Bastano poche ore perché Mary ritorni ai suoi nove anni, quando diceva che da grande avrebbe fatto la fotografa e in casa le ripetevano che lei era una femmina e quello era un lavoro da uomo.    Ritornano la scuola, la maestra Mariolina, i libri letti di nascosto sotto il ficus, lo sguardo mite di suo padre e i racconti di guerra di nonno Carlo. Ritornano le parole delle canzoni, insieme al ricordo della cattiveria, dei pregiudizi e del razzismo che avevano spezzato per sempre la sua infanzia, in quegli anni Sessanta che ora tutti descrivono come un bel sogno.  Quattro decenni non sono bastati a seppellire la rabbia e i sensi di colpa ed ora è il momento di affrontarli, per chiudere la partita. Perché non basta conoscere la verità: a volta bisogna dirla a voce alta.  

Correlato a I Romanzi

Categorie correlate

Recensioni su I Romanzi

Valutazione: 0 su 5 stelle
0 valutazioni

0 valutazioni0 recensioni

Cosa ne pensi?

Tocca per valutare

La recensione deve contenere almeno 10 parole