Sei sulla pagina 1di 23

Per detterminare il loro posizione I GPS receiver devono ricevere dei dati dai satelliti.

Questo viene fatta solo ricevendo dei datti dai satelliti e non trasmettendo Ci sono 3 bandi di transmisione per la trasmissione dei datti (chiamatti L1, L2, L5)

Il ricevitore deve connoscere la posizione dei satelliti e la distanza tra il ricevitore e ciascun dei satelliti per calcolare il suo posizione sulla superficie tereste La posizione dei satelliti viene data dallinformazione inviata dal satellite La distanza tra il satellite e il ricevitore deve essere calcolata dal ricevitore in base ai informazione ricevuti dal satellite.

La distanza dal satellite viene calcolata usando I clock (orologi) Ogni satellite ha un clock interno. I satelliti inviano segnali che derivano da questo clock. Il ricevitore riceve il segnale, lo confronta con il suo clock,e calcola la distanza tramite la multiplicazione della differenza del ritardo(tra il segnale ricevuto e quello interno ) e la velocita della luce.

4 attomic clock ( 100.000) 3 batterie per la riserva della energia 2 paneli solari Caricano le baterrie Generano corrente 1136 watt S ban antenna per il controllo del satellite L band antena per la communicazione con lutente

Questa lidea generale ma cosa ce dentro un GPS ???

Ogni ricevitore ha bisogno di tre o piu satelliti per determinare la propria posizione Tipicamente essere dentro un ricevitore e come essere dentro una camera dove si trovano dei clock (uno per ciascun ricevitore). In corespondenza di ciacun clock ci sono anche dei informazioni sulla posizione dove si trova il satellite correspondete al quel clock.

Dall slide nr-3 Il ricevitore riceve il segnale, lo confronta con il suo clock,e calcola la distanza tramite la multiplicazione della differenza del ritardo(tra il segnale ricevuto e quello interno ) e la velocita della luce.

Ritardo di tempo

Satellite PRN

Receiver PRN

Per questo ci viene in aiuto la terminologia dei clock. Vediamo velocemente una definizione e una picolo esempio per capire meglio la definizione

Un rubinetto che riempie di acqua su un bichiere


Esempio Velocit del riempimento Quantit dell acqua sul bichiere

Def: Clock Phase viene chiamata la quantit totale di acumulazione (tradoto dal ingelese)
Def: Rate viene chiamata la velocit di cambiamento

Un esempio dalla fisica


Per calcolare la distanza mi basta multiplicare la velocita per il tempo Oviamente abbiamo un certo margine di errore

Se voglio un sistema piu preciso????

Allora ho bisogno di un secondo clock piu precio (Un clock che ha una Risoluzione maggiore)

Il sistema GPS usa dei orologi che sono di una precisione molto alta.Questi orologi sono in grado di misurare frazioni di tempo che vano dai nano-secondi fin ai secondi
Un tale orologio la seguente che viene usata dal bando L1 per la trasmisione dei datti.

In questo sistema abbiamo 5 orologi incorporati in una sola. Il tempo massimo che si puo misurare con questo sistema 1 secondo Il tempo minimo che si puo misurare con questo sistema 6.346 pico -secondo

Se dobbiamo cambiare lunita di misura da secondi ai metri allora avremo il seguente sistema.

La distanza di un satellite dalla terra varia dal 20 000 km al 26 000 km allora il sistema visto prima e pi che realistico. In piu abbiamo una risoluzione che va fin ai decimentri

Un termine molto usato sul sistema GPS code phase measurements. Anche se non un termine ben definito di solito viene usato per dire che per misurare la distanza stiamo usando solo il C/A code dial e il C/A chip dial (cio usiamo tutti I orologi nel sistema aparte lorologio carrier phase dial).
Un altro termine molto usato quello di Carrier phase measurement Carrier phase measurement sono le misure piu detagliate (precise) che si prendono guardando solo il carrier dial Carrier phase ha una misura massima di 0.2 metri e una misura minima di qualche milimetro

I GPS normali non usano Carrier phase mesurement per il grado della sua complessita di calcolo

Dopo I calcoli Il risultato viene salvato in un nastro (come mostrato nella figura ).

