Sei sulla pagina 1di 34

Vivere e gestire un azienda in Svizzera Vantaggi e Svantaggi di una scelta di vita

Con una giusta scelta della sede fiscale e civile della persona e della famiglia e della impresa ci si pu aggiudicare vantaggi competitivi decisivi a livello globale.
Grazie a numerosi fattori attrattivi, la Svizzera offre i migliori presupposti per le imprese innovative che operano nel campo della ricerca, della produzione e dei servizi e si annovera quindi tra le piazze economiche pi interessanti al mondo.

Oliver Camponovo lic.rer.pol, CFA, CIIA


Via S. Balestra 6, 6830 Chiasso-Switzerland Tel. +41 91 683 63 43, Fax +41 91 683 69 15

DISCLAIMER
Le informazioni ed i dati forniti hanno validit nel momento di preparazione del documento stesso (maggio 2012). StrongBridge SA non responsabile qualora dati o informazioni non siano pi aggiornati. La presentazione vuole essere una semplice introduzione alla Svizzera, al suo sistema fiscale. La presente documentazione non deve essere usata come manuale di procedura e tantomeno come riferimento normativo. Le informazioni e le opinioni presentate sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili da StrongBridge SA, tuttavia StrongBridge SA non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza o completezza. Le informazioni e le opinioni presenti sulla presente presentazione non vengono fornite esclusivamente ad uso del soggetto che consulta la presentazione e a scopi meramente informativi, non costituiscono un consiglio o una raccomandazione alleffettuazione di una delocalizzazione in Svizzera e possono essere modificate in qualsiasi momento senza preavviso. Qualsiasi soggetto eventualmente interessato a domiciliarsi in Svizzera deve effettuare una attenta analisi della sua personale situazione economica, fiscale e famigliare e deve affidarsi a dei professionisti o consulenti anche e sopratutto nel proprio paese di residenza fiscale attuale al fine di valutare ogni eventuale rischio e costo relativo allo spostamento di residenza. StrongBridge SA con questa presentazione non offre alcuna consulenza o servizio e non si assume alcuna responsabilit diretta e o indiretta nel merito di decisioni prese da soggetti terzi sulla base delle informazioni contenute nella seguente presentazione.

La Svizzera in Breve Vantaggi, Politica, Economia e Rapporti con UE

I vantaggi della Svizzera (1)


Condizioni quadro competitive a livello politico ed economico Posizione strategica favorevole Stretta rete internazionale, relazione di fiducia Svizzera Europa Infrastrutture di primordine, ottima qualit di vita Cluster economico leader nel mondo Mercato del lavoro flessibile, alta produttivit Moderata imposizione fiscale Mercato dei capitali efficiente, condizioni favorevoli Eccellenti istituzioni scolastiche, piazza leader per linnovazione Assistenza professionale nellinsediamento

I vantaggi della Svizzera (2)

Fonte: OSEC 2010

La Svizzera in Breve Sistema Politico

Struttura federalista (fond. 1848) con 3 livelli politici: Comuni, 26 Cantoni, e Confederazione

I Cantoni hanno nel confronto internazionale un importante grado di sovranit


Il popolo sovrano ed la massima istanza politica. Il popolo elegge il Parlamento (diviso in 2 camere Nazionale e Stati) Il Parlamento elegge il Consiglio Federale 7 membri La massima giurisprudenza garantita dal Tribunale Federale di Losanna, dal Tribunale federale delle assicurazioni Lucerna, dal Tribunale penale federale di Bellinzona e dal Tribunale amministrativo federale di San Gallo. Non esiste al mondo Stato come la Svizzera in cui il popolo abbia tanti diritti di determinazione.

La Svizzera in Breve Struttura Economica

La Svizzera si colloca al quarto posto a livello di PIL pro capite (USD 64642 IMD 2009)

