Sei sulla pagina 1di 52

AMAZON ADVERTISING

Prof. Alessandro Sisti


sisti1972@gmail.com
3351210083

Roma, 8 gennaio 2019

Copyright @ Alessandro Sisti


IL PROCESSO DI INDIVIDUAZIONE E SCELTA DI UN CORSO DI
FORMAZIONE AVVIENE PREVALENTEMENTE ON-LINE

Copyright @ Alessandro Sisti


CUSTOMER JOURNEY & ANNUNCI SPONSORIZZATI AMAZON

Copyright @ Alessandro Sisti


CUSTOMER JOURNEY & ANNUNCI SPONSORIZZATI AMAZON

Il customer journey non è lineare. È interconnesso tra le fasi e ogni customer


percorso può essere diverso. Gli annunci sponsorizzati sono utilizzati per
raggiungere i clienti con un'intenzione di acquisto elevata: clienti che si trovano nella
fase di considerazione e acquisto del percorso di acquisto.

Copyright @ Alessandro Sisti


CUSTOMER JOURNEY & ANNUNCI SPONSORIZZATI AMAZON

SPONSORED ADS

Promuove i singoli prodotti, viene


visualizzato nelle pagine dei dettagli del
prodotto e nei risultati di acquisto. Facendo
clic sull'annuncio si indirizzerà alla pagina dei
dettagli del prodotto

SPONSORED BRANDS

Promuove una raccolta di prodotti e viene


visualizzato nelle pagine dei dettagli del
prodotto e nella parte superiore, all'interno
e nella parte inferiore dei risultati di
acquisto. Mostra un titolo personalizzato e
un logo o un'immagine.Facendo clic su un
prodotto in primo piano si accederà alla
pagina dei dettagli del prodotto. Se fai clic
sul titolo o sul logo, verrai indirizzato allo
Store o alla pagina del marchio contenente
una raccolta di prodotti
Copyright @ Alessandro Sisti
VISUAL SPONSORED ADS

Copyright @ Alessandro Sisti


VISUAL SPONSORED ADS

Copyright @ Alessandro Sisti


POSIZIONAMENTO SPONSORED BRANDS

TOP OF SEARCH

LEFT HAND RAIL

BELOW OF SEARCH

Copyright @ Alessandro Sisti


OBIETTIVI DI MARKETING E UTILIZZO DEGLI SPONSORED ADS
• Sponsored Products per I prodoti più venduti
INCREMENTARE • Sponsored Brands per portare traffico sullo store e
LE VENDITE mostrare l’intero catalogo

• Sponsored Brands per presentare i prodotti


insieme a un titolo personalizzato per indirizzare il
traffico a uno store o una pagina di elenco dei
prodotti per aumentare la consapevolezza del
LANCIARE marchio su tutta la gamma di nuovi prodotti
PRODOTTI • Sponsored product per garantire che vengano
visualizzati nei risultati di ricerca e nelle pagine dei
dettagli dei prodotti correlati per favorire la
reperibilità
• Sponsored Brands colloca il proprio logo e
messaggio con gli stessi prodotti che stanno
pubblicizzando nelle campagne display per
RAGGIUNGERE
aumentare le vendite
ENGAGED USERS
• Sponsored product per garantire che catturino il
pubblico su cui si stanno concentrando con la loro
Copyright @ Alessandro Sisti
campagna display
OBIETTIVI DI MARKETING E UTILIZZO DEGLI SPONSORED ADS
Quando un cliente cerca articoli su Amazon utilizzando la barra di search, Amazon
esegue un'asta per determinare quale annuncio sponsorizzato verrà visualizzato.
In questo esempio, un cliente cerca "cuffie bluetooth".

Amazon determina tutti gli annunci con la


massima pertinenza utilizzando un algoritmo
che tiene conto di più fattori per decidere quali
annunci visualizzare. L'algoritmo di pertinenza
lavora per garantire la migliore esperienza di
acquisto per il cliente.

