Sei sulla pagina 1di 18

La Compravendita

Oggetto
Merce
allingrosso

Soggetto
Az.mercantili
al dettaglio

Asp.giuridico
Contratto compravendita

Asp.fiscale
Iva
documentazione

Doc.trasporto

fattura

Scontrino fiscale

Ricevuta fiscale

Concetto di Merce
Profilo giuridico

Profilo commerciale

Materialit

Merce qualsiasi bene oggetto di contrattazione e scambio

Trasportabilit
Destinazione scambio

Aziende Mercantili
Provvedono alla distribuzione della merce
Le aziende mercantili collegano la produzione al consumo attraverso canali: Diretto: Produttore Consumatore

Breve: Produttore - Dettagliante Consumatore

Lungo: Produttore Grossista - Dettagliante Consumatore

ASPETTO GIURIDICO
(art.1470 c.c.) La vendita il contratto che ha per oggetto trasferimento della propriet, della cosa o il trasferimento di un altro diritto verso il corrispettivo di un prezzo:

bilaterale (due soggetti)

oneroso consensuale traslativo della propriet

FASI COMPRAVENDITA
TRATTATIVA Incontro tra le relative posizioni

ESECUZIONI CONCLUSIONE
Raggiungimento dellaccordo Adempimento degli obblighi assunti

ELEMENTI E CLAUSOLE DEL CONTRATTO DI COMPRAVENDITA


Qualit

ESSENZIALI

Quantit Prezzo

1) Tempo e luogo consegna ACCESSORI 2)Tempo luogo e modalit pagamento prezzo

3) Altri aspetti (trasporto, imballaggio)

1) TEMPO E LUOGO CONSEGNA


Tempo consegna:
Immediata Pronta

Luogo consegna (rischi relativi al trasporto):


Franco partenza (f.m.v.) Franco destino (f.m.c.)

Frazionata
differita

2) TEMPO LUOGO E MODALIT PAGAMENTO


Modalit pagamento:

Tempo pagamento:
Pagamento anticipato Pagamento immediato Pagamento a pronti Pagamento dilazionato o differito

Denaro contante

Assegno bancario
Cambiale RI. BA. Bonifico bancario Contrassegno

Luogo pagamento: Piazza venditore

Vaglia postale

Piazza compratore
Terza piazza

3) ALTRI ASPETTI
Imballaggio:
Gratuito
Imballaggio fatturato A rendere (con o senza cauzione)

Fornito dal compratore

Imposta sul valore aggiunto

IVA

DPR 26/10/1972 no 633 entrata in vigore il giorno 01/01/1973 L IVA si applica sulla cessione dei beni e la prestazione dei servizi effettuate nel territorio dello Stato nell esercizio di imprese o nell esercizio di arti e professioni o sulle importazioni da chiunque effettuati. L IVA un imposta indiretta, generale, incide sui consumatori finali ed proporzionale.

Quali presupposti devono contemporaneamente sussistere per lapplicazione dell IVA?!


- presupposto oggettivo
cessione bene prestazione servizi

- presupposto soggettivo

imprenditore artista professionista Operazioni territorio Stato importazioni

- presupposto territoriale

Operazioni commerciali
Operazioni che rientrano nel campo applicazione IVA Operazioni che non rientrano nel campo applicazione IVA.

Imponibili si calcola l IVA.

Esenti, non si calcola l IVA per motivi di opportunit sociale ed economica( es. Operazioni bancarie e assicurative).

Non imponibili, non si calcola l IVA per evitare doppie tassazioni

Escluse: non si apllica LIVA perch priva dei presupposti.

Estranee: Perch non vengono considerate cessioni di beni o servizi.

Modalit di calcolo IVA


LIVA non si calcola direttamente sul valore aggiunto ma attraverso il meccanismo di:

deduzione imposta da imposta

Esempio su calcolo IVA


Unimpresa commerciale ha effettuato nel mese di Aprile acquisti per 300000 euro e vendite per 425000 euro
Acquisti 300000 + IVA 20% Tot fatture acquisti Vendite 425000 60000 360000 85000 510000 + IVA 20% Tot fatture vendita

Per il mese di Aprile limpresa dovr versare allerario : IVA fatture vendita (IVA a debito) IVA fatture acquisto ( IVA a credito) IVA da versare euro 85000 euro 60000 euro 25000

Nellcommercio allingrosso sono: Documento di trasporto (D.d.t) La fattura (differita, immediata) Nellcommercio minuto sono: Lo scontrino fiscale La ricevuta fiscale

il documento che prova lesistenza e lesecuzione del contratto e il diritto del venditore a riscuotere il prezzo pattuito.

DIFFERITA:
Deve essere emessa entro il giorno 15 del mese successivo a quello in cui avvenuta la consegna o la spedizione della merce.
Deve essere emessa in duplice copia e deve indicare gli estremi del D.d.t.

IMMEDIATA:
Deve essere emessa entro le 24 ore in cui le merci sono consegnate o spedite.

Prezzo delle merci - Eventuali sconti incondizionati = prezzo scontato + imballaggi fatturato + spese non documentate BASE IMPONIBILE + IVA + spese documentate + cauzioni per imballo a rendere + interessi per dilazioni = TOTALE FATTURA