Il sistema presentato fin qua sarebbe ottimo se I satelliti fossero tutti fermiMa I sateliti sono in continua movimento
Allora come si fa??

Ritorniamo al sistema dei orologi..

Se il clock 2 sta muovendo a velocit costante cosa percepisce un oservatore che si trova al piano 1??

Loservatore percepisce un ritardo (come se sta guardando il clock nel passato ) Questo ritardo viene per causa di due fattori.

Oviamente avendo la differenza delle fasi riesci a trovare la velocita con cui si sta muovendo il secondo orologio. Perci si devono tener conto di questi due fattori quando si fara il calcolo della distanza. Dal punto di vista matematico: direttamente porpozionale alla distanza

porpozinale alla velocit


porpozinale allacelerazione

(PARENTESI)
Oviamente vero anche il contrario

Conoscendo la distanza R e la velocit si puo determinare lerrore di phase di un clock da un altro. Questo anche il sistema di regolamento dell errore dei orologi che si trovano sulla terre sulla base dei orologi che si trovano sui satelliti. I orologi che si trovano sui satelliti sono atomici ,molto precisi

Sistema funzionante??? Dal punto di vista teorico SI ma in pratica ci devono essere dei segnali inviati dal satellite alla superficie . I satelliti usano le onde radio per inviare questi segnali.
Esempio come si possono inviare questi messagi

Il clock 2 e dotatto di due luci (giallo e rosso). Lorologio 2 e dotatto anche da due Orologi. Uno che misura fin a 10 MicroSecondi e laltro fin a 200 nano secondi.

La lucce rossa viene accesa ogni volta che vengo compiuti 10 mili secodi esati (ogni volta che pasa per lo 0)

La lucce gialla si accende ogni volta si compiono 200 nano secondi esatti ( partendo) da 0. Il clock2 receiver riesce a vede questi segnali,e crea una imagine dell clock 2 sull piano1. Solo dopo questo operazione si puo calcolare la differenza di fase tra il clock 1 e limagine di clock 2 e trovare la distanza R tra il piano 1 e il piano 2.

Macome construito Il receiver?????

Il receiver tipicamente construito da 3 componenti


Due sensori per le lucci rosso e giallo Un sicronizattore del orologgio Replica clock (che semplicemente un orologio da settare )

All inizio replica clock si attiva ad una rate di stima

E dovere del clock sincronizer di sincronizare la fase e il rate con le lucci ricevute dai sensori.

Il sincronizzatore del orologio anche il cuore di questo sistema In realta esiste un replica clock,clock syncronizer e sensori di lucce per ogni satellite dai qualli sto ricevendo dei segnali

I signali riccevuti vengono utilizzati per diversi scopi. Nella foto sottostante abbiamo diviso I tre componenti del sincronizatore per semplicit cmq quelli esistono come un unico corpo

La lucce gialla viene usata per replicare (segnare la stessa velocita rate e fase ) all orologio che misura fin a 200 nano secondi. Dopo che viene raggiunta questa fase il phase locked loop viene attivato. Il phase loocked loop fa dei controlli per corregere la fase e il rate se ci sono differenze tra quello ricevuto e la replica sul gps . Dopo di che viene usato il segnare ricevuto dal sensore rosso (lucce rossa) per assegare la fase all orologio che misura fin a 10 micro secondi

Si come ogni giro intero del orologio da 200 nsec determina un tick dell orologio da 10 micro secondi allora fin che lorologio che misuara fin a 200 nsec sara in fase e nella stesa rate con quello del satellite allora anche laltro orologio sara nella stesa fase e rate dell orologio sull satellite.

A fianco sono mostrate le diversi fasi della sincronizzazione con lorologio satellitare.

Oviamente ci sono anche altri sistemi di trasmisione del segnale dall satelite.Sistemi che usano una sola luce invece di due.

http://dsc.discover y.com/videos/assig nment-discoverysatellitereceiver.html

Quello che abbiamo visto noi era il piu semplice giusto per aferrare lidea come funziona. Per piu informazioni si puo consultare il libro di: FUNDAMENTALS OF GPS RECEIVERS AHARDWARE APPROACH by DAN DOBERSTEIN

GPS-NEWS
http://www.gpseducationresource.com/gpsnews.htm