Copyright @ Alessandro Sisti


L’ASTA DI AMAZON ADVERTISING

BID AUCTION PROCESS

Il vincitore dell'asta pagherà un


importo leggermente superiore
alla seconda offerta CPC più alta
se si fa clic sul suo annuncio.
(second price auction). Ad
eesempio, se la tua offerta è la più
alta a $ 0,85 e la seconda offerta
più alta è $ 0,73, pagherai un
importo leggermente superiore a
$ 0,73.Con la tua offerta di $ 0,85,
hai accettato di pagare Amazon
fino a $ 0,85 se l'annuncio viene
cliccato. Se non viene cliccato,
non pagherai per l'impressione.

Copyright @ Alessandro Sisti


LE OPZIONI DI TARGETING

TARGETING AUTOMATICO

L’algoritmo Amazon raccoglie e utilizza automaticamente le parole chiave più


attinenti ai prodotti che hai scelto di pubblicizzare, in base a come gli utenti fanno
ricerche e acquistano su Amazon

TARGETING MANUALE

Si possono utilizzare le query di ricerca più performanti della tua campagna di


targeting automatico o scegliere direttamente le parole chiave. Si selezionano i
termini rilevanti, i prodotti, e si imposta l'offerta per parole chiave

Copyright @ Alessandro Sisti


TARGETING AUTOMATICO – CORRISPONDENZA PRODOTTI -

Amazon potrebbe mostrare il tuo annuncio agli


CLOSE MATCH acquirenti che utilizzano termini di ricerca
strettamente correlati ai tuoi prodotti

Amazon potrebbe mostrare il tuo annuncio agli


LOOSE MATCH acquirenti che utilizzano termini di ricerca
vagamente correlati ai tuoi prodotti

Amazon può mostrare il tuo annuncio agli


SUBSTITUTES acquirenti che visualizzano le pagine dei
dettagli di prodotti simili ai tuoi.

Amazon può mostrare il tuo annuncio agli


COMPLEMENTS acquirenti che visualizzano le pagine dei
dettagli dei prodotti che completano la tua
produzione

Copyright @ Alessandro Sisti


TARGETING MANUALE
• Il targeting manuale è un'ottima
opzione per raggiungere il pubblico
desiderato, soprattutto se sai quali
parole chiave stanno utilizzando i tuoi
clienti.

• Ti offre un maggiore controllo sulla


spesa, consentendoti di fare offerte più
competitive su target con un buon
rendimento.

• Puoi anche sfruttare il targeting per


prodotto per i prodotti sponsorizzati,
che ti consente di scegliere come target
per ASIN o categoria di prodotto e ti
offre un maggiore controllo su quando
e dove i tuoi annunci vengono
visualizzati nei risultati di acquisto di
Amazon e nelle pagine dei dettagli del
Copyright @ Alessandro Sisti
prodotto.
TARGETING MANUALE – MATCH TYPES

NEGATIVE
BROAD MATCH PHRASE MATCH EXACT MATCH PHRASE OR
EXACT MATCH

• I tipi di corrispondenza aiutano a controllare in che modo le query di acquisto


vengono abbinate alle parole chiave per le quali stai facendo offerte.

• Forniscono un controllo aggiuntivo per aiutarti a raggiungere gli obiettivi della


tua campagna.Ogni tipo di corrispondenza offre diverse opportunità per la
visualizzazione del tuo annuncio quando gli acquirenti cercano un articolo.

• In generale, più ampio è il tipo di corrispondenza, maggiore è la probabilità di


abbinare le query di acquisto dei clienti.Più stretto o restrittivo è il tipo di
corrispondenza, minore è la probabilità di abbinare le query di acquisto dei
clienti, ma ha una maggiore probabilità di raggiungere i clienti pertinenti.

Copyright @ Alessandro Sisti


TARGETING MANUALE– BROAD MATCH-

Descrizione

Con la corrispondenza generica, la query di acquisto deve contenere


tutti i termini delle parole chiave o varianti simili. Le parole possono
essere in qualsiasi ordine e contenere parole aggiuntive.

Vantaggi / Quando usarlo

BROAD MATCH La corrispondenza generica fornirà a un vasto pubblico poiché non è


restrittiva.Usalo quando avvii una campagna di annunci sponsorizzati
da zero e / o non conosci parole chiave specifiche che il tuo mercato di
riferimento utilizzerebbe.

Esempio:"cappellino da baseball”

Idoneo: cappellino da baseball rosso, cappellini per il baseball


Non idoneo: cappellino sportivo.

