Sei sulla pagina 1di 47

Impegnamoci a fare

della Famiglia
Salesiana
un vasto movimento
di persone per la
salvezza
dei giovani
d. Pascual Chavez
Villanueva

© Cristino Elena
150º anniversario di
fondazione della
Congregazione Salesiana

preparazione del
bicentenario
della nascita di D. Bosco
(1815-2015)
il seme piantato
da
Don Bosco è
cresciuto
fino a diventare
un albero
• missione universale
di salvezza della Chiesa
• unirsi spiritualmente e
associarsi operativamente
• spirito salesiano vissuto
in diversi stati di vita
• fondazione dei primi gruppi
• funzione storica di SDB,
FMA, SSCC
•Sorgono altri gruppi, fondati da
Salesiani; tra di essi certamente
emerge il gruppo delle
Volontarie di Don Bosco.
•Si evidenzia il carattere di famiglia
carismatica
•Passare dalla carta alla vita
Riconoscimento
dell’appartenenza dei
gruppi
Nascono nuovi
gruppi

Si riflette sulla nostra


identità
I gruppi si rafforzano
Si crea una comunione tra grup
Proble Povertà
ma da
Giovani debellar
le e
Gesù da
far Vita da
conoscere custodire

Diritti Pace da
umani promuove
re
Approfondire
il campo
comune
Rimettere al
centro
la spiritualità
Capacità
autonoma
dei gruppi
Forme agili
di collaborazione
Approfondire
l’esperienza salesiana
nella condizione laicale
sforzo congiunto più
visibile
e anche più concreto
nella linea della
missione
elementi
della nostra
dichiarazione identità
di intenti carismatica
e di
orientamenti
far sorgere una
“cultura
Proposta
Missioni vocazionale
Bollettino
Salesiano
Proposta
Missioni vocazionale
Bollettino
Salesiano
Giovani
Missioni
Bollettino
Salesiano
Giovani
Missioni
Bollettino
Salesiano
Giovani
Missioni
Bollettino
Salesiano
Giovani
Missione
Bollettino
Salesiano
Giovani
Proposta
vocazionale
Bollettino
Salesiano
Giovani
Proposta
vocazionale
Missione
Giovani
Proposta
vocazionale
Missione
Collaborare insieme alla
formazione
e all’approfondimento
della mentalità carismatica
di Famiglia Salesiana.

Studio della Carta della


comunione
e della Carta della
missione
Far crescere in ogni membro
della FS
la cultura di famiglia
e la coscienza di movimento
Scegliere alcune linee
operative
di condivisione e sinergia al
servizio della missione
Promuovere un impegno
condiviso

Studiare insieme, la
situazione
dei giovani d’oggi, attorno
alle grandi sfide della vita
Cercare vie per migliorare le
iniziative già in atto con una
maggiore
collaborazione e lavoro in
rete;iniziative
Cercare nuove
da promuovere con il
contributo
Uno strumento di
comunione:
la Consulta locale e
ispettoriale
della Famiglia Salesiana
Consulta locale e ispettoriale della
FS…

…per riflettere insieme


sulle sfide della missione

…per cercare vie di


collaborazione
agile e ben articolata
Piattaforme di
collaborazione
e di lavoro in rete
da promuovere e
sviluppare
L’animazione del Movimento
Giovanile Salesiano

Animazione e promozione
tra i giovani e adulti
del Volontariato salesiano
sociale e missionario
Promozione di vocazioni
sacerdotali, religiose e laicali
al servizio
della Chiesa e in particolare
……
cristiani simpatizzanti
non
genitori

collaboratori

benefattori
giovani
i
volontar
……
cristiani simpatizzanti
non
genitori

benefattori
collaboratori
giovani
i
volontar