Sei sulla pagina 1di 92

Libera i confini della comunicazione!

La Governance della Comunicazione Presentazione Columbus Mail

Libera i confini della comunicazione!

Introduzione:

Nelle successive chart viene illustrata la soluzione in modalit prodotto (Columbus Mail) e/o servizio SaaS (Icube+) interconnesso con le proprie procedure e al proprio sistema di posta elettronica, con una piattaforma di Messaggistica Unificata innovativa, efficiente, scalabile e verticalizzabile che consenta inoltre la possibilit di erogare ulteriori innovativi servizi di messaggistica unificata in Multicanalit: La necessit in termini di condivisione e accesso alle informazioni caratterizzata da:

Crescente disponibilit di sistemi e strumenti di comunicazione Aumento esponenziale del fabbisogno informativo Conseguente esplosione delle quantit di informazioni trattate e da trattare. di

Nelle aziende, ancora oggi sono in uso una pluralit di sistemi messaggistica, purtroppo spesso poco compatibili:

Posta elettronica,Fax, SMS Posta Ibrida (Posta Prioritaria, Raccomandate) Alert, Voice Mail, On Demand, Campagne Massive, Fatturazione Elettronica, Archiviazione Sostitutiva.
Executive Summary e Piano 2007-2009 2

21/07/11

Libera i confini della comunicazione! Punti di attenzione nella gestione delle comunicazioni.

La globalizzazione, laumento della competizione, lo sviluppo di economie e modelli organizzativi a rete hanno comportato:

Diversificazione ed aumento degli interlocutori Esigenze di integrazione e non pi di semplice interfacciamento Riduzione globale del time to market, per tutte le filiere coinvolte Aumento della complessit di molti WorkFlow operativi Necessit di controllare un maggior informazioni e fonti di informazione. numero di

21/07/11

Executive Summary e Piano 2007-2009

La Governance della Comunicazione Introduzione:

Nel mondo doggi il flusso dinformazioni tra utenti interni ed esterni deve essere veloce e tempestivo. La nostra soluzione Unified Messaging/iCube+ la risposta giusta per tutte quelle aziende che individuano il processo di comunicazione come reale vantaggio competitivo per lo sviluppo del proprio business. Permettere la concentrazione dei media di trasmissione affinch lutente possa utilizzare il servizio tramite:

la propria casella di POSTA dalla propria area Webmail dal Portale di servizio

21/07/11

Executive Summary e Piano 2007-2009

Libera i confini della comunicazione! Information Technology Infrastructure Library

Il modello di riferimento delle Best Practice utlizzato per la gestione del prodotto Columbus Mail e del servizio iCube+ ITIL Nata agli inizi degli anni 80, l'Information Technology Infrastructure Library (ITIL) oggi il modello pi utilizzato nel mondo per la gestione dei servizi IT. Essa fornisce unampia e consistente raccolta di best practices che coprono tutti gli aspetti dellIT Service Management.
21/07/11 Executive Summary e Piano 2007-2009 5

Libera i confini della comunicazione! Lazienda e la comunicazione

Ogni azienda al centro di una fitta rete di relazioni

Cllie C ienti n ti

rii no orrniittor Fo F

Banche Banche
oti Rem nttii Rem oti Utte n Ue

Agenti Agenti

Parrtn Pa tne r er
Sedi Sedi d diisttac s a ccatte ca e Executive Summary e Piano 2007-2009

ti e Parrti Pa Terrz e Te z
21/07/11

Libera i confini della comunicazione! Un sistema Unified Messaging

E un applicativo specializzato nella gestione di tutta la messaggistica e costituisce ununica infrastruttura di gestione delle comunicazioni aziendali.

Fax SMS Telex Telegrammi Posta Ibrida Voice Mail Alert On Demand Campagne Massive Reminder Fattura Elettronica Conservazione Archiviazione Sostitutiva
7

21/07/11

Executive Summary e Piano 2007-2009 Executive Summary e Piano 2007-2009

Libera i confini della comunicazione! Lintelligenza in rete La soluzione composta da una serie di moduli integrabili in qualsiasi realt informatica, i quali sono in grado inoltre di Archiviare e Protocollare le transazioni in Entrata ed in Uscita in archivi centralizzati presso l'azienda. Columbus Mail lo strumento di comunicazione pi adatto per veicolare i propri flussi documentali aziendali. Tipologia di messaggi supportati: E-mail Fax Sms Telex - Telegrammi Voice Mail Posta Ibrida (PEIE) Comunicazioni vocali Alert - On Demand Campagne Massive Fattura Elettronica Conservazione Sostitutiva

21/07/11

Executive Summary e Piano 2007-2009

Libera i confini della comunicazione! Architettura del sistema Columbus Mail un sistema di Unified Messaging modulare, che si basa sullo standard dei servizi TCP/IP per la propria interattivit.

21/07/11

Executive Summary e Piano 2007-2009

Libera i confini della comunicazione! Soluzione Versione Standard

Configurazione orientata in genere alle realt aziendali di tipo PMI in cui ad esempio le caselle di posta elettronica Internet sono ospitate presso un Internet Service Provider esterno.

