Sei sulla pagina 1di 20

Genesi 1,1-2

~yhi_l{a/ ar"äB' tyviÞarEB.


`#r<a'(h' taeîw> ~yIm:ßV'h; taeî
Whboêw" ‘Whto’ ht'îy>h' #r<a'ªh'w>
~Ah+t. ynEåP.-l[; %v,xoßw>
`~yIM")h; ynEïP.-l[; tp,x,Þr:m.
~yhiêl{a/ x:Wråw>
L’ebraico biblico
• È la lingua parlata dagli israeliti dal tempo
della conquista della terra promessa fino
ai primi secoli anteriori alla nostra era.
• In essa furono redatti quasi tutti i libri
dell’AT.
• È una lingua del tutto differente dalle
lingue indo-europee.
• La scrittura e la lettura procede da destra.
• La scrittura che adopereremo è l’alfabeto
“quadrato”.
• L’alfabeto ebraico ha 22 consonanti (non è
composto da consonanti e da vocali come,
ad es., l’alfabeto italiano).
• Ogni lettera dell’alfabeto ebraico ha un
valore fonetico, simbolico e numerico.
le consonanti/ nome traslitterazione
le lettere

’alef / ’älep ’
‫א‬
beth / Bêt bb
‫בּ ב‬
le consonanti/ nome traslitterazione
le lettere

ghimel / gg
‫גּג‬ gîmel

dalet / dālet dd
‫דּד‬
le consonanti/ nome traslitterazione
le lettere

he / hë h
‫ה‬
waw / wäw w
‫ו‬
le consonanti/ nome traslitterazione
le lettere

zain / zayin z
‫ז‬
het / Hët H
‫ח‬
le consonanti/ nome traslitterazione
le lettere

teth / †ët †
‫ט‬
yod / yöd y
‫י‬
le consonanti/ nome traslitterazione
le lettere

kaf / kap kk
‫כּכך‬
lamed / l
‫ל‬ lämed
le consonanti/ nome traslitterazione
le lettere

mem / mëm m
‫מ ם‬
nun / nûn n
‫נ ן‬
le consonanti/ nome traslitterazione
le lettere

samekh / s
‫ס‬ sämek

`ain / `ayin `
‫ע‬
le consonanti/ nome traslitterazione
le lettere

pe / pëh pp
‫פּפף‬
sade / cädëh c
‫צ ץ‬
le consonanti/ nome traslitterazione
le lettere

qof / qōp q
‫ק‬
resh / rēš r
‫ר‬
le consonanti/ nome traslitterazione
le lettere

sin / Sîn S
‫שׂ שׁ‬ shin / šîn š

taw / täw tt
‫תּת‬
Cinque consonanti assumono alla fine della
parola la forma particolare

• ‫ > כ‬finale ‫ך‬ • ‫ > פ‬finale ‫ף‬


• ‫ > מ‬finale ‫ם‬ • ‫ > צ‬finale ‫ץ‬
• ‫ > נ‬finale ‫ן‬
Consonanti di grafia simile

•‫ ב‬- ‫כ‬
•‫ ז‬- ‫ ו‬- ‫נ‬
•‫ ס‬- ‫ם‬
•‫ז‬-‫ו‬-‫ן‬
•‫ ד‬- ‫ ר‬- ‫ך‬
•‫ע‬-‫צ‬
•‫ ח‬- ‫ ה‬- ‫ת‬
Traslitterazione
Genesi 2,1

`~a'(b'c.-lk'w> #r<a'Þh'w>
~yIm:ïV'h; WL±kuy>w:
`~abc-lkw #rahw ~ymvh wlkyw

wyklw hšmym wh’rc wkl- cb’m


Le begadkepat
Le sei consonanti se munite da un puntino
dentro (il Daghesh Lene) ‫ בּ גּ דּ כּ פּ תּ‬hanno
un suono duro, esplosivo: b, g, d, k, p, t,
se non hanno il puntino ‫ ב ג ד כ פ ת‬si ha la
pronuncia spirata, soprattutto b che si pronuncia
come «v», p che si pronuncia come «f».
Nella traslitterazione per tutte le spirate si
useranno i segni specifici con le lineette sotto o
sopra la consonante (b, g, d, k, p, t).
Le consonanti gutturali

‫ – א‬lieve aspirazione prima della vocale


che la segue; assomiglia allo spirito
dolce greco; in italiano «ha», «ho».
‫ – ע‬suono gutturale che non ha
corrispondente in italiano.
‫ – ה‬rappresenta un’aspirazione come in
«house».
‫ – ח‬è più marcata, dal più basso della gola,
come «Bach».

Queste quattro consonanti


‫ א ע ה ח‬sono gutturali.