Sei sulla pagina 1di 6

IL RUOLO DEL REVISORE NELLENTE LOCALE

Daniel M Portaluppi

Il revisore una figura in continua evoluzione con un elevato numero di competenze, le quali, se da un lato lo rendono di essenziale supporto alla Corte dei conti ed agli enti presso cui opera, dallaltro lo investono di altrettanto numerose responsabilit.

Quello che segue uno schema che illustra le modalit con cui opera e di conseguenza il ruolo che esso assume.

Consigli Comunali

OBBLIGO DI NOMINA

Consigli Provinciali
Consigli di Citt Metropolitane

Il collegio deve essere composto da 3 membri COMPOSIZIONE DEL COLLEGIO Deroga alla composizione collegiale

Scelti tra gli iscritti agli ordini dei Revisori Contabili e dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili Il presidente deve essere necessariamente un Revisore Contabile
Nei comuni con popolazione inferiore a 15000 abitanti, nelle unioni di comuni e nelle comunit montane la revisione dellente svolta da un solo revisore

DURATA DELLINCARICO

E di 3 anni dalla data di esecutivit della delibera; lincarico rinnovabile una sola volta

CESSAZIONE DELLINCARICO

Il revisore revocabile solo per inadempienza e in particolare per la mancata presentazione della relazione alla proposta di deliberazione consiliare del rendiconto. _Scadenza del mandato _Dimissioni volontarie _Impossibilit per qualsiasi causa a svolgere lincarico per un periodo di tempo stabilito dallente oggetto di revisione

INCOMPATIBILITA INELEGGIBILITA

Valgono per i revisori le stesse ipotesi di incompatibilit che sono in essere per i sindaci; Per quanto riguarda lineleggibilit: Non possono essere nominati revisori: _I componenti degli organi dellente locale _Coloro che hanno ricoperto tale incarico nei 2 anni precedenti _I membri dellorgano regionale di controllo _Il segretario e i dipendenti dellente oggetto di revisione _I dipendenti delle regioni, delle province, delle citt metropolitane, delle comunit montane e delle unioni di comuni compresi nella circoscrizione di competenza I revisori non possono assumere incarichi o consulenze presso lente locale o presso organismi ad esso dipendenti

FUNZIONAMENTO DEL COLLEGIO


LIMITAZIONI AL CUMULO DEGLI INCARICHI

Il collegio dei revisori validamente costituito anche nel caso in cui siano presenti solo 2 componenti. Il collegio dei revisori redige un verbale delle riunioni, ispezioni, verifiche, determinazioni e decisioni adottate Ciascun revisore non pu assumere complessivamente e contemporaneamente pi di 8 incarichi.
_Attivit di collaborazione con lorgano consiliare secondo le disposizioni dello statuto e del regolamento _Espressione di pareri sulla proposta di bilancio di previsione e dei documenti allegati e sulle variazioni di bilancio _Vigilanza sulla regolarit contabile, finanziaria ed economica della gestione relativamente allacquisizione delle entrate, all effettuazione delle spese,allattivit contrattuale, all amministrazione dei beni, alla completezza della documentazione, agli adempimenti fiscali ed alla tenuta della contabilit _Relazione sulla proposta di deliberazione consiliare del rendiconto della gestione e sullo schema di rendiconto _Referto allorgano consiliare su gravi irregolarit di gestione, con contestuale denuncia ai competenti organi giurisdizionali _Verifiche di cassa _Relazione alla corte dei conti

FUNZIONI DEL REVISORE

POTERI ISPETTIVI

I singoli componenti dellorgano di revisione collegiale hanno diritto di eseguire ispezioni e controlli individuali I revisori rispondono della veridicit delle loro attestazioni e adempiono ai loro doveri con la diligenza del mandatario. Devono inoltre conservare la riservatezza sui fatti e documenti di cui hanno conoscenza per ragione del loro Il compenso spettante ai revisori stabilito dallente locale con la stessa delibera di nomina, nel limite massimo fissato con decreto del Ministro dellinterno di concerto con il Ministro del tesoro

RESPONSABILIT

COMPENSO