Sei sulla pagina 1di 23

Centro Studi Poleis

Elisabetta Righino
Medico Chirurgo presso il Policlinico A.Gemelli Roma.

Alcolismo giovanile : dal consumo occasionale alla dipendenza.

aiutiamoli a smettere!

Alcol e giovani:

Universit Cattolica del Sacro Cuore Facolt di Medicina e Chirurgia Policlinico Universitario Agostino Gemelli

Alcolismo giovanile: dal consumo occasionale alla dipendenza


dott.ssa Elisabetta Righino

Alcolismo giovanile: le dimensioni del problema


Pi di 850.000 di giovani al di sotto dellet legale consuma bevande alcoliche; Aumenta la modalit di consumo tipo binge drinking, in particolare nelle discoteche; Il 16% dei ricoveri per intossicazione alcolica in Italia riguarda minori di 14 anni; Lalcol per i giovani la prima causa di morte a seguito di incidente stradale alcol-correlato sia in qualit di conducente, che di trasportato o di pedone.

E.Scafato et al. Alcol e giovani, alcol e anziani. APD 2008 Istituto Superiore Sanit

Alcolismo giovanile: le dimensioni del problema


25 20 22,7 17,9 15,2 9,7 M F

Consumo di una o pi bevande alcoliche negli ultimi 12 mesi:

15 % 10 5 0

1998

2008

Almeno un episodio di binge drinking negli ultimi 12 mesi:

20 18 16 14 12 10 8 6 4 2 0

17,2 15,3 11,4 8 15,5 11-15 aa 16-17 aa 18-19 aa 20-24 aa 25-29 aa

%
E.Scafato et al.. APD 2008 Istituto Superiore Sanit

Consumo bevande alcoliche


- giovani 13-15 anni = 67,1% - giovani >15 anni = 74%

Consumi medi in una serata tipo


>6 drink 3-5 drink 1-2 drink
0 10

20 27,8 35,7
20 % 30 40 50

Consumo > 2 drink 13-15 anni : M = 25% ; F = 31% >15 anni : M = 46,8% ; F = 30,6% Consumo medio (nr. drink) M = 4 (1,5 aperitivo alcolico; 1,5 birra; 1 superalcolico) F = 3 (1,2 aperitivo alcolico; 1,1 birra; 0,7 superalcolico)
E.Scafato et al.. APD 2008 Istituto Superiore Sanit

Cosa potrebbe spingerti a non bere per tutta la serata ?


[Progetto Il Pilota, II ed., ISS]

Un premio importante per chi rimane astemio Partecipare a un Programma Televisivo / Reality Show Avere la responsabilit di portare a casa gli amici Le pressioni del partner/degli amici Il divieto di servire alcolici allinterno dei locali notturni Controlli della polizia Niente Una campagna pubblicitaria

74% 70% 58% 44% 31% 23% 18% 14%

Dipendenza alcolica e suoi effetti

Dipendenze e spettro impulsivo-compulsivo


POLO IMPULSIVO POLO COMPULSIVO

Alcolismo giovanile Dip. da stimolanti Bulimia Gambling patologico Dip. sessuali

Alcolismo Anoressia Videodipendenza Shopping compulsivo Dip. relazionali

POLO IMPULSIVO

POLO COMPULSIVO

Gratificazione, Piacere
(rinforzo positivo nelluso della sostanza)

Evitamento frustraz., dispiacere, pericolo

Novelty seeking DA

Reward dependence NA

Harm avoidance 5-HT

Tipologie di alcolismo
TIPO 1
Esordio > 25 anni Familiarit non significativa Poliabuso non frequente Personalit ansiosa o dipendente Rapido sviluppo di tolleranza e dipendenza dagli effetti anti-ansia HA e RD < conseguenze psicosociali legate al bere

(Cloninger, 1988)

TIPO 2
Esordio < 25 anni Familiarit presente Frequente poliabuso Tratti di personalit antisociale (in generale del cluster B) HA e NS/SS self-directness e cooperativeness > conseguenze psico-sociali
(risse, arresti, comportam. violenti)

