Sei sulla pagina 1di 9

COSTRUIRE LA STORIA

CURRICOLO VERTICALE DI EDUCAZIONE STORICA

Istituto Comprensivo Folgore da San Gimignano Scuola dellInfanzia e Primaria di Ulignano

LE DIFFICOLT DELLA STORIA


I concetti di tempo, durata, successione, contemporaneit, mutamento sono particolarmente complessi in relazione allet dei bambini della scuola dellinfanzia e delle prime classi della scuola primaria Struttura difficoltosa dei testi che d per scontata lorganizzazione temporale e spaziale delle informazioni, che invece tutta da costruire. Debolezza dei significati delle informazioni in relazione al mondo e alle esperienze dei bambini

Se non ha senso, se non centra niente con me, perch lo devo imparare?

STRATEGIE PER DARE SENSO


Partire dallesperienza diretta dei bambini (didattica laboratoriale) Porre ogni conoscenza come ampliamento di conoscenze gi possedute (curricolo verticale) Collegare sempre il presente con il passato che si va ad indagare (lo studio del passato serve a darsi ragione del presente) Organizzare temporalmente e spazialmente le conoscenze (costruzione e collocazione delle linee del tempo) Costruzione di testi storici per imparare a comprenderne struttura, linguaggio e organizzazione

IL LABORATORIO DI STORIA
Ricerca

delle informazioni Organizzazione delle informazioni Messa in relazione e confronto Scrittura del testo individuale Scrittura del testo collettivo

UNIPOTESI DI CURRICOLO VERTICALE


Elementi di continuit

Elementi di discontinuit

La rappresentazione della linea del tempo sulla quale vengono inseriti progressivamente gli elementi o gli avvenimenti oggetto di riflessione. La linea del tempo costruita a partire da esperienze dirette, esperibili direttamente, documentabili per essere ricordate. Lattenzione alle fonti e alle testimonianze, a ci che pu assicurarci che ci di cui stiamo parlando avvenuto davvero. La riflessione costante sulle parole del tempo: prima, dopo, mentre.

La progressiva complessificazione dei concetti. Il passaggio dal vissuto personale agli avvenimenti esterni. Lintreccio tra La Storia generale e le storie individuali. Lintreccio tra la storia locale e quella generale La ricostruzione di quadri di civilt

UNIPOTESI DI CURRICOLO
LA SCUOLA DELLINFANZIA

successione
Calendario degli eventi Calendario settimanale Strutturazione della giornata scolastica

narrazione
Costruzioni dei copioni delle uscite sul territorio: luoghi, tempi, attori, azioni, strumenti/materiali

UNIPOTESI DI CURRICOLO
LA SCUOLA PRIMARIA Classe I
Il

Classe II

diario di un anno

La storia degli oggetti

Concetti
Eventi individuali Eventi collettivi Cambiamenti

Concetti
Le fonti La datazione Il bisogno come motore del cambiamento

Contenuti
Compleanni Altezze dei bambini Osservazione del melo del giardino Cosa abbiamo imparato in questo anno

Contenuti
Giochi e giocattoli Strumenti di scrittura

UNIPOTESI DI CURRICOLO
LA SCUOLA PRIMARIA Classe III

Dalla

storia personale alla preistoria

Concetti
Contemporaneit Storia come narrazione sulla base di fonti Preistoria come narrazione sulla base di reperti e ipotesi plausibili

Contenuti
La storia personale La storia familiare Confronto tra storia e preistoria

UNIPOTESI DI CURRICOLO
LA SCUOLA PRIMARIA

Classe

IV: alla ricerca delle origini del paese di Ulignano. Gli etruschi Classe V: gli etruschi e i romani. Due civilt a confronto