La Svizzera al primo posto in termini di competitivit internazionale (WEF 2009 GCI Index)
La Svizzera in se un piccolo mercato e questo combinato alla sua posizione geografica ha obbligato la nostra economia ad aprirsi per cercare sbocchi allestero. Oggi procapite la Svizzera uno dei pi importanti Paesi esportatori, tanto per i beni quanto per i servizi. LEuropa di gran lunga il cliente pi importante della Svizzera (Italia 3). In un futuro per obiettivo delle nostre autorit aumentare ancor di pi le esportazioni verso nuovi paesi diversificando maggiormente la nostra economia (OSEC 2012 Schneider Amman) Importanti cluster economici sono Life Sciences (Basilea, Zurigo, Ginevra), Med Tech (Berna, Basilea, Zurigo), Servizi Finanziari (Zurigo, Ginevra, Basilea, Lugano), Industria metalmeccanica, Industria Orologiera (Ginevra, Sciaffusa), IT (Zurigo, Berna, Lucerna, Ticino), Trading di materie prime (Zugo, Ginevra, Ticino) La Svizzera si distingue per ampie relazioni internazionali e questo possibile grazie ad interessanti accordi di libero scambio (AELS, UE e altri 20 paesi non UE), e soppressione di barriere commerciali (membro OMC, WTO). Differentemente da tanti altri paesi, le merci che devono essere depositate temporaneamente in Svizzera possono essere custodite in DA o DDA senza essere soggette di dazi / IVA.

La Svizzera in Breve Rapporti con UE

Sebbene non membro UE la Svizzera strettamente legata allEuropa

Commercio e Investimenti diretti: i.) 62% export, 79% import (terzo cliente UE 7% export)
Forte immigrazione da UE negli ultimi 10 anni oltre 700000 cittadini UE residenti in CH. Scambi CH-UE-AELS completamente liberalizzati (eccezione prodotti agricoli/alimentari) Libera circolazione delle persone. Lavoratori dipendenti, indipendenti, e persone senza attivit lucrativa possono stabilirsi in Svizzera a condizione che dispongano di mezzi sufficienti al proprio mantenimento (permesso L o B). Attenzione clausula di salvaguardia UE-8 (1.5.2012) Accordi di Schengen: Eliminazione di controlli sistematici ai confini e rafforzamento collaborazione giustizia e polizia. Fiscalit del risparmio Accordo tassazione interessi redditi cittadini residenti UE. Rubik

La Svizzera in Breve Varie Informazioni

Popolazione 6,8 Mio (2009) 7,5 Mio (2010)

Tasso di disoccupazione <4%


Tasso d'indebitamento ridotto negli ultimi 6 anni dal 53 a meno del 40 % del PIL (in UE media sopra 85%) La quota di incidenza della spesa pubblica rispetto a PIL del 32,6% (2008) (in UE media sopra 48%) 4 Lingue nazionali Tedesco (64%), Francese (20%), Italiano (7%) e Romancio (1%) Dopo Singapore, Hong Kong e Paesi Bassi leconomia Svizzera la pi cosmopolita al mondo A Livello finanziario invece la Svizzera presenta la maggiore interconnessione con i mercati mondiali e lo stock di capitali degli investimenti diretti allesteri di oltre il 140% del PIL. La Svizzera ospita anche grazie al principio della Neutralit numerose organizzazioni internazionali e non governative.

Il Ticino in Breve

Il Canton Ticino in Breve (1)


Territorio e Popolazione & Mercato del Lavoro

Per ulteriori informazioni www.ti.ch/ustat

Il Canton Ticino in Breve (2)


Finanza & Economia

Per ulteriori informazioni www.ti.ch/ustat

Il Canton Ticino in Breve (3)


Le Zone Industriali

Il Ticino in Breve Rapporti con Italia

Rapporti bilaterali sono tesi

Accordo frontalierato 1974 (oggi 54000 frontalieri) Revisione aliquote / Richiesta introduzione limiti
Problema black list Problema fondi fiscalmente non trasparenti depositati in Svizzera - Rubik Reciprocit

Fondazione di impresa e gestione aziendale

Fiscalit (1)
Diritto Societario
Il Codice delle obbligazioni (CO), che disciplina il diritto societario, prevede due categorie di societ: societ di persone; societ di capitali. Le principali tipologie di societ di persone sono: ditta individuale; societ in nome collettivo; societ in accomandita. Il Codice delle obbligazioni prevede tre tipologie di societ di capitali: societ anonima; societ a garanzia limitata; societ in accomandita per azioni. Il tipo di societ pi diffuso la societ anonima (SA), paragonabile alla societ per azioni (SpA) italiana. Costituzione: Capitale Azionario: 5 giorni lavorativi 3k CHF 100k CHF (min 50k versamento in costituzione)

Codice delle Obbligazioni

Societ Anonima

Statuti:

Standard (nome, sede, scopo, tipologia di azioni e diritti/doveri Assemblea / CdA / organo di revisione