21/07/11

Executive Summary e Piano 2007-2009

10

Libera i confini della comunicazione! Soluzione Versione Groupware

Nelle realt in cui preesistente un sistema di posta elettronica (es. Sendmail) o un sistema di tipo groupware (Microsoft Exchange, Lotus Domino, MDaemon, ecc.) il sistema Columbus Mail funger da Communication Server.
Gli utenti rimarranno quindi attestati direttamente al sistema preesistente, il quale trasferir la messaggistica (tranne la posta elettronica) al sistema Columbus Mail tramite il protocollo SMTP. In seguito ad una opportuna configurazione predisposta nel sistema preesistente, la posta inoltrata dall' MTA (Mail Transfer Agent) di tale sistema ad un dominio convenzionale concordato (tipicamente Columbus.mail) sar acquisita dal server Columbus Mail tramite il proprio servizio SMTP.
21/07/11 Executive Summary e Piano 2007-2009 11

Libera i confini della comunicazione! La Trasmissione

21/07/11

Executive Summary e Piano 2007-2009

12

Libera i confini della comunicazione! Gli Allegati


E possibile trasmettere fax allegando direttamente al messaggio di posta elettronica documenti di tipologia office ed immagini nei seguenti formati: Microsoft Word Microsoft Excel Logotipo automatico Adobe Acrobat (PDF) RTF (Rich-Text-Format) TIFF (standard G3) GIF JPG

Firma automatica

INOLTRE possibile predisporre una cover page autocompilante. Vi la possibilit di predisporre un opportuno logo e firma grafici che risulteranno inseriti rispettivamente in Piano 2007-2009calce del messaggio fax testa e in 21/07/11 Executive Summary e prodotto tramite il messaggio di posta elettronica.

13

Libera i confini della comunicazione! La qualit

Uno speciale algoritmo di rendering delle immagini consente di ottenere una eccezionale qualit grafica dei documenti fax.

21/07/11

Executive Summary e Piano 2007-2009

14

Libera i confini della comunicazione! Columbus Mail FoIP connesso a IP-PBX

Columbus Mail supporta il Fax-over-IP (T.38) in ambiente SIP e H.323

21/07/11

Executive Summary e Piano 2007-2009

15

Libera i confini della comunicazione! Columbus Mail FoIP connesso a IP-PBX

21/07/11

Executive Summary e Piano 2007-2009

16

Libera i confini della comunicazione! Columbus Mail FoIP connesso a IP-PBX

Columbus Mail, per la gestione fax, normalmente attestato ai PBX utilizzando schede fax di tipo analogico o ISDN. Gli IP-PBX spesso per non dispongono di sufficienti porte telefoniche tradizionali per collegare sistemi e dispositivi fax, cos da richiedere lacquisto e linstallazione di ulteriori porte telefoniche e relative risorse di telefonia da implementare nel PBX che possono risultare un investimento economicamente oneroso.

Il servizio Fax-over-IP (FoIP) di Columbus Mail fruibile tramite il software Diva Server SoftIP di Eicon Networks (disponibile nella versione per ambiente SIP) e si integra con leventuale infrastruttura VOIP esistente a condizione che vi sia la garanzia da parte del gestore dellinfrastruttura stessa che le comunicazioni fax saranno veicolate esclusivamente tramite il protocollo T.38 (standard ITU-T) e non tramite il protocollo RTP (standard IETF) in quanto questultimo orientato prettamente alla trasporto della voce. Columbus Mail FoIP dovr essere attestato ad una idonea piattaforma operante in ambiente SIP (IP PBX, Soft-PBX, Call Manager, FoIP Gateway) che supporti il traffico fax tramite il protocollo T.38, la quale rappresenter per Columbus Mail FoIP una sorta di ponte verso il mondo esterno. Per la ricezione fax, dovr inoltre essere garantito analogamente che le relative comunicazioni saranno inoltrate verso Columbus Mail FoIP mediante il protocollo T.38 e non tramite RTP. La soluzione Columbus Mail FoIP semplice ed economica, riduce inoltre leventuale implementazione di hardware complesso aggiuntivo nel proprio PBX per la 21/07/11 gestione delle comunicazioni Fax aziendali tra sedi, agenzie o filiali distaccate. Executive Summary e Piano 2007-2009

17

Libera i confini della comunicazione! Applicazioni Monitor TLC: SMS Columbus Mail dotato di un sistema SMS che permette di ricevere e spedire messaggi secondo lo standard GSM.

Funzionalit Follow-Me L'utente che deve spostarsi fuori sede, pu essere abilitato a trasmettere e ricevere i propri messaggi direttamente dal proprio cellulare tramite SMS. Executive Summary e Piano 2007-2009 21/07/11

18

Libera i confini della comunicazione! Applicazioni Monitor TLC: VOICE-MAIL Columbus Mail consente di consultare la propria casella di posta da telefono fisso o mobile ed avere accesso ai propri messaggi vocali ed email ricevuti ovunque ci si trovi.

La consultazione delle proprie mail ricevute assicurata da una funzione Text-To-Speech che consente la recitazione del testo del 21/07/11 Executive Summary Piano 2007-2009 messaggio nella lingua originale in cui estato redatto.

19

Libera i confini della comunicazione! Applicazioni Monitor TLC: Posta Ibrida (PEIE) Con il termine Posta Ibrida si identifica la corrispondenza aziendale originata tramite l'utilizzo di sistemi informatici, che viene trasferita per via telematica a specifiche societ di servizi che si occupano direttamente di realizzarne la stampa,l'imbustamento, l'affrancatura e la spedizione mediante il sistema di posta tradizionale. Posta: Massiva/Prioritaria Raccomandata Raccomandta R/R In bianco nero o a colori, solo fronte o fronte retro.

21/07/11

E' evidente il grande vantaggio economico ed organizzativo per Executive Summary Piano 2007-2009 l'azienda che deriva dall'adozione dietali sistemi e servizi.

20

Libera i confini della comunicazione!

Sistema Informativo del Cliente


Report

Dati

Files Dati Posta Dati

Azienda

Archiviazione centrale

Columbus SaaS

Servizio Modulo Posta Ibriba

Flusso della Posta Ibrida (PEIE)

Posta

Report

Internet
Postalizzazione

Centro Servizi
21/07/11 Executive Summary e Piano 2007-2009 21

Libera i confini della comunicazione! Il Report

Columbus Mail provvede a produrre e recapitare automaticamente allutenza opportuna reportistica organizzata in modo semplice e completo. Per le trasmissioni non andate a buon fine, vengono indicate in modo dettagliato e comprensibile le relative motivazioni. Sono disponibili report cumulativi giornalieri relativi ai messaggi in ricetrasmissione. E prevista una funzione di esportazione dei dati relativi alle transazioni effettuate su file di log a disposizione di procedure esterne.