Copyright @ Alessandro Sisti


TARGETING MANUALE– PHRASE MATCH -

Descrizione

Con la corrispondenza a frase, se i clienti utilizzano la frase esatta o


varianti simili e si trovano nello stesso ordine del termine della parola
chiave.La query di acquisto può contenere parole prima o dopo la
frase del termine parola chiave.

Vantaggi / Quando usarlo

La corrispondenza a frase raggiungerà un pubblico più ristretto


PHRASE MATCH rispetto alla corrispondenza generica, ma può indirizzare ricerche più
specifiche.Usalo quando pensi di sapere cosa sta cercando il tuo
cliente.

Esempio: “cappellino da baseball”

Idoneo:Cappellini da baseball rossi, cappellini da baseball per bambini


Non idoneo: cappellini rossi da baseball

Copyright @ Alessandro Sisti


TARGETING MANUALE– EXACT MATCH -

Descrizione

Con la corrispondenza esatta, la query di acquisto dei clienti deve


essere la parola o la frase esatta o varianti molto simili.La query di
acquisto deve essere nello stesso ordine e non può contenere parole
aggiuntive.

Vantaggi / Quando usarlo


EXACT MATCH
La corrispondenza esatta raggiungerà un insieme molto specifico di
clienti.Usalo quando sei certo di ciò che i tuoi clienti stanno cercando
(ad es. Parole chiave ad alto rendimento).

Esempio (berretto da baseball)

Idoneo: berretto da baseball, berretti da baseball


Non idoneo: berretto da baseball rosso

Copyright @ Alessandro Sisti


TARGETING MANUALE – NEGATIVE PHRASE -
Descrizione

I tipi di corrispondenza inversa impediscono la pubblicazione di un


annuncio se i clienti cercano la parola o la frase esatta o varianti
simili.La corrispondenza a frase negativa raggiunge un pubblico più
ampio consentendo parole aggiuntive prima e / o dopo.La
corrispondenza esatta negativa si rivolge a un pubblico molto specifico
scegliendo come target una frase esatta.

NEGATIVE Vantaggi / Quando usarlo


PHRASE
Utilizza parole chiave a corrispondenza inversa per ridurre i costi
assicurandoti di essere visualizzato solo nelle ricerche più pertinenti e
di non pagare per clic indesiderati.

Esempio: "cappello da sole"

Idoneo: Cappello da baseball


Non idoneo: cappello da sole, cappello da sole estivo, cappello da sole

Copyright @ Alessandro Sisti


TARGETING MANUALE – ESEMPI CORRISPONDENZA -

Copyright @ Alessandro Sisti


MISURAZIONE EFFICIENZA DELLE CAMPAGNE DI ADV AMAZON
EFFICIENZA DELLE CAMPAGNE DI AMAZON ADVERTING

ACOS, Average cost of sales, è Il ROAS, Return on Sales, è un


l'importo che hai speso per una altro metodo per misurare
campagna, diviso per le vendite l'efficienza di una campagna Viene
totali durante le date di calcolato il rapporto tra le vendite
esecuzione della campagna. Più durante una campagna, divise per
basso è il tuo ACOS, più quanto hai speso in pubblicità. Il
efficiente è la tua campagna. Un ROAS è l'inverso di ACOS.
ACOS basso indica che le tue Pertanto, maggiore è il ritorno
vendite sono elevate e la tua sulla spesa pubblicitaria, più
spesa pubblicitaria è bassa. efficiente è la tua campagna

Copyright @ Alessandro Sisti


ACOS EFFICIENZA SPESA PUBBLICITARIA

QUANTO SPENDO IN PUBBLICITA’ PER GENERARE UN EURO DI RICAVI

- Totale spesa pubblicità: 2,000$


- Totale vendite tramite pubblicità:
10,000$
- ACoS% (30 giorni): 2,000$/10,000$ =
20%
- ogni 1$ speso in pubblicità ha generato
5$ di vendite

Breakeven ACOS (%) = Profitto / Prezzo di vendita * 100


• Prezzo di vendita ($) –

• Amazon Fees
• Fulfillment Cost
• Costo della merce (Produzione +
importazione + Packing)
• = Profit