Societ a Garanzia Limitata Sagl

Paragonabile alla societ a responsabilit limitata (Srl) italiana. Costituzione: Capitale Azionario: Statuti: 5 giorni lavorativi 3k CHF 20k CHF Standard (nome, sede, scopo, quote e diritti/doveri Assemblea / Gerente/ organo di revisione)

Fiscalit (2)
Imposte Dirette - Persone Fisiche
Lassoggettamento delle persone fisiche dato dal momento in cui una persona ha il domicilio o la dimora fiscale in Svizzera, ma pu avvenire anche qualora la persona residente allestero: titolare o usufruttuaria di unimpresa o di una stabile organizzazione o proprietaria di immobili e /o terreni; esercita unattivit di intermediazione immobiliare; esercita unattivit lucrativa; riceve indennit in qualit di membro di un CdA di societ con sede o stabile organizzazione in Svizzera. Il I lavoratori stranieri, che non hanno domicilio nel Cantone Ticino e sono in possesso di un permesso di dimora (B), per temporanei (L) o per frontalieri (G), sono assoggettati ad una trattenuta dimposta alla fonte per il loro reddito. Tale imposta sostituisce le imposte riscosse secondo la procedura ordinaria. Le aliquote alla fonte sono particolarmente vantaggiose per i dipendenti.

Assoggettamento

Imposizione alla fonte

Imposizione secondo dispendio

Le persone fisiche che, per la prima volta o dopo unassenza di almeno 10 anni, acquisiscono domicilio o dimora fiscale in Svizzera senza esercitarvi attivit lucrativa, possono chiedere unimposizione globale sul dispendio. Il dispendio determinante non pu essere inferiore a CHF 170000.

Fiscalit (3)
Imposte Dirette - Persone Giuridiche I
Societ di Capitali Imposte sullUtile
Le societ di capitali sottostanno ad unimposizione diretta dellutile: 1.) Federale 8.5%, 2.) Cantonale 9% e, 3.)Comunale (moltiplicatore 50 al 100%). LAliquota ordinaria vicina al 20% e pu essere ulteriormente ridotta attraverso procedure di esenzione (e.g. L-INN) e/o accordi fiscali.

Societ di Capitali Imposte sullUtile

Secondo la Legge tributaria ticinese le imposte sono considerate componente negativa di reddito e quindi deducibili come costo, come si pu vedere dallesempio riportato. A livello cantonale e comunale prevista anche unimposta sul capitale pari all2,7 del capitale proprio (capitale sociale + riserve + utili riportati).

Determinazione dellutile imponibile

Lutile imponibile determinato tenendo conto dei costi aziendali reali e delle deduzioni fiscalmente ammesse, tra le quali:
svalutazione fino a 1/3 delle scorte di magazzino; creazione di un fondo rischi su debitori (fino al 10% su crediti esteri); deducibilit delle imposte (vedi esempio); ammortamenti accelerati (doppi rispetto a quelli usualmente ammessi conformemente al Decreto in vigore fino al 31.12.2011).

Fiscalit (4)
Imposte Dirette - Persone Giuridiche II Esempio di calcolo dimposta

Fiscalit (5)
Imposte Dirette - Persone Giuridiche III - Succursali
Limposizione delle succursali di societ estere situate in Svizzera prevede limposta sullutile e sul capitale, secondo le norme applicabili alle persone giuridiche di diritto svizzero. Lutile delle succursali non pu essere compensato con perdite di altri stabili organizzazioni estere o con quelle della casa madre.

Succursali

Fiscalit (6)
Imposte Dirette - Persone Giuridiche IV - Holding
La societ holding pura pu beneficiare di un esonero fiscale dellimposta sullutile a livello cantonale e comunale se, a lunga scadenza le partecipazioni presenti a bilancio (o il loro reddito) rappresentano almeno i 2/3 (due terzi) dellattivo di bilancio (o dei ricavi complessivi). La quota di ognuna delle partecipazioni detenute deve raggiungere almeno il 20% del capitale della societ partecipata o deve avere un valore venale di almeno CHF 2000000. La holding non pu esercitare alcuna attivit commerciale o produttiva.

Holding

Fiscalit (7)
Imposte Indirette
Imposta sul valore aggiunto (IVA)
Limposta sul valore aggiunto (IVA) unimposta generale sullimportazione e sulla produzione di beni e servizi destinati al consumo interno. Sono esenti le esportazioni di beni e le prestazioni comprovate di servizi destinate allestero.