21/07/11

Executive Summary e Piano 2007-2009

22

Libera i confini della comunicazione! Report di mancata acquisizione

21/07/11

Executive Summary e Piano 2007-2009

23

Libera i confini della comunicazione! Report di avvenuta acquisizione

21/07/11

Executive Summary e Piano 2007-2009

24

Libera i confini della comunicazione! Report di avvenuta trasmissione del messaggio

21/07/11

Executive Summary e Piano 2007-2009

25

Libera i confini della comunicazione! Report di mancata trasmissione

21/07/11

Executive Summary e Piano 2007-2009

26

Libera i confini della comunicazione! Report avvenuta consegnato SMS

21/07/11

Executive Summary e Piano 2007-2009

27

Libera i confini della comunicazione! Il Giornale cumulativo delle transazioni

21/07/11

Executive Summary e Piano 2007-2009

28

Libera i confini della comunicazione! Fax ricevuti I messaggi in ricezione giungono agli utenti come comuni messaggi di posta elettronica con relativi allegati in base alle regole di smistamento automatico configurate.

I Fax Ricevuti In ricezione, ciascun messaggio si presenta come una comune e-mail in cui nel testo sono presenti informazioni relative alla ricezione, mentre in allegato presente 21/07/11 limmagine digitale del fax Executive Summary e Piano 2007-2009 ricevuto.

29

Libera i confini della comunicazione! Il Routing automatico dei messaggi ricevuti

Il servizio prevede la possibilit di configurare particolari regole e metodi per inoltrare automaticamente i vari messaggi ricevuti a specifici utenti. E possibile ad esempio inoltrare i fax ricevuti ai vari utenti in base al numero di interno fax, oppure, per i messaggi E-Mail ed SMS, in base a particolari parole o frasi contenute nel testo del messaggio, ecc.

21/07/11

Executive Summary e Piano 2007-2009

30

Libera i confini della comunicazione! Modalit di Smistamento Automatico dei Fax Ricevuti DTMF Smistamento mediante il riconoscimento di "Digit" L'utente chiamante digita, dopo il numero di destinazione fax, una serie di cifre concordate (Digit) quale interno virtuale del destinatario, con una pausa di alcuni secondi tra il numero di destinazione e l'interno virtuale. CSID Smistamento mediante l'identificazione digitale del mittente fax Si basa sulla possibilit di "intercettare" l'Identificativo Digitale memorizzato nell'apparecchio fax del mittente, il quale potr essere associato all'interno del sistema ad uno o pi utenti. LINE Smistamento in base alla linea fax fisica di ricezione I Fax vengono inoltrati automaticamente ad uno o pi utenti, in base alla linea fisica tramite cui sono stati ricevuti. DDI Smistamento mediante Selezione Passante fornita dal gestore telefonia Vengono associati agli utenti i numeri relativi agli interni passanti e lo smistamento avviene tramite il riconoscimento del Called Party Number. MSN Smistamento in base al Multinumero ISDN Vengono associati agli utenti le numerazioni relative alla funzione di MultiNumero ISDN (fino a 8 numeri) fornita dal gestore di telefonia.
21/07/11 Executive Summary e Piano 2007-2009 31

Libera i confini della comunicazione! Esempio architettura di smistamento Fax tramite DDI

Si sfruttano le potenzialit offerte dal servizio di Selezione Passante, ovvero la possibilit da parte del PBX di deviare automaticamente in base all'interno passante le comunicazioni provenienti dallesterno direttamente al telefono di un utente interno.

21/07/11

Executive Summary e Piano 2007-2009

32

Libera i confini della comunicazione! Esempio di Ricezione di un messaggio FAX

21/07/11

Executive Summary e Piano 2007-2009

33

Libera i confini della comunicazione! La Visualizzazione del messaggio (es: Fax ricevuto)

21/07/11

Executive Summary e Piano 2007-2009

34

Libera i confini della comunicazione! La Tracciabilit: Autenticazione

Lutente si deve autentificare Selezionare la lingua. Lutente abilitato pu consultare i propri messaggi trasmessi e ricevuti in base a specifici privilegi di accesso preconfigurati. Columbus Mail prevede la possibilit di configurare in modo dettagliato larchiviazione automatica centralizzata di tutta la messaggistica trasmessa e ricevuta.

La li La li g ng a n ua u

21/07/11

Executive Summary e Piano 2007-2009

35

Libera i confini della comunicazione! Consultazione Archivio Storico Multilingua

21/07/11

Executive Summary e Piano 2007-2009

36

Libera i confini della comunicazione! Consultazione Archivio Storico

21/07/11

Executive Summary e Piano 2007-2009

37

Libera i confini della comunicazione! Consultazione Archivio Storico Elenco dei messaggi trasmessi corrispondente ai parametri di ricerca

21/07/11

Executive Summary e Piano 2007-2009

38

Libera i confini della comunicazione! Consultazione Archivio Storico Elenco dei messaggi RICEVUTI corrispondente ai parametri di ricerca

21/07/11

Executive Summary e Piano 2007-2009

39

Libera i confini della comunicazione! Out-Mailing Trasmissione da procedure esterne

Il sistema pu essere alimentato per la trasmissione anche da sistemi e procedure esterne tramite file ASCII prodotti rispettando il formalismo basato su script del modulo Out-mailing

21/07/11

Executive Summary e Piano 2007-2009

40

Libera i confini della comunicazione! Out-Mailing: I files sorgenti

21/07/11

Executive Summary e Piano 2007-2009

41

Libera i confini della comunicazione! File descrittore dalla procedura del cliente su formalismo OUT MAILING

+
21/07/11 Executive Summary e Piano 2007-2009

Merge e conversione in Merge e conversione in formato immagine formato immagine

42

Libera i confini della comunicazione! Scenari

21/07/11

Executive Summary e Piano 2007-2009

43

Libera i confini della comunicazione! Interazione con le Procedure di Business ERP CRM Workflow G.E.D.

