Sei sulla pagina 1di 28

Regolamento Tecnico Federale

RTF

RTF

Settore Arbitrale FSI RTF – Regolamento Tecnico Federale


Entrata in vigore
Entrata in vigore
1° Aprile 2004
Contestualmente con l’emissione della lista
Elo Italia di aprile 2004

Non è stato un pesce d’aprile!


Settore Arbitrale FSI RTF – Regolamento Tecnico Federale
Regolamenti aboliti
Regolamenti aboliti
Con l’entrata in vigore del nuovo RTF sono stati
aboliti i seguenti regolamenti:

RAA – Regolamento Attività Agonistica

DTT – Disposizioni Tecniche per i Tornei


REI – Regolamento Elo Italia

Il nuovo RTF incorpora tutti e tre i suddetti regolamenti,


che sono rimasti in vigore sino al 31 marzo 2004.

Settore Arbitrale FSI RTF – Regolamento Tecnico Federale


Highlights
Caratteristiche
Le innovazioni principali del nuovo RTF sono:
Elo a tutti
Liberalizzazione dei tornei
Tornei di circolo validi per l’Elo Italia e FIDE
Passaggi di categoria solo per Elo
Nuovi limiti Elo per le promozioni di categoria
Semplificazione generale
Abolizione di numerosi “paletti”
Settore Arbitrale FSI RTF – Regolamento Tecnico Federale
Classificazione dei giocatori
---Classificazione
Classificazione
Dei
Giocatori
Settore Arbitrale FSI RTF – Regolamento Tecnico Federale
Abolite 1S e 2S
Abolite 1S-2S
Con il nuovo RTF sono, di fatto, abolite le seguenti
categorie:

1S – 2S
Non è più possibile organizzare tornei sociali per l’acquisizione di queste
categorie.
Coloro che ne sono in possesso le manterranno, e avranno un trattamento
privilegiato nel momento in cui si iscriveranno a un torneo (l’Elo
assegnato sarà maggiore di quello attribuito ai Non Classificati [NC]).

Settore Arbitrale FSI RTF – Regolamento Tecnico Federale


Categorie
Categorie
M Maestro
CM Candidato Maestro
1N Prima Nazionale
2N Seconda Nazionale
3N Terza Nazionale
Solo riconosciuta
1S Prima Sociale Non più ottenibile
Solo riconosciuta
2S Seconda Sociale Non più ottenibile

Settore Arbitrale FSI RTF – Regolamento Tecnico Federale


Soglie Elo delle categorie
M Elo prom.categ
Maestro 2200
CM Candidato Maestro 2000
1N Prima Nazionale 1800
2N Seconda Nazionale 1600
3N Terza Nazionale 1500

Tutte le categorie vengono ottenute semplicemente raggiungendo un


punteggio (Italia o FIDE) uguale o superiore a quello di questa tabella
all’inizio di un periodo di classificazione Elo.

NON sono più previste promozioni “sul campo”.


Per la categoria di Maestro ci sono ulteriori norme specifiche.

Settore Arbitrale FSI RTF – Regolamento Tecnico Federale


Elo a tutti
Elo a tutti
Tutti i giocatori avranno un punteggio Elo.
Ai giocatori che ne sono privi verrà assegnato il
seguente punteggio:

NC  1440
2S  1460
1S  1480
Settore Arbitrale FSI RTF – Regolamento Tecnico Federale
Promozione a Maestro
Maestro
Il titolo di Maestro si acquisisce:

Raggiungendo 2200 punti Elo Italia e facendo una


norma particolare in un torneo di almeno 9 turni.

oppure …

Raggiungendo 2200 punti Elo FIDE, avendo almeno 24


partite registrate e facendo una norma particolare in un
torneo di almeno 9 turni.

Settore Arbitrale FSI RTF – Regolamento Tecnico Federale


Promozione a Maestro
Maestro
oppure …
Raggiungendo 2200 punti Elo, e facendo due norme in
tornei da 7 e 8 turni.
Il torneo in cui si ottiene la terza norma deve iniziare
non oltre 4 anni dalla data di inizio del torneo in cui si è
ottenuta la prima norma.

Settore Arbitrale FSI RTF – Regolamento Tecnico Federale


Regolamentazione Elo
---Reg. Elo

Regolamentazione
ELO

Settore Arbitrale FSI RTF – Regolamento Tecnico Federale


Periodi di classificazione
Periodi
L’anno è diviso in bimestri. Le liste Elo verranno
pubblicate all’inizio di ogni bimestre; ognuna di esse sarà
basata sui tornei pervenuti fino a 1 settimana prima.