Dichiarazione IVA

assoggettato allimposta chiunque svolge unattivit indipendente, commerciale o professionale, diretta al conseguimento di entrate, nella misura in cui le sue forniture e prestazioni di servizi ed il consumo proprio in Svizzera superino complessivamente CHF 100000 annui (art. 21 della Legge federale concernente limposta sul valore aggiunto/LIVA). La procedura prevede la redazione di un rendiconto IVA trimestrale, che pu essere effettuato sul fatturato o sullincassato (previa autorizzazione) e che va inoltrato (entro 60 giorni dal periodo di conteggio) allAmministrazione federale delle contribuzioni.

Le forme di sostegno statale (1)


Incentivi Cantonali
Il Cantone Ticino ha predisposto una serie di misure concrete per incentivare nuove iniziative industriali ad alto valore tecnologico e di carattere innovativo (Legge per linnovazione economica 25/6/1997). Nello Specifico si tratta di: Contributi a fondo perduto: Tra il 10-25% degli investimenti materiali (ad eccezione degli immobili e terreni) ed immateriali considerati innovativi. Agevolazioni fiscali: Alle nuove aziende possono essere concesse esenzioni fiscali sulle imposte cantonali sullutile e sul capitale per un periodo di cinque anni e, in caso di progetti di particolare rilevanza fino a dieci anni. Bonus alla formazione: Le aziende possono beneficiare di un contributo finanziario max. 40% dei costi di formazione per un periodo fino a 6 mesi. 1. Incontro preliminare con lazienda o il promotore del progetto. 2. Lazienda o il promotore del progetto comunica per iscritto lintenzione di procedere agli investimenti per i quali richiesta lapplicazione della Legge. 3. Invio del business plan nei termini concordati. 4. Esame del business plan e visita presso lazienda con un tecnico della Commissione consultiva per linnovazione economica. 5. Valutazione del progetto in Commissione e decisione. 6. Comunicazione ufficiale allazienda degli incentivi accordati.

L-Inn

Procedura per lapplicazione della L-INN

Le forme di sostegno statale (3)


Incentivi cantonali allassunzione e alla formazione
Il La Legge cantonale sul rilancio delloccupazione e sul sostegno ai disoccupati (L-rilocc) la base legale che garantisce gli incentivi allassunzione e allinserimento mesi. Lo Stato incentiva la creazione di nuovi posti di lavoro mediante il rimborso degli oneri sociali obbligatori (AVS/AI/IPG/AD/LPP) a carico del datore di lavoro per una durata di 24 mesi.Il finanziamento accordato alle aziende che creano nuovi posti di lavoro, occupando manodopera domiciliata o residente da almeno un anno nel Cantone Ticino (ovvero in possesso di un permesso di lavoro C o B). Limitazione del diritto: Tasso disoccupazione >4% Lazienda che assume un lavoratore disoccupato che necessita di un breve periodo di formazione e di istruzione in azienda pu ottenere un contributo finanziario (bonus) che corrisponde alla differenza tra il salario effettivo e il salario normale al termine dellinserimento, per un periodo di 6 mesi. Il bonus pu corrispondere al massimo al 60% del salario lordo.

L-rilocc

Incentivo allassunzione

Bonus Inserimento in azienda

Mercato del lavoro (1)


Flessibile ed Efficiente
I rapporti tra datore di lavoro e lavoratore sono disciplinati dalla Legge federale sul lavoro, dal Codice delle obbligazioni e dai Contratti collettivi e/o normali di lavoro. I contratti di lavoro sono semplici e standard.

Contratto di Lavoro

Durata media del lavoro

La Svizzera si colloca ai vertici della classifica internazionale per la produttivit del lavoro (valore aggiunto per ore di lavoro). La perdita di ore lavorative estremamente ridotta, in quanto sono pressoch inesistenti le agitazioni sindacali ed il tasso di assenteismo molto basso.
La Legge sul lavoro consente un lavoro straordinario massimo di 170 ore allanno per dipendente. Il lavoro diurno copre la fascia tra le 06.00 e le 20.00. Entrambe le parti posso recedere da un contratto di lavoro a tempo indeterminato, rispettando il termine di preavviso. Se non stabilito contrattualmente, vale il CO: i.) un mese entro il primo anno di lavoro , ii.) due mesi nel periodo compreso tra il secondo e il nono anno di lavoro, iii.) tre mesi dal decimo anno in poi. In presenza di gravi motivi possibile licenziare senza alcun preavviso. Gli stipendi e i salari sono negoziati tra le parti o nellambito delle convenzioni collettive di lavoro.