Sede

Gateway

Gateway

Gateway

Gateway

DISPATCHER

Utenti remoti
21/07/11 Executive Summary e Piano 2007-2009 44

Libera i confini della comunicazione! Interazione con le Procedure di Business

Fax - FoIP SMS - MMS Telex Telegrammi Posta Ibrida Voice Mail Alert On Demand Reminder Campagne Massive Fattura Elettronica Voice Recording E-MAIL PDF - doc
21/07/11

Filiali, agenzie, societ, negozi

S.C.M. Supply Chain Management

CALL CENTER

Ricezione Trasmissione File Dati Campagne MKT On Demand

Unified Messaging Columbus Mail

Documenti

Archiviazione centrale Protocollatura

ERP - Workflow -G.E.D. - CRM Service Oriented Architecture (SOA) Executive Summary e Piano 2007-2009

Conservazione Archiviazione Sostitutiva

45

Libera i confini della comunicazione! Interazione con le Procedure di Business

Fax - FoIP SMS MMS Telex Telegrammi Posta Ibrida Voice Mail Alert On Demand Campagne Massive Fattura Elettronica Voice Recording
21/07/11

C.R.M.
Messaggio Dati Report
Ricezione Trasmissione Campagne MKT On Demand

CALL CENTER
Report

Gateway

Gateway

Unified Messaging
Documenti
Archiviazione centrale Protocollatura

File Dati

Gateway

Gateway

ERP - Workflow -G.E.D. Service Oriented Architecture (SOA) Executive Summary e Piano 2007-2009

Conservazione Archiviazione Sostitutiva

46

Libera i confini della comunicazione! Scenario: Modalit SaaS (iCube+) in Hosting / Housing.

Utenti

iCube+ costituisce una suite di servizi avanzati di Messaggistica Unificata (Unified Messaging) per la gestione dei messaggi. Permette cio la concentrazione dei media di trasmissione affinch lutente possa utilizzare i servizi iCube+ tramite: la propria casella di POSTA dal Portale WEB di Columbus SaaS (Software as a Service) dalla propria area Webmail
47

DA QUALSIASI

CLIENT DI POSTA
21/07/11 Executive Summary e Piano 2007-2009

Libera i confini della comunicazione! I Vantaggi utilizzando il servizio iCube+

NON necessario acquistare o predisporre hardware specifico tipicamente molto costoso. NON necessario predisporre o riservare linee di comunicazione dedicate alla multicanalit. NON necessario investire in risorse umane (es. personale interno o esterno) per lassistenza tecnica e la manutenzione del sistema. La configurazione del sistema viene personalizzata per utente. Si hanno tutti i VANTAGGI FUNZIONALI di un sistema completo on-site. Lutente pu usufruire dei vantaggi della MULTICANALITA dei vari strumenti a Sua disposizione, anche di tipo wireless INTEROPERABILITA, SCALABILITA, INTEGRAZIONI con sistemi specifici esistenti tramite moduli GATAWAYS opportunamente sviluppato su capitolato.
Executive Summary e Piano 2007-2009 48

21/07/11

Libera i confini della comunicazione! La Trasmissione

21/07/11

Executive Summary e Piano 2007-2009

49

Libera i confini della comunicazione! Scenario Campagne Massive CAMPAGNE LISTE MASSIVE FAX - SMS - MAIL

Campagne Massive

Il documento fax da trasmettere pu essere costituito da uno o pi file nei formati compatibili previsti dal sistema quali: TIFF, G3, GIF, JPEG, BMP, PDF, Word ed Excel.

21/07/11

Per questo servizio bisogna analizzare il throughput del cliente per stabilire quante linee fax da dedicare al servizio.
Executive Summary e Piano 2007-2009

50

Libera i confini della comunicazione! Lo Scenario: Campagne Massive La gestione delle CAMPAGNE MASSIVE FAX - SMS - MAIL

Invio della circolare: Per linvio circolare sufficiente predisporre una singola mail indirizzata secondo il seguente formalismo: nome_origine_dati.LCT@columbus.mail dove il nome dellorigine dati corrisponde al nome del file Excel.

21/07/11

Executive Summary e Piano 2007-2009

51

Libera i confini della comunicazione! Lo Scenario: Campagne Massive Report cumulativo:

Il report cumulativo inviato allutente mittente della circolare fax, conterr tutte le informazioni inerenti a ciascuna transazione, quali ad esempio: data/ora di trasmissione o inibizione, recapito di destinazione, statu finale (trasmesso o inibito con eventuali motivazioni) ecc.

Consultazione dellArchivio Transazioni tramite interfaccia Web.

E possibile in qualsiasi momento accedere alla consultazione dellArchivio Transazioni disponibile tramite interfaccia Web. Se nelloggetto della mail relativa alla circolare fax il mittente ha inserito una determinata stringa di carattere (ad es. Circolare 1) possibile effettuare una ricerca parametrica in cui risultato sar la lista dinamica di tutte le relative transazioni fax fino a quel momento effettuate.

Abort della transazione Fast-List

Questo particolare metodo da utilizzare nel caso risultasse necessario interrompere immediatamente linvio dei fax in circolare inviando una mail al sistema Columbus SaaS es:abort_circolare1@columbus.mail
Executive Summary e Piano 2007-2009 52

21/07/11

Libera i confini della comunicazione! Lo Scenario: On Demand

La piattaforma Columbus Mail, oltre al consueto utilizzo per i normali flussi di comunicazione, pu essere implementata per erogare specifici ed innovativi servizi alla propria utenza interna ed esterna tramite i vari canali di comunicazione SMS, Voce, E-Mail, Fax, Web, Posta cartacea, etc.