Copyright @ Alessandro Sisti


ROAS – REDDITIVITA’ DELLE VENDITE

- Totale spesa pubblicità: 2,000$


- Totale vendite tramite pubblicità:
10,000$
- ROAS (30 giorni): 10,000 /2,000= 500%
- ogni 1$ speso in pubblicità ha generato
5$ di vendite

Copyright @ Alessandro Sisti


TARGET PROFIT & ACOS

Obiettivo 1 - Massimizzare le vendite: questo obiettivo ha


senso, ad esempio, se stai lanciando un nuovo prodotto per
ottenere recensioni il più rapidamente possibile. In questo
caso potresti concentrarti sull'ottenere il maggior numero di
vendite possibile in pareggio, ovvero raggiungere l'ACoS di
pareggio.

Obiettivo 2 - Massimizzare le impressioni: massimizzare le


impressioni ha senso, se vuoi aumentare la consapevolezza
del tuo marchio. In questo caso potresti concentrarti
sull'ottenere il maggior numero di impressioni possibili in
pareggio, ovvero raggiungere l'ACoS di pareggio su Amazon.

Obiettivo 3 - Realizzare un profitto: questo dovrebbe


essere l'obiettivo a lungo termine preferito per i prodotti
consolidati. Per ottenere un certo margine di profitto,
dovresti concentrarti sul raggiungimento del tuo target
Amazon ACoS corrispondente

Copyright @ Alessandro Sisti


TARGET PROFIT & ACOS

Copyright @ Alessandro Sisti


TARGET PROFIT & ACOS

Copyright @ Alessandro Sisti


TARGET PROFIT & ACOS

Copyright @ Alessandro Sisti


TARGET PROFIT & ACOS

Copyright @ Alessandro Sisti


TARGET PROFIT & ACOS

Copyright @ Alessandro Sisti


SET-UP CAMPAGNA AMAZON

Scelta dei prodotti da pubblicizzare (identificazione standard Amazon (ASIN)

Scelta dei formati pubblicitari

Scelta del metodo di targetin targeting

Definizione delle offerte

Definizione del budget

Durata della campagna

Misurazione dei Risultati e Ottimizzazione

Copyright @ Alessandro Sisti


SCELTA DEI PRODOTTI DA PUBBLICIZZARE

Se l’obiettivo della tua campagna è l’efficienza (misurata dai KPI ACOS e ROAS),
dovresti evitare di pubblicizzare prodotti che hanno un basso livello di vendita o
che non superano i criteri di retail readiness.

Se l’obiettivo della campagna è quello di generare brand awarness (misurata dalle


impression), si possono pubblicizzare nuovi prodotti o prodotti con basso livello di
vendita

Copyright @ Alessandro Sisti


CALCOLO DEFAULT BIDDING

Copyright @ Alessandro Sisti


IL DIGITAL MARKETING DELLA FORMAZIONE SI TRASFORMA IN
CONTENT MARKETING – da PUSH a PULL -

Copyright @ Alessandro Sisti


IN QUESTO CONTESTO, PER PROMUOVERE I CORSI E' STRATEGICO
INTERNALIZZARE E AUTOMATIZZARE IL PROCESSO DI CONTENT
MARKETING, VALORIZZANDO L’ENORME PRODUZIONE DI
CONTENUTI DELLA BUSINESS SCHOOL

Copyright @ Alessandro Sisti


I CONTENUTI SONO PENSATI E STRUTTURATI PER PORTARE TRAFFICO
SUL SITO E OTTENERE LEAD DA RICONTATTARE PER LA VENDITA DEI
CORSI

Copyright @ Alessandro Sisti


I CONTENUTI PRODOTTI TRASFORMANO I VISITATORI GENERICI IN
PROSPECT QUALIFICATI PER ATTIVITA' DI PRE-SALES VIA E-MAIL
MARKETING E TELEFONICHE
EXECUTION CONTENUTI WHY

Lo studente e/o il professionista


deve diventare consapevole dei fabbisogni di formazione
da risolvere. In questa fase funzionano molto bene
AWARNESS le industry news e le guide nei diversi formati
(blog long article, interviste ai docenti,
e-book, whitepaper / sample slide delle lezioni)