Bimestre Pubblicazione Tornei entro …


1° 1° gennaio 21 dicembre
2° 1° marzo 18 febbraio
3° 1° maggio 20 aprile
4° 1° luglio 20 giugno
5° 1° settembre 21 agosto
6° 1° novembre 21 ottobre
Settore Arbitrale FSI RTF – Regolamento Tecnico Federale
Validità delle liste Elo
Validità lista
Le liste Elo hanno validità dalla data di
inizio di ogni bimestre, contestualmente con
la pubblicazione sul sito
http://www.torneionline.com
Qualora per qualsiasi motivo la pubblicazione
della Graduatoria Nazionale subisse dei ritardi, i
tornei a iniziarsi dovranno essere gestiti a tutti
gli effetti immediati e futuri con punteggi Elo
Italia, categorie e titoli del precedente periodo
di classificazione.
Settore Arbitrale FSI RTF – Regolamento Tecnico Federale
FIDE contro Italia
Fide
Quale Elo viene controinItalia
aggiornato base alla tipologia
dei giocatori?
Giocatore Giocatore Agg. Agg.
A B FIDE ITALIA
FIDE FIDE A-B
ITALIA ITALIA A-B
FIDE ITALIA B

Settore Arbitrale FSI RTF – Regolamento Tecnico Federale


K e calcolo Elo
K e calcolo
Il coefficiente K è:

20  per i Maestri
30  per gli altri
Nei meccanismi di calcolo del punteggio
non ci sono modifiche sostanziali rispetto
al vecchio regolamento (REI).

Settore Arbitrale FSI RTF – Regolamento Tecnico Federale


Varie sull’Elo
Varie Elo
Questioni sparse:
Abolita la regola dei quattro tornei
Eliminata la possibilità di giocare tornei all’estero validi
per l’Elo Italia
I giocatori che acquisiscono l’Elo Fide perdono l’Elo Italia
I giocatori che perdono l’Elo Fide rientrano nell’Elo Italia
con un punto in meno dell’Elo Fide minimo
(attualmente rientrerebbero con 1200 punti)
Nessuna (eventuale) variazione Elo Italia negativa per un
giocatore che arrivasse primo in un torneo
Settore Arbitrale FSI RTF – Regolamento Tecnico Federale
Regolamentazione Tornei
---Tornei

Regolamentazione
Tornei

Settore Arbitrale FSI RTF – Regolamento Tecnico Federale


Tipi di tornei individuali
Tipi di tornei
Si potranno organizzare due tipi di torneo
individuali …

Tornei di promozione
Tornei

Settore Arbitrale FSI RTF – Regolamento Tecnico Federale


Tornei di promozione
Tornei Promoz.
I Tornei di promozione sono riservati a:

Giocatori di categoria
inferiore alla 3N
Giocatori Inclassificati (NC)
Anche se è evidente che a questi tornei non potranno partecipare giocatori
con Elo maggiore di 1499, la discriminante per la partecipazione ad essi NON
E’ l’Elo, ma la categoria posseduta; in altre parole, un giocatore di categoria
superiore alla 3N ma con Elo inferiore a 1500 NON può parteciparvi.

Settore Arbitrale FSI RTF – Regolamento Tecnico Federale


Tornei
Tornei
I Tornei sono riservati a:

Chiunque!
Questi tornei possono avere la partecipazione limitata in
base a vari criteri scacchistici (età, fasce Elo, ecc.), ma
non in base a criteri che nulla hanno a che vedere con gli
scacchi (religione, razza, sesso, nazionalità, ecc.)

Settore Arbitrale FSI RTF – Regolamento Tecnico Federale


Caratteristiche Tornei
Caratt.tornei
Affinchè un torneo possa essere considerato valido per Elo e
Categorie è necessario che abbia i seguenti requisiti:
 Minimo 6 turni di gioco, o 5 se giocati in giorni consecutivi

 Numero di partite e ore di gioco giornaliere non superiori a quanto previsto dalla
FIDE (oggi: 3 partite e 12 ore)

 Numero di partecipanti: minimo 7 in caso di 6 o più turni di gioco; minimo 6 in caso


di 5 turni di gioco

 Tempo di riflessione valido per le variazioni Elo FIDE, ma in ogni caso non inferiore a
2 ore per giocatore, riferite a 60 mosse nel caso di tempo di riflessione con incremento

 Iniziare e terminare entro i limiti temporali stabiliti dalla FIDE (oggi: 90 giorni)

 Arbitro di categoria almeno Candidato Nazionale

 Autorizzazione preventiva della FSI e successiva omologazione

Settore Arbitrale FSI RTF – Regolamento Tecnico Federale


Completa liberalizzazione
Liberalizzazione tornei
A parte i criteri appena descritti, un torneo non
avrà altri vincoli; per esempio …
 Si può svolgere in 1, 2, 3 o più weekend; si può svolgere in
giorni consecutivi; si può svolgere con 1, 2 turni ogni
settimana; si può svolgere la sera al circolo, ecc.