Servizi: ON- DEMAND abbinato alla gestione SMS e VOCE, si possono mettere a disposizione dei clienti informazioni di vario genere: documentazioni, normative, scadenze, convocazioni, convegni, news, etc. Dallesterno possibile avere laccesso a queste informazioni, ascoltarle VOICE e farsele inviare su richiesta, via FAX e/o Mail mentre Columbus Mail registra queste attivit informando lazienda e producendo report, statistiche, etc.
Executive Summary e Piano 2007-2009 53

21/07/11

Libera i confini della comunicazione! Lo scenario

Servizi ON DEMAND Possono essere realizzate specifiche verticalizzazioni per erogare ai propri utenti servizi ON DEMAND tramite i canali SMS, Voce, E-Mail, Fax, Web, Posta cartacea, ecc. 54 21/07/11 Executive Summary e Piano 2007-2009 E possibile implementare flussi e procedure per fornire informazioni, documenti, materiale pubblicitario, avvisi, notifiche, report, ecc

Libera i confini della comunicazione! Dimostrativo DocOnDemand (multidocumento) Richiesta documentazione tramite SMS

Il richiedente (chiunque possa inviare sms con un cellulare) ad esempio in seguito a ricezione di un SMS pubblicitario in cui sono riportate anche relative istruzioni, predispone un nuovo SMS da inviare al recapito GSM di Columbus Mail con scritto nel testo CM# il nome del documento seguito da numero fax o indirizzo e-mail. Successivamente all'acquisizione della richiesta di invio documentazione, al richiedente verr inviato tramite SMS un "report di cortesia" in cui gli viene comunicato che la documentadocumentazione sar trasmessa al pi presto. Esempio pratico: Inviando un SMS al numero 3404312623 :
1. 2.

se voglio ricevere via fax il documento chiamato flyercm dovr inviare un SMS scrivendo: cm#cmita 0200625003 se voglio ricevere via e-mail il documento flyercm dovr: inviare un SMS scrivendo: cm#cming mp@columbusmail.it

Altri documenti: - cm#cming - cm#cmcomuni 21/07/11

- cm#cmmanutentori - cm#cmagenzie - cm#cmfinance - cm#cmsanita - cm#connexo Summary e Piano 2007-2009 Executive

55

Libera i confini della comunicazione! Dimostrativo DocOnDemand (multidocumento)

Richiesta documentazione tramite VOICE

Il richiedente accede tramite un comune apparato telefonico (fisso o mobile) al sistema Voice di Columbus Mail. Tramite un particolare menu disponibile, il chiamante potr scegliere le seguenti opzioni: 1 "Ascolta il testo del documento": tramite il modulo text-to-speech del servizio, verr recitato un file TXT opportunamente predisposto, oppure verr riprodotto un eventuale file audio MP3 o WAV. "Richiedi l'invio del documento ad un apparato fax": accesso ad ulteriore menu in cui si digita il numero del proprio fax a cui verr inviata la documentazione richiesta. Esempio pratico Voice Mail al numero 0200625999 per ascoltare un documento e inviarlo a un numero di fax
Executive Summary e Piano 2007-2009 56

3
21/07/11

Libera i confini della comunicazione!


ON DEMAND di Brochure Schede - NEW Promozioni ecc

21/07/11

Executive Summary e Piano 2007-2009

57

Libera i confini della comunicazione! Gli scenari: Servizi ON DEMAND Interrogazione dirette su Database Parte 1

Il messaggio SMS di richiesta informazioni On Demand dovr contenere:

stringhe alfanumeriche di caratteri separate ciascuna da uno spazio, le quali corrisponderanno a specifici parametri inerenti l interrogazione da eseguire. una volta ricevuto ciascun messaggio SMS, il modulo software in oggetto ne analizzer il testo provvedendo quindi a: verificare la tipologia di richiesta informazione. analizzare il numero GMS di provenienza e successivamente compararlo con il file dati dellanagrafica degli utenti onde verificare se risulta debitamente autorizzato.
Executive Summary e Piano 2007-2009 58

21/07/11

Libera i confini della comunicazione! Gli scenari: Servizi ON DEMAND Interrogazione dirette su Database parte 2

verificare la parola chiave (parametro nel testo SMS) e successivamente identificare il file comando contenente la specifica query SQL da eseguire verso il database esterno. identificare nel testo SMS la/le stringhe di caratteri da utilizzare come variabili nella query SQL da eseguire. eseguire la query SQL. produrre il messaggio SMS da inviare al richiedente, nel cui testo sar riportato il risultato della query SQL eseguita. il tutto verr archiviato, protocollato.
Executive Summary e Piano 2007-2009 59

21/07/11

Libera i confini della comunicazione! Lo Scenario: Monitor TLC ALERT

Gestire ALERT di vari tipi ad esempio: fuori fido, insoluti, pagamenti, sotto scorte di magazzino, servizi di cortesia, interrogando ERP, DB, Portali WEB su specifiche esigenze dellazienda, inviando SMS ai clienti e/o utenti esterni.

E possibile ad esempio utilizzare Columbus Mail in sinergia con il proprio sistema informativo aziendale per la gestione di servizi di alerting in modo efficace ed innovativo. Indici di Pertinenza o SIC (Subject Indicator of Competence) pu essere definito quale un gruppo logico di Utenti del sistema e pu essere composto anche da utenti con recapiti di tipologia disomogenea (es. Fax, E-mail, GSM, ecc...). L Indice di Pertinenza viene normalmente utilizzato quale una lista di distribuzione propria del sistema sia in qualit di indirizzo globale di destinazione per messaggi in trasmissione quanto per il routing automatico dei messaggi in ricezione L Indice di Pertinenza si presta quindi ottimamente ad esempio per la gestione di Alert da inviare contemporaneamente a gruppi logici di destinatari in multicanalit
Executive Summary e Piano 2007-2009 60

21/07/11

Libera i confini della comunicazione! Scenario: Sistema di gestione ALERT

21/07/11

Executive Summary e Piano 2007-2009

61

Libera i confini della comunicazione! Gestione ALERTING: Processi di produzione, sotto scorte di magazzino, fuori fido, insoluti, pagamenti, servizi di cortesia, in sinergia con i propri sistemi informativi aziendali, ERP, DB, Portali WEB su specifiche esigenze dellazienda, inviando SMS ai clienti e/o utenti interni/esterni.