CONTENUTI HOW
Lo studente e/o il professionista sono consapevoli del problema e cominciano
a documentarsi on-line e nei social media sulle possibili alternative
LEAD
dei corsi e soluzioni
GENERATION (product differentiation). Guide, Case studies, Presentazioni
video, Sample Slide

CONTENUTI WHO

Lo studente e/o il professionista stanno


cercando conferme e rassicurazioni sulla bontà scelta,
PURCHASE Cerca contenuti come Master Class Free, Mini Corsi,
Confronti Live con i Docenti

Fonte:: Content Marketing Institute


Copyright @ Alessandro Sisti
LE CAMPAGNE DI ADVERTISING PUNTANO SU LEAD PAGE SPECIFICHE
DOVE VENGONO OFFERTI I CONTENUTI FREE, INVITANDO GLI UTENTI
AD ENTRARE NELLA COMMUNITY SOCIAL DELLA BUSINESS SCHOOL

PROMOTION

NO

NO

REGISTRATI

LEAD QUALIFICATO
SEGMENTATO INSERITO
NELLA LISTA E-MAIL DEL PRODOTTO

Fonte: Marketing Automation di Alession Semoli (Hoepli, 2017)


Copyright @ Alessandro Sisti
L'UTENTE VIENE INVITATO A REGISTRARSI PER SCARICARE UN LEAD
MAGNET (ISCRIZIONE MASTER CLASS O MINI CORSO FREE)

PROMOTION

Copyright @ Alessandro Sisti Fonte: Marketing Automation di Alession Semoli (Hoepli, 2017)
IN QUESTO MODO SI TRASFORMA TRAFFICO CHE NON SI POSSIEDE IN
UN LEAD QUALIFICATO DA RICONTATTARE SUCCESSIVAMENTE A
COSTO ZERO OFFRENDO ULTERIORI CONTENUTI DI VALORE (LEAD
NURTURING)
PROMOTION

SQUEEZE PAGE DA CUI NON


SI PUO’ USCIRE E/O NAVIGARE IL
SITO

Fonte: Marketers Academy, 2017

Copyright @ Alessandro Sisti


Il SITO SI TRASFORMA DA UNA VETRINA ON-LINE DI PRESENTAZIONE DEI
CORSI A STRUMENTO DI APPROFONDIMENTO E STUDIO, CON UNA ESTESA
SEZIONE BLOG CON AGGIORNAMENTI GIORNALIERI DEI DOCENTI

INDUSTRY NEWS, MINIGUIDE, TIPS, INTERVISTE AI DOCENTI, APPROFONDIMENTI

Copyright @ Alessandro Sisti


VENGONO DEFINITI WORKFLOW DI MAIL AUTOMATIZZATE PER
TRASFORMARE UN LEAD CALDO MEMBRO DELLA COMMUNITY IN UN
CLIENTE
Mail del coordinatore Mail Follow up dopo la demo Mail con link per registrazione
PROMOTION Per fissare un appuntamento A Master Class
telefonico

Apre e Clicca Apre e Clicca

CHIAMATA DEL CONTACT CENTER 3 gg


Welcome Mail
Per fruire del mini
Mail con link
corso Mail Con Case Studies
approfondimento
Di Social media Di Analisi della Reputazione
Blog post sul tema
PAID
PAID Adv Prodotto dai ragazzi in aula
ADS
ADS Apre e
3 gg Clicca link 1

GUIDA Non apre mail


ALL'ANALISI
3 gg
REPUTAZIONALE
Stessa mail con subject
diverso
Apre e
Clicca link 1

Copyright @ Alessandro Sisti


NEI SOCIAL NETWORK CON GRUPPI APPOSITI SI INGAGGIANO GLI
UTENTI CON I CONTENUTI DI QUALITA’ PRODOTTI

Copyright @ Alessandro Sisti


POP-UP TEMPORIZZATI & EXIT POP SUPPORTANO LA GENERAZIONE DI
LEAD

Copyright @ Alessandro Sisti


IL PROGETTO
PROMOZIONE DEI CORSI ON-LINE (E OFF-LINE) ATTRAVERSO LA
CREAZIONE DI UNA SOCIAL COMMUNITY

Copyright @ Alessandro Sisti


IL CONSULENTE PROPONE UN PROGETTO PILOTA CON LA CREAZIONE
DI UNA SOCIAL COMMUNITY CON PRODUZIONE GIORNALIERA DI
CONTENUTI DI FREE PER LA PROMOZIONE DEI CORSI DELL’AREA
MARKETING E COMUNICAZIONE
CONTENT MARKETING LEAD MANAGEMENT
BLOG

