Sei sulla pagina 1di 29

20 ottobre 2016

Urban Center Metropolitano Torino

Giuseppe Cinà
Dipartimento Interateneo di Scienze, Progetto e Politiche del Territorio DIST
Politecnico di Torino
PRG di Torino
Stralcio area nord del parco agricolo del Villaretto

2
Il Parco Agricolo del Villaretto

3
La dismissione delle aziende agricole

Variazione/Consumo della superficie agricola totale (SAT) in ettari


Elaborazione sulla base dei dati Istat (Sini, 2015)
4
Fonti

o Anagrafe agricola della Regione Piemonte;


o Coldiretti;
o Dati catastali forniti dalla Città Metropolitana di Torino;
o Dati forniti dall’Ufficio grandi opere e verde pubblico del
Comune di Torino;
o Orto-foto del 2010 della Regione Piemonte;
o Interviste.

5
Le quantità del fenomeno

Dati di sintesi al 2015


• Superficie aree agricole 633 ha (comprendenti ca 80 ha di boschi e pascoli)
• N. aziende con sede a Torino … ca
• N. aziende attive totali 120 ca.
• N. particelle catastali 750

Tipologie aziendali
• A – con sede e terreni a Torino
• B – con sede e senza terreni a Torino
• C – con terreni a Torino e sede altrove

6
Caratteri delle strutture aziendali

1. strutture esistenti
indirizzo produttivo
addetti
2 servitù
espropri temporanei per interferenze con infrastrutture e reti
3 aziende zootecniche: dinamiche di approvvigionamento
necessità di nuove aree
4 sistemi di irrigazione
approvvigionamento dell’acqua di irrigazione
5 progetti aziendali di trasformazione delle coltivazioni
investimenti previsti per macchinari e adeguamento tecnico produttivo
necessità di nuovi volumi o di trasformazione di volumi esistenti
problemi di adeguamento tecnico normativo
6 opportunità rispetto alla prossimità della città
7 svantaggi rispetto alla vicinanza alla città

7
Indagine sulle aziende agricole

8
Indagine sulle aziende agricole

9
Ricchezza del patrimonio edilizio
storico Parco del Villaretto

10
Cascine Falchera, Pellerina, Lamarmora e … Villaretto

11
12
Alcuni problemi

• Un (quasi) falso km 0
• Inquinamento
• Paesaggi grigi
• Marginalità
• …

13
La difficile convivenza tra urbano e rurale

14
Incerta definizione urbana del Parco del
Villaretto

15
Progressiva dismissione

16
Infrastrutture e segregazione spaziale
(cascina Berta)

17
Criticità ambientali

18
Prevalenza delle colture cerealicole
Parco del Villaretto

19
La frammentazione delle aziende agricole
nell’area a nord di Torino

20
Le aree verdi a Torino

21
L’agricoltura nell’area a nord di Torino

22
L’agricoltura degli orti a Torino

23
I mercati a Torino

24
Quel che resta da fare

• Un censimento completo delle aziende agricole


• Una valutazione delle singole ed effettive
potenzialità produttive
• …
• …
• ”puntuali prescrizioni per l’attuazione degli
interventi, per il riuso delle aree e per l’idoneità
ambientale”… Variante 301/2016, Scheda 1
(a cura degli Assess. Urbanistica e Aree Verdi)
Questioni aperte
• Multifunzionalità come panacea
• Azioni disparate o progetto d’insieme, per singole imprese o anche per il
pubblico interesse?
• Riuso delle risorse urbane ‘peri-agricole’ per le nuove funzioni
• Meccanismi di sostegno alla conversione in colture biologiche
• Orti urbani come servizio pubblico o come multifunzionalità d’impresa?
(caso Venaria)
• Parchi urbani: per funzioni ricreative e altro consumo di suolo?
• Dimensione intercomunale delle pratiche e delle politiche per le AA
• Rapporto con la crescente cultura del cibo sano e a km 0

• Variante 301
- Preordinare le aree a Parco “all'acquisizione diretta da parte
dell'Amministrazione secondo le modalità di esproprio” o via cessione?
• - Nei previsti parchi agricoli, l’insediamento di nuove funzionalità (sociali,
ricreative, per il tempo libero, ricettive e agrituristiche, didattico-
educative) lascerà spazio all’agricoltura?
• …
Grazie
giuseppe.cina@polito.it
scarti …

28
Basti pensare
• alla questione del regime dei suoli,
•all’accessibilità,
•alla ricomposizione fondiaria,
•alla riduzione
•del consumo di suolo,
•all’eventualità di
•considerare le aree agricole di interesse pubblico
•come aree a standard:

Potrebbero piacerti anche