Posta Ibrida

E-Mail
21/07/11 Executive Summary e Piano 2007-2009

FAX
62

ALERT

Libera i confini della comunicazione!

Scenario: Distribuzione Automatica degli Ordini


di Acquisto Multi-Formato.

eBS DB
READ ONLY

Alert

DB
Software che legge i dati dal DB eBS , stampa gli OdA non inviati in formato pdf, li invia via e-mail a Columbus il quale li distribuisce nel formato desiderato (email, fax, posta ibrida)
Gatewa y

Rapporto Ordini di Acquisto inviati

fax

e-mail

Posta Ibrida
Ordine di Acquisto allegato in formato pdf Indirizzo da anagrafica fornitore con formalismo Columbus

21/07/11

Executive Summary e Piano 2007-2009

e-mail

63

Libera i confini della comunicazione!

Scenario: Distribuzione Automatica degli Ordini di Acquisto Multi-Formato.

ERP eBS DB
READ ONLY

Alert

DB
Software che legge i dati dal DB eBS , stampa gli OdA non inviati in formato pdf, li invia via e-mail a Columbus il quale li distribuisce nel formato desiderato (email, fax, posta ibrida)
Gatewa y

Rapporto Ordini di Acquisto inviati

fax

e-mail

Posta Ibrida
Ordine di Acquisto allegato in formato pdf Indirizzo da anagrafica fornitore con formalismo Columbus

Modulo/funzione di alimentazione automatico dal sistema di procedure esterne per la trasmissione dei messaggi 21/07/11 Executive Summary e Piano 2007-2009 (Ordini, Fatture, schede, ecc).

e-mail

64

Libera i confini della comunicazione! Scenario:

La Grande Distribuzione Organizzata

Cliente Cliente

Sistema Informativo

Servizi Servizi al Cliente al Cliente

Call Center Call Center


Documenti

Informazioni

Servizi

Archivio Storico
21/07/11

Executive Summary e Piano 2007-2009

Conservazione Archiviazione Sostitutiva

Promozioni
65

Libera i confini della comunicazione! Scenari: La Grande distribuzione

Servizi ON DEMAND Con il servizio ON- DEMAND abbinato alla gestione sms e voce, si
possono mettere a disposizione dei clienti informazioni di vario genere: affari ultimo minuto fresco di giornata promozioni della giornata, settima, del mese carta punti

Forza di Vendita Gli agenti possono chiedere via SMS:


la disponibilit di magazzino, documentazioni, contratti ecc essere allertati in automatico dei clienti fuori fido o insoluti, autorizzazione finanziamenti ecc

Servizi Post Vendita

21/07/11

Ricezione reclami Servizi di cortesia


Executive Summary e Piano 2007-2009 66

Promozioni marketing

Libera i confini della comunicazione! La Grande distribuzione VAS Value Added Services

Attraverso le varie linee di comunicazione gestite dal sistema, accessibili mediante i vari strumenti di comunicazione oggi disponibili, lutenza potr accedere pi facilmente ai servizi offerti (prenotazioni, informazioni, chiarimenti, reclami, assistenza, etc.) ed essere informata puntualmente su nuove iniziative e promozioni. Conseguentemente la grande distribuzione ha il doppio vantaggio di riuscire a proporre pi semplicemente i propri servizi e migliorare ulteriormente la propria immagine, fidelizzando la propria clientela.

21/07/11

Executive Summary e Piano 2007-2009

67

Libera i confini della comunicazione! Scenario:

Sistema Informativo

Tour Operator, Agenzie di Viaggi, Hotels ecc.

Servizi Servizi al Cliente al Cliente

Archivio Storico
21/07/11 Executive Summary e Piano 2007-2009 68

Libera i confini della comunicazione! Scenario: Tour Operator, Agenzie di Viaggi, Hotels, ecc.

Per dare Per dare servizi ai clienti servizi ai clienti

21/07/11

Executive Summary e Piano 2007-2009

69

Libera i confini della comunicazione! Agenzie di viaggio - Tour Operator Hotels

Conferma prenotazioni di viaggi, alberghi, servizi, etc.

Ricezione centralizzata di prenotazioni alberghiere, richieste biglietti, viaggi e servizi vari, tramite e-mail, fax, SMS, voce, etc.

Inoltro in multicanalit delle informazioni: al cliente, al gestore della pratica interna, allentit erogatrice del servizio (es. lalbergo), etc. Erogazione di informazioni al cliente:

Informazioni dellalbergo (promozioni, servizi, ..) Indicazioni stradali e mappe Eventi del luogo Ristoranti convenzionati.

Servizi Post Vendita Gestione amministrativa Servizi di cortesia Promozioni e Comunicazioni Club Clienti.

21/07/11

Executive Summary e Piano 2007-2009

70

24 ore prima della tua partenza, riceverai un messaggio sul tuo cellulare composto come segue: <N di pratica> Partenza per <Destinazione>,<data partenza>,<n volo>,<h del volo>,<luogo di convocazione>,<h di convocazione>. Info 0233473347 Se, dopo linvio di questo sms, dovessero verificarsi cambiamenti delloperativo del tuo volo, ti verr inviato un secondo messaggio con il seguente testo: AGGIORNAMENTO: <N di pratica>Partenza per <Destinazione>,<data partenza>,<n volo>,<nuova h del volo>,<luogo di convocazione>,<nuova h di convocazione>. Info 0233473347

21/07/11

Executive Summary e Piano 2007-2009

71

Libera i confini della comunicazione! Scenario:

Societ Manutentrici

Sistema Informativo
Cliente Cliente

Servizi Servizi al Cliente al Cliente

Informazioni

Riparatore Riparatore

Servizi

Archivio Storico
21/07/11 Executive Summary e Piano 2007-2009

Documenti
72

Libera i confini della comunicazione! Soluzioni per Manutentori

Gestione attivit di manutenzione:

Avvisi di intervento tecnico inviati attraverso il canale prescelto (email, fax, sms) sia ai richiedenti quanto al personale dintervento. Assegnazione automatica degli interventi al personale tecnico competente in base alla categoria di prodotto, alla zona operativa, etc. Gestione dei report di intervento inviati dai tecnici tramite strumenti wireless con linoltro verso il sistema informativo centrale per lelaborazione amministrativa.