Straordinari

Disdetta

Stipendi e Salari

Mercato del lavoro (2)


Flessibile ed Efficiente
Gli oneri sociali a carico del datore di lavoro, che determinano il costo complessivo aziendale del dipendente, ammontano circa al 17% dello stipendio lordo.
A carico del dipenden te 5.15% 6.50% -

Oneri Sociali
Prestazione A carico del datore di lavoro 5.15% 6.50% 2.34%

Assicurazione vecchiaia e invalidit Cassa Pensione (LPP) Assegni famigliari

Assicurazione contro infortuni professionali (LAINF)


Assicurazione contro infortuni non professionali (AINP) Assicurazione contro la disoccupazione (AD) Assicurazione per la perdita di salario (in caso di malattia) (APSM) Totale

1.00%
1.10% 1.00%

1.20% 1.10%

Nella presente simulazione non sono presenti le imposte alla fonte a carico del dipendente.
in chf Stipendio mensile lordo 5'000.00 Stipendio mensile netto per il lavoratore

1.00%

5'000 - 14.95%
5'000 + 17.09%

4'252.50
5'854.50

17.09%

14.95%

Costo mensile per l'azienda

Mercato del lavoro (3)


Permessi di lavoro per stranieri - Pi facile lavorare in Svizzera per cittadini EU
Accordo sulla libera circolazione delle persone Permesso di soggiorno Cittadini EU
A decorrere dal 1 giugno 2007 stato abolito il limite sul numero di permessi di soggiorno rilasciati a cittadini dellUE, che intendono esercitare unattivit lucrativa dipendente o indipendente in Svizzera. A decorrere dal 1 giugno 2002, sono entrati in vigore per i cittadini UE le seguenti categorie di permessi:1.) permesso di dimora (B-UE/AELS); 2.) permesso per dimoranti temporanei (L-UE/AELS); 3.) permesso per frontalieri (G-UE/AELS). I cittadini di Stati terzi (extra UE/AELS) possono ottenere un permesso di lavoro soltanto se si tratta di specialisti qualificati non reperibili sul mercato del lavoro svizzero e dellUnione europea, in conformit con la nuova Legge federale degli stranieri. In questo caso, oltre allautorizzazione dellAmministrazione cantonale necessaria anche quella dellAutorit federale. La procedura completa per il rilascio del permesso richiede indicativamente tre mesi.

Permesso di soggiorno Cittadini EU

LInsediamento dAzienda (1)


Indipendenza energetica & Costi energetici
Produzione e Approvvigionamento
Nel Cantone Ticino sono prodotti mediamente 3650 GWh annui dalle centrali idroelettriche presenti sul territorio. Attualmente lAzienda Elettrica Ticinese assicura, come previsto dalla legge cantonale, lapprovvigionamento dellenergia elettrica alle diverse aziende distributrici che a loro volta provvedono al fabbisogno dei clienti finali. Nel corso del 2008 e nei prossimi anni il settore sar comunque sottoposto a grandi cambiamenti con lentrata in vigore della nuova Legge federale sullapprovvigionamento elettrico (LAEl). Nel Cantone Ticino il prezzo dellelettricit inferiore del 15-30% a quello medio svizzero e del 50% inferiore a quello medio italiano.

Costi dellenergia elettrica

LInsediamento dAzienda (2)


Mercato Immobiliare
Acquisto di terreni e immobili da parte di stranieri Acquisto di fondi per attivit lucrativa
Lacquisto di terreni e immobili da parte di cittadini stranieri in Svizzera regolato dalla Legge federale sullacquisto di fondi da parte di persone allestero (LAFE) che ne consente lacquisto a determinate condizioni

Il cittadino straniero che intende svolgere unattivit lucrativa in Svizzera pu acquistare terreni e immobili per lo svolgimento dellattivit senza richiedere nessuna autorizzazione.

Altri Acquisto di fondi

LInsediamento dAzienda (3)


Procedure Doganali Semplificate e Tariffe Doganali
Procedure doganali semplificate Sdoganamento computerizzato
La dogana svizzera si posta lobiettivo di creare le condizioni affinch gli imprenditori possano operare limitando il pi possibile gli ostacoli burocratici dovuti allesistenza della frontiera.

