Sei sulla pagina 1di 14

Ebraico 1-2

Osservazioni introduttive
1. Contenuto
2. Finalità
3. Svolgimento
4. Strumenti
5. Verifica
6. Contatti
Il contenuto del corso
• Il corso fornisce gli elementi basilari della
fonetica, ortografia, morfologia e sintassi
dell’ebraico biblico, insieme al vocabolario
fondamentale.
• Non è un corso di esegesi biblica, ma lo studio
della lingua è indispensabile per una corretta e
rispettosa esegesi.
La finalità del corso
• Il corso è finalizzato ad acquisire una solida
conoscenza dei fondamenti della grammatica
ebraica e del vocabolario di base
indispensabili per la lettura, la traslitterazione
e la comprensione dei testi biblici in prosa di
media difficoltà.
• la soglia che ci si accinge a varcare affrontando
questa lingua non è del tutto agevole, ma il
desiderio di fare esperienza personale
dell’incontro con il Primo Testamento, anche
nella sua veste linguistica originale, permetterà
di superare le crisi che si incontrano nel
cammino.
• la conoscenza della lingua non è certamente il
fine ultimo della nostra fatica, ma questa può
rivelarsi uno mezzo insostituibile per infondere
nuova vitalità a delle Parole che, sebbene
conosciute, talvolta diventano un po’ sbiadite a
causa dell’abitudine, di una lettura superficiale o,
ancora peggio, per l’errata convinzione che i dotti
commenti siano da preferire alla nudità del Testo.
• Le discipline linguistiche insegnano che la
condivisione di uno stesso codice è il primo,
necessario elemento per un’autentica
comunicazione; ebbene, conoscere il codice
linguistico dell’ebraico biblico può costituire il
primo fondamentale passo per un incontro
autentico con il Primo Testamento, e favorire
quello scambio comunicativo grazie al quale non
solo noi leggiamo la Scrittura, ma in qualche
modo anche la Scrittura legge noi, postulando
una risposta interpretativa e operativa insieme.
Lo svolgimento del corso
• La prima tappa comprende alcune lezioni
introduttive, soprattutto della fonetica ebraica.
• Successivamente, si studieranno gradualmente
le nozioni della grammatica ebraica seguendo il
manuale di T.O. Lambdin; ogni lezione del libro
verrà studiato durante un’ora di lezione a scuola
(quindi, due lezioni del libro per ogni incontro;
quindi, quattro lezioni a settimana).
• Ogni ora di lezione consisterà di spiegazione
teorica di una parte del materiale e di
applicazione delle nozioni apprese negli
esercizi presenti nel libro.
• Le nozioni spiegate in classe verranno esposte
anche con l’aiuto delle diapositive; tali
diapositive saranno di volta in volta disponibili
nell’ufficio virtuale del corso.
• NB:
Questo tipo di corso prevede e richiede il lavoro
individuale di ogni studente.
Tale lavoro per portare i frutti desiderati
dovrebbe essere:
- quotidiano (si consiglia vivamente di fare tutti
gli esercizi previsti per ogni lezione ogni giorno;
ritornare, secondo le necessità, alle lezioni
precedenti),
- umile,
- e appassionato.
Strumenti
• T.O. LAMBDIN, Introduction to Biblical Hebrew,
London 1973. Esiste traduzione in italiano,
spagnolo, portoghese, tedesco, francese,
coreano, russo, italiano.
• Esiste il libro con le soluzioni degli esercizi
contenuti nel manuale di Lambdin.
Verifiche
Per agevolare lo studio e massimizzare l’apprendimento,
l’esame di Ebraico 1-2 si svolgerà in tre tappe:
1. 8.11.2013 – l’esame parziale, scritto, che abbraccerà
il materiale studiato in classe entro questa data;
costituirà il 30% del voto finale;
2. 17.12.2013 ― l’esame parziale, scritto, che
abbraccerà il materiale studiato in classe entro
questa data; costituirà il 30% del voto finale;
3. Sessione invernale – l’esame finale, scritto, che
abbraccerà il rimanente materiale; costituirà il
rimanente 40% del voto finale.
NB: il voto finale sarà quindi la somma di tutti e
tre i voti.

NB: Chi dovesse non superare uno degli esami


parziali, nella sessione invernale dovrà sostenere
l’esame finale che comprende tutto il materiale
studiato durante il corso.
Contatti
Il docente è contattabile attraverso:
• E-mail via l’ufficio virtuale;
• Casella postale nr. 2 (5piano Traspontina);
• L’ufficio T512 per l’appuntamento;
• Nr. di telefono interno: 5909 (martedì,
mercoledì e venerdì).