21/07/11

Executive Summary e Piano 2007-2009

73

Libera i confini della comunicazione! Scenario: presso: le ASL, i Presidi, i Dipartimenti, i MMG, ecc

Monitoraggio ambulanze e Alerting Servizi a supporto delle attivit di prenotazione ADI ed integrazione servizi (gestione paziente, campagne di prevenzione)
Refertazione on line Budget sincrono Supply Chain Network territorio (MMG/PLS) Flussi Ministeriali
21/07/11 Executive Summary e Piano 2007-2009 74

Ricezione Trasmissione

Ricezione Trasmissione
Ca mp ag ne

d L an AI em - M D X O n FA T E ER OIC L V A S SM

di pre ve nz ion i

Libera i confini della comunicazione! Soluzioni in ambito Sanitario

Possono essere realizzate specifiche soluzioni per gestire parametri biologici inviati dai pazienti, consentendo Analisi, Elaborazioni, Allarmi al personale medico, Avvio di procedure di intervento, etc. A scopo diagnostico e di controllo, il sistema potr produrre opportuna reportistica con tutte le operazioni effettuate step by step" corredate dei relativi dati. Potranno essere messe a disposizione dei pazienti informazioni di vario genere, ad esempio tramite SMS e Voce : schede prodotti medicinali, divulgazioni medico scientifiche, descrizione di servizi, etc. Potranno essere trasmessi fatture o altri documenti amministrativi piuttosto che sanitari (esami, ricette, opportunit particolari, novit sui servizi, news, etc.).

21/07/11

Executive Summary e Piano 2007-2009

75

Libera i confini della comunicazione! Soluzioni in ambito Sanitario: Vantaggi Permette di creare nuovi servizi pi precisi allesterno ed aggiungendo nuove idee di controllo e diagnostica, oltre che organizzative.

Oltre alle comunicazioni estemporanee Columbus Mail gestisce attivit programmate con opportuni automatismi:

invio delle prenotazioni confermate spedizione di piani di lavoro trasmissione fatture o altri documenti amministrativi piuttosto che sanitari (esami, ricette, opportunit particolari, novit sui propri servizi, news, auguri, etc)

Cartella Clinica Elettronica Mobile Gestione del Farmaco Automatizzata Telemedicina etc

21/07/11

Executive Summary e Piano 2007-2009

76

Libera i confini della comunicazione! Referenze

Property

Istituto Ortopedico Gaetano Pini

21/07/11

Executive Summary e Piano 2007-2009

77

Libera i confini della comunicazione! Scenario:

Sistema Informativo

Comuni, PP P.A. Enti, Scuola, Associazioni,

Servizi Servizi al al Cittadino Cittadino

Archivio Storico
21/07/11 Executive Summary e Piano 2007-2009 78

Libera i confini della comunicazione! P.A.L. Comuni Enti - Scuola

Servizi al Cittadino

Ladozione del servizio ICube+ risulta particolarmente indicata nelle realt dove le informazioni trattate:

sono tipicamente molto riservate La tipologia delle comunicazioni disomogenea La quantit giornaliera spesso intensiva.

iCube+ pu veicolare le richieste di informazioni del cittadino di qualunque tipologia esse siano :

Ricreativo culturali (manifestazioni, mostre, musei, spettacoli, eventi, etc) Politico amministrative (elezioni, comunicazioni a sportelli dedicati, reclami, richieste, etc.) Tecnico organizzative (bandi gara, appalti, notifiche, delibere, etc.) Personali riservate (certificati, documenti, etc.).
Executive Summary e Piano 2007-2009 79

21/07/11

Libera i confini della comunicazione! Associazioni di categoria

Associazioni di Categoria (Industriali, Artigiani, Commercianti, Commercialisti, Immobiliari, etc.).

I servizi del sistema possono essere disposizione dei propri soci ed iscritti

messi

Risulta possibile creare nuove opportunit di sviluppo, fornendo servizi focalizzati al mercato ed aggiungendo nuove idee marketing-commerciali oltre che organizzative Le Associazioni possono ottenere alcuni importanti vantaggi e contributi, quali la semplificazione ed una maggior efficacia nella comunicazione, la fidelizzazione dei propri associati, una migliore destinazione delle risorse interne con conseguenti risparmi.

21/07/11

Executive Summary e Piano 2007-2009

80

Libera i confini della comunicazione! Banche TELEX IN TEMPO REALE

Teltex Tempo Reale (Teltex Real Time) l'opzione del Teltex per i clienti che preferiscono avere un collegamento "diretto" con il corrispondente chiamato. Columbus Mail consente di fruire dellopzione Teltex Tempo Reale con una soluzione innovativa che consente il collegamento diretto alla centrale PPTT senza la necessit di dotarsi di interfacce telegrafiche e Terminal Adapter. GESTIONE DELLA CIFRA BANCARIA PER IL TRAFFICO TELTEX Sono realizzabili particolari soluzioni verticalizzate in base alle specifiche fornite direttamente dallistituto bancario per la gestione della Cifra Bancaria in ambito Teltex.

21/07/11

Executive Summary e Piano 2007-2009

81

Libera i confini della comunicazione!

21/07/11

Executive Summary e Piano 2007-2009

82

Libera i confini della comunicazione!

