Sei sulla pagina 1di 7

LE PLASTICHE

Lavoro di Tecnologia sulle plastiche di Andrea Tadini classe 1c di Pagazzano


DA DOVE VENGONO LE
PLASTICHE E COME SI
OTTENGONO I GRANULI
-Le plastiche sono create dalla VIRGIN NAFTA
o DAL GAS NATURALE. Le materie prime sono
lavorate nelle industrie fino ad ottenere
GRANULI.
Le plastiche possono essere di due tipi:
. Termoindurenti (possono essere formate
una sola
volta)
. Termoplastiche(possono essere formate più
volte ammorbidendole con il calore)

-I GRANULI si ottengono dalla manipolazione


delle molecole di materia prima. Es di granulo
: polietilene .
LAVORAZIONE
DEI POLIMERI
Nelle fabbriche, i granuli di polìmeri vengono
scaldati e trasformati in una massa pastosa
modellabile che poi viene lavorata fino a
ottenere un oggetto rifinito. Vediamo le tre
diverse tecniche di lavorazioni:
.calandratura produce grandi superfici di
spessore sottili come similpelle per creare
valigie
.estrusione produce pezzi lunghi tutti uguali
utilizzando una matrice cioè un foro di forma
uguale al profilo da realizzare. La macchina
comprime il materiale molle contro la
matrice da cui esce un tubo di plastica viene
raffreddato e confezionato.
. Stampaggio produce pezzi simili attraverso
uno stampo. La macchina dello stampo
riscalda i granuli per renderli molli, li preme
e infine si estrae il pezzo.
LE GOMME
La gomma è formata da polimeri ma ha come caratteristica
l’elasticità. Nella gomma i polimeri sono intrecciati e
increspati tra loro: con la trazione i polimeri si allungano
diventando distesi ; quando finiscono la trazione ritornano
allo stato iniziale. Le gomme sono polimeri molto elastici
chiamati elastomeri. Queste vengono inoltre suddivise in:
.Gomme sintetiche ricavata dal petrolio
.Gomme naturali  prodotte dalle piante che crescono nelle
regioni tropicali , per lo più da alberi che restano produttivi
per 30-40 anni. Questo tipo di gomma si ricava dal lattice.
Vediamo in che modo:
-piantagione un pezzo di foresta viene disboscato e arato
per poi trapiantarvi le piante cresciute in vivaio. Dopo 6 anni
gli alberi sono pronti per fare colare il lattice
-Incisione si incide la corteccia in modo obliquo dove viene
messo un recipiente per far colare il lattice
-raccolta del lattice quando i recipienti sono pieni, il lattice
viene portato nei centri di raccolta dove viene mescolato a
un acido (il caucciù presente nel lattice) che lo fa raggrumare
-formazione dei fogli il caucciù viene fatto passare tra
cilindri e ridotto in fogli che vengono stesi ad asciugare,
compattati in balle e vengono spediti alle industrie della
gomma.
PRODUZIONE
OGGETTI IN
GOMMA
Nelle fabbriche di oggetti in gomma le materie
prime, naturali o sintetiche, subiscono delle
lavorazioni. Ecco quali sono:
-MESCOLA : la gomma viene mescolata con
sostanze di carica, zolfo.
-FORMATURA: la mescola viene messa in
macchine ottenendo oggetti in gomma ben rifiniti
-VULCANIZZAZIONE: gli oggetti in gomma sono
cotti a circa 100-180°; durante la cottura lo zolfo
si lega alle molecole della gomma, che diventa
elastica, resistente e si deteriora più lentamente.

Gli oggetti in gomma ottenuti sono per esempio


guanti da cucina o da chirurgo.
FINE
SPERO VI SIA PIACIUTO!

Potrebbero piacerti anche