DA COSA SI DIPENDE?
Si dipende indirettamente da : oggetti esterni oggetti interni situazioni comportamenti Ma, in ultima analisi, si dipende da una: Sensazione Emozione Condizione o stato Effetto

La finalit della dipendenza dunque il raggiungimento delleffetto:


Effetto: Euforizzante Sedativo di Stabilizzante di ansia depressione umore comportamento

Effetti dellalcol
Intossicazione acuta da alcol (DSM-IV)
Recente assunzione di alcol, cui conseguono: 1) Alterazioni maladattative comportamentali e/o psicologiche:
disinibizione sessuale litigiosit aggressivit labilit dellumore compromissione attenzione compromissione capacit di giudizio compromissione del funzionamento personale

Intossicazione acuta da alcol (segue)

2) Sintomi psico-fisici:
Difficolt nelleloquio Incoordinazione motoria Nistagmo Viso arrossato Iniezione congiuntivale Deambulazione instabile Difficolt nel mantenimento della stazione eretta Deficit dellattenzione Deficit di memoria
(specificatamente della memoria a breve termine, relativi ai 10-15 minuti precedenti, con memoria a lungo termine ed altre funzioni cognitive relativamente intatte)

Diminuzione del livello di coscienza (stupor o coma)

Intossicazione acuta da alcol (segue)

Pi specificatamente, a concentrazioni ematiche crescenti di alcol, conseguono pi gravi effetti comportamentali: 0,05% alterazioni del pensiero e del giudizio, attenuazione delle inibizioni; 0,1% compromissione e rallentamento dellattivit motoria volontaria; 0,2% depressione della funzionalit dellintera area motoria cerebrale; 0,3% confusione o stupor; >0,4% depressione dei centri

Un singolo bicchiere aumenta i livelli ematici di circa 1520 mg/dl (quantit di alcol metabolizzata in unora); Livelli ematici pari a 40 mg/dl possono essere sufficienti a determinare uno stato di intossicazione alcolica.

ABITUDINE ABUSO DIPENDENZA


DIPENDENZA = modalit duso patologica caratterizzata da:
Tolleranza Astinenza Craving per la sostanza o tentativi infruttuosi di controllare luso Organizzazione del tempo in funzione della sostanza Compromissione del funzionamento sociale, lavorativo, ecc. Uso continuativo nonostante la consapevolezza di avere un problema fisico o psicologico causato o esacerbato dalla sost.

Effetti dellalcol
Sindrome da astinenza alcolica (DSM-IV) Dopo ore o giorni dalla sospensione (o riduzione) dellassunzione di alcol conseguono segni e sintomi quali:
Iperattivit autonomica (sudorazione o tachicardia) Aumento del tremore alle mani Insonnia Nausea o vomito Allucinazioni o illusioni transitorie visive, tattili o uditive Agitazione psicomotoria Ansia Crisi epilettiche (tipo grande male)

Sindrome da astinenza alcolica (DSM-IV)

Pi specificatamente, alla sospensione dellalcol, dopo:


6-8 ore : tremore a battito dala 8-12 ore : sintomi psicotici e dispercettivi 12-24 ore : crisi epilettiche tipo grande male 72 ore : delirium tremens

Altri disturbi indotti da alcol


Disturbi amnestici:
vuoti di memoria (blackout alcolici) Sdr. Wernike (acuta e reversibile) Sdr Korsakoff (cronica, reversibile in meno del 20% dei casi)

Disturbi psicotici, dansia, dellumore Disfunzioni sessuali Alterazioni del sonno:


Assunzione acuta: diminuzione della latenza del sonno Assunzione cronica: riduzione del sonno REM e del sonno profondo (stadio 4), maggiore frammentazione del sonno (risvegli frequenti)

Sdr. alcolica fetale Altre condizioni mediche (es: mal. epatiche, cardiache, ecc)