21/07/11

Executive Summary e Piano 2007-2009

83

Agenda


21/07/11

La Comunicazione Lazienda e la comunicazione Un sistema Unified Messaging Lintelligenza in rete Larchitettura del sistema La soluzione Le Funzioni La trasmissione, Gli allegati, La qualit Fax, SMS, Voice, Posta Ibrida, Telex, Telegrammi I Report: Acquisizione, Trasmissione, Inibito, Consegnato, Giornale La Ricezione La Tracciabilit Consultazione Archivio Storico Out-Mailing Trasmissione da procedure esterne Gli scenari Perch gli I.T. Manager hanno scelto Columbus Mail? Vantaggi Organizzativi Economici - Benefici Referenze New entry - Case History
Executive Summary e Piano 2007-2009 84

Libera i confini della comunicazione! Perch gli I.T. Manager hanno scelto COLUMBUS MAIL?

Columbus S.r.l. una Software House Italiana, non viene installato nessun CLIENT, trattiamo il MESSAGGIO in Rice/Trasmissione in multicanalit, ha un alto livello di sicurezza, diversamente ad esempio dei sistemi di TLC basati sulla filosofia client-server, totalmente trasparente, semplice, scalabile, integrabile, ha unarchitettura Fault Tolerance integrata (modalit Cluster),

gestisce regole e metodi d'instradamento in ingresso (ad esempio n interni, in base a parole e frasi contenute nel testo del messaggio ecc) per inoltrare automaticamente i vari messaggi (Fax, 21/07/11 SMS...) ricevuti a specifici utenti eo Alert. Executive Summary Piano 2007-2009

85

Libera i confini della comunicazione! Perch gli I.T. Manager hanno scelto COLUMBUS MAIL?

oltre ad archiviare, protocollare e reperire tutto il traffico aziendale in ingresso e in uscita anche un instradatore e pu alimentare e/o interrogare DB esterni (ad esempio CRM, GED, WorkFlow, Archiviazione Sostitutiva, Portali WEB...), provocando ulteriori scenari di comunicazioni in automatico, gestisce funzionalit tipo multilingua e multiorganizzazione, gestisce utenti virtuali, supporta DB "Microsoft SQL Server 2000-2005, espansioni funzionali del sistema allo scopo di sfruttare le varie potenzialit della piattaforma Columbus Mail, ci li tranquillizza sulla scelta e sulle esigenze future, perch Columbus Mail non solo un potente FAXSERVER.
Executive Summary e Piano 2007-2009 86

21/07/11

Libera i confini della comunicazione! Perch COLUMBUS MAIL?

Nel mondo di oggi, dove il flusso di informazioni tra utenti interni ed esterni devessere veloce e tempestivo, lapplicativo Unified Messaging Columbus Mail la risposta giusta per tutte quelle aziende che individuano il processo di comunicazione come reale vantaggio competitivo per lo sviluppo del proprio business.

Permettendo di fornire gli strumenti per una comunicazione Interattiva tra azienda, clienti, dipendenti agenti e fornitori, Integrando in maniera automatica tutti gli attori del processo di generazione del valore aziendale e attuando una reale Innovazione dei processi di comunicazione.

21/07/11

Executive Summary e Piano 2007-2009

87

Libera i confini della comunicazione!

Vantaggi organizzativi
Da una recente indagine di Sage Research* risulta che le aziende le quali hanno implementato un sistema di multicanalit:

86 %

86% - hanno riscontrato benefici in termini


di produttivit.

60% - hanno dichiarato un risparmio di tempo 60%


di tre o pi ore la settimana per ogni dipendente mobile.

* nota societ americana indipendente esperta in analisi di mercato in ambito ICT


21/07/11 Executive Summary e Piano 2007-2009 88

Libera i confini della comunicazione! Vantaggi Economici

A seconda del volume e della tipologia del flusso documentale:

I risparmi in termini di costi correnti possono raggiungere quasi il 50% Il periodo di ritorno degli investimenti (ROI) varia da 6 a un massimo di 15 mesi Con ladozione di un sistema di messaggistica unificata il costo medio per il trattamento manuale si abbatte del 75%.

21/07/11

Executive Summary e Piano 2007-2009

89

Libera i confini della comunicazione! Vantaggi Economici

Garantisce la tracciabilit elettronica delle comunicazioni, la semplicit, trasparenza, indipendenza, portabilit e scalabilit della soluzione.

Ottimizza tempi, risorse, procedure e riduce notevolmente gli sprechi in termini di costi e tempi, spesso causati anche da errori umani. Le comunicazioni archiviate e protocollate in ingresso ed in uscita, possono inoltre essere messe a disposizione di procedure esterne, consentendo a queste di reperire qualsiasi informazione originale. Migliora loperativit interna, produce unimmagine pi efficiente e veloce verso la clientela. Permette allazienda di creare nuove opportunit di business, fornendo servizi pi precisi allesterno, di adottare una reale strategia multicanale con ununica infrastruttura, un alto livello di sicurezza, anche con un elevato numero di interscambi.
Executive Summary e Piano 2007-2009 90

21/07/11

Libera i confini della comunicazione! Benefici

disporre di un unico archivio per tutti i documenti ricevuti, trasmessi e protocollati, maggiore efficienza nella comunicazione, riduzione dei documenti cartacei, snellimento dei processi, maggior controllo sui flussi di comunicazione, miglior servizio reso ai clienti

21/07/11

Executive Summary e Piano 2007-2009

91

Libera i confini della comunicazione! Benefici

A ci si aggiungono vantaggi pi operativi quali:

la riduzione dei costi di archiviazione dei documenti, la facilit di monitoraggio e tracciabilit dei documenti, la sicurezza nel trattamento dei dati, lintegrazione con i sistemi informativi, la massimizzazione del ROI utilizzando gli strumenti esistenti.

21/07/11

Executive Summary e Piano 2007-2009

92