Le operazioni doganali per il traffico merci sono svolte di regola dalle case di spedizione (spedizionieri). Per snellire il passaggio alla frontiera sono state introdotte delle procedure computerizzate per lo sdoganamento di merci allimportazione, allesportazione e in transito che permettono agli operatori di comunicare direttamente con il sistema informatico della dogana. La dichiarazione doganale pu essere effettuata 24 ore su 24. Le merci la cui destinazione finale incerta, le merci sottoposte a dazi elevati nonch le merci contingentate possono essere immagazzinate temporaneamente senza essere sdoganate n tassate. A tale fine si pu ricorrere ad un deposito franco o a un DDA che permettono a importatori, esportatori, operatori del transito, spedizionieri ecc. di immagazzinare a tempo indeterminato delle merci non sdoganate in locali privati al domicilio delle rispettive ditte.

Deposito Doganale Aperto (DDA)

LInsediamento dAzienda (4)


Le Associazioni di Categoria
Associazione industrie ticinesi (AITI)
LAITI la principale associazione delle imprese industriali private, che operano sul territorio cantonale e rappresenta lUnione svizzera degli imprenditori. Sono associate allAITI oltre 190 imprese (di cui circa 130 industriali e 50 del terziario) e 9 associazioni di categoria (chimico-farmaceutico, metalmeccanica, ecc.) che danno lavoro ad oltre 14000 dipendenti, realizzando un fatturato annuo che sfiora i 9 miliardi di franchi. La Cc-Ti unassociazione di diritto privato ed autonoma che rappresenta gli interessi delle imprese attive nel Cantone Ticino. Ladesione alla Camera di commercio facoltativa. La Confederazione ha affidato ad essa il servizio dei certificati dorigine che accompagnano le esportazioni di merci (made in Switzerland). La Cc-Ti conta circa 800 soci individuali, appartenenti ai diversi settori delleconomia ticinese (industria, commercio allingrosso e al minuto, banche, assicurazioni, trasporti, case di spedizione, artigianato) ed una cinquantina di soci collettivi, ossia associazioni di categoria, che raggruppano complessivamente 6000 imprese con 47000 posti di lavoro.

Camera di commercio del Cantone Ticino (Cc-Ti)

Osec Business Network Switzerland

LOsec, su mandato della Confederazione, sostiene le aziende svizzere nello sviluppo dei loro affari con lestero, coordinando a questo proposito il Business Network Switzerland, una rete di partner di competenza in Svizzera e allestero.

Le Istituzioni e lo stato quali partner (pi) preziosi


Chiarezza, Trasparenza, Certezza e Facilit
Gi oggi il 20% delle imprese attive sul nostro territorio ha una matrice italiana cos come il 50% della manodopera industriale. [] Perch successo tutto questo? Per una ragione fondamentale: qui l' imprenditore non ha conflitti con le istituzioni. Le tasse si pagano fino all' ultimo centesimo, le leggi si rispettano, ma il buon rapporto con la pubblica amministrazione fa vivere tutti pi sereni, l' imprenditore pu dedicare le sue energie migliori al core business dell' azienda, non distolto da altri pensieri Sandro Lombardi, CEO AITI

Turbomach si sviluppata in Ticino anche per la presenza sul territorio cantonale di aree destinate agli insediamenti industriali, collocate in punti strategici e ben collegate con gli assi di trasporto. Il facile contatto con la Pubblica Amministrazione, la disponibilit di servizi finanziari competenti e la possibilit di reperire personale qualificato e plurilingue sono altri aspetti positivi che hanno contribuito allo sviluppo dellazienda. La qualit della vita ha inoltre favorito lassunzione di personale estero particolarmente qualificato, che si trasferito con la propria famiglia nel Cantone. Direzione Turbomach SA
Il Cantone Ticino offre vantaggi strategici rilevanti, soprattutto per unazienda start up operante in un settore ad alta tecnologia: un quadro economico ed istituzionale favorevole alle iniziative imprenditoriali, la possibilit di sviluppare sinergie con aziende locali, una posizione logisticamente favorevole ed unelevata credibilit internazionale del sistema produttivo, essenziale per un mercato ad alta competitivit come quello farmaceutico. Direzione Explora Laboratories SA

ALTRE FONTI DI INFORMAZIONE


www.admin.ch www.ch.ch www.ti.ch www.snb.ch www.seco.ch www.osec.ch www.swissworld.org www.myswitzerland.com www.homegate.ch www.immoscout24.ch

Grazie per lattenzione

34 28/05/2012

StrongBridge SA Via S. Balestra 6, 6830 Chiasso-Switzerland Tel. +41 91 683 63 43, Fax +41 91 683 69 15