 Può essere di tipo Open, oppure Festival, con fasce Elo


qualsiasi (anche sovrapposte), con tornei riservati agli Under
o ai Seniores, ecc.

 Può avere, oppure no, il Torneo di Promozione; può avere


anche solo il Torneo di Promozione, ecc.
Settore Arbitrale FSI RTF – Regolamento Tecnico Federale
Tornei a Squadre
Caratt.tornei
Affinchè un torneo a squadre possa essere considerato valido per Elo
e Categorie è necessario che abbia i seguenti requisiti:

 Tempo di riflessione valido per le variazioni Elo FIDE, ma in ogni caso non inferiore a
2 ore per giocatore, riferite a 60 mosse nel caso di tempo di riflessione con incremento

 Prevedere i Punti Individuali come criterio principale di classifica

 Arbitro di categoria almeno Candidato Nazionale

 Autorizzazione preventiva della FSI e successiva omologazione

Settore Arbitrale FSI RTF – Regolamento Tecnico Federale


Tempo di riflessione
Tempo riflessione
Il tempo di riflessione deve essere di almeno 2 ore per ogni
giocatore, supponendo che la partita duri 60 mosse
Sono perciò validi:
 2 ore per tutta la partita (QPF)
 1 ora per 20 mosse + 1 ora per terminare (QPF)
 100 minuti per 40 mosse + 15 minuti per terminare con incremento di
30 secondi a partire dalla prima mossa
 100 minuti per tutta la partita con incremento di 30 secondi a partire
dalla prima mossa
Per valutare se un tempo con incremento possa essere considerato valido, e' necessario
"simulare" che la partita duri 60 mosse e verificare che, per fare queste 60 mosse, il tempo
sia uguale o superiore a 2 ore (120 minuti) per ogni giocatore. Per esempio, considerando
l’ultimo tempo sopradescritto, ammettendo di giocare 60 mosse, avremo: 100 minuti + 30
secondi per 60 mosse = 100 minuti + 30 minuti = 130 minuti.
Settore Arbitrale FSI RTF – Regolamento Tecnico Federale
Miscellanea
---Miscellanea

Miscellanea

Settore Arbitrale FSI RTF – Regolamento Tecnico Federale


Norme varie
Norme varie
 Per quanto non previsto dall’RTF, occorre riferirsi agli altri regolamenti
FSI e ai regolamenti FIDE (Handbook).

 Sono state di fatto abolite le tasse di promozione.

 I tornei devono svolgersi con sistema svizzero. Quelli di promozione


possono anche svolgersi con il sistema italo-svizzero.

 Le decisioni di natura tecnica dell’arbitro sono inappellabili.

 Un giocatore che venisse considerato ritirato ingiustificatamente da un


torneo perde il diritto a qualunque premio; le sue eventuali variazioni Elo
positive verranno azzerate.

Settore Arbitrale FSI RTF – Regolamento Tecnico Federale


That’s all

Fine
1.1 - Tutte le manifestazioni indette o riconosciute dalla FSI debbono essere disputate secondo le regole di questo Regolamento Tecnico Federale, dei regolamenti
appositamente redatti per manifestazioni particolari (campionati italiani individuali, a squadre, giovanili, ecc.), nonché dei regolamenti della FIDE. I Regolamenti
Internazionali della FIDE e le relative interpretazioni fanno parte integrante dei Regolamenti FSI. La FSI si riserva il diritto di non procedere all'autorizzazione o
all'omologazione di quegli eventi che non rispondano ai requisiti suddetti.
1.2 - Qualunque tipo di evento scacchistico non può prevedere una qualsiasi limitazione di partecipazione che tenda a discriminare i giocatori sulla base di specificità
diverse da quelle propriamente scacchistiche.

Settore Arbitrale FSI RTF – Regolamento Tecnico Federale