HOT LEADS
FOR SALES
GRUPPO FACEBOOK

GRUPPO LINKEDIN

Copyright @ Alessandro Sisti


IL CONSULENTE / PROFESSORE SI OCCUPA DELLA CONTENT CURATION
GIORNALIERA, DELLE INTERVISTE DEI DOCENTI, DELLA PRODUZIONE
DEI CONTENUTI DELLE VIDEO LEZIONI FREE, DELL’ASSISTENZA ON-
LINE, DEL POSTING CONTENUTI NEI SOCIAL E NEL BLOG
EXECUTION

DEFINIZIONE PIANO
EDITORIALE

*L a moderazione continua della community viene effettuata da almeno un tutor stagista per sede

Copyright @ Alessandro Sisti


IL CONSULENTE PROFESSORE COLLABORA CON IL MARKETING NELLA
PRODUZIONE DEI CONTENUTI PER LE CAMPAGNE DI ADVERTISING DEI
CORSI DI AREA (PRODUZIONE DEI LEAD MAGNET, LEAD PAGE & E-
MAIL) E NEL DISEGNO DEI WORKFLOW DI AUTOMAZIONE

PROMOTION

MINICORSI FREE, MASTER


CLASS, WEBINAR LEAD MAGNET

LEAD PAGE PUBBLICITARIE


AD HOC LEAD PAGE

CONTENUTI TEMATICI E
APPROFONDIMENTI NEWSLETTER

FLUSSI DI AUTOMAZIONE WORKFLOW


SW DI MARKETING DI AUTOMAZIONE
AUTOMATION

Copyright @ Alessandro Sisti


IL CONSULENTE / PROFESSORE COLLABORA CON LE FUNZIONI
AZIENDALI NELLA PRODUZIONE E DIFFUSIONE DEI CONTENUTI NEI
SOCIAL E NEL BLOG, COORDINANDO IL CONTRIBUTO DEI DOCENTI
DELLA BUSINESS SCHOOL

EXECUTION
SOCIAL PROFESSOR

WEB MARKETING
GRAFICO DOCENTI
AGENCY (templating contenuti,
(Adv, E-mail Marketing
Automation, Chatbot
(Produzione di Contenuti
(site restructuring, Sotto la supervisione
landing page, editing video) Messenger, Content Del social professor)
analytics) Management)
Copyright @ Alessandro Sisti
IL PROGETTO PUO’ ESSERE SUCCESSIVAMENTE SCALATO ALLE
IL PROGETTO PUO’ ESSERE SUCCESSIVAMENTE SCALATO ALLE
ALTRE AREE DI CORSI FORMAZIONE, CON L’INSERIMENTO DI TUTOR
ALTRE AREE DI CORSI FORMAZIONE, CON L’INSERIMENTO DI TUTOR
ON-LINE IN STAGE
ON-LINE IN STAGE

DISEGNO DEI PROCESSI.  TEST & TUNING  ORGANIZE & SCALE

Copyright @ Alessandro Sisti


LE ATTIVITA’ DA SVOLGERE

DEFINIZIONE STRATEGY & OPERATIONS


1) Definizione piano editoriale (blog, social account, gruppi)
PIANO
2) Definizione processi di produzione contenuti (chi fa cosa,
EDITORIALE +
flussi di lavoro, tecnologie di automazione, sw di supporto)
PROCESSI +
3) Definizione workflow di marketing automation (e-mail e
WORKFLOW
facebook messenger)
AUTOMATION

1). Produzione Contenuti Adv (Master Class di


presentazione del master, Mini Corso Video su una materia
PRODUZIONE
del corso, interviste di presentazione dei docenti, lead page,
DEI CONTENUTI
e-mail)
NUMERO «0»
2) Produzione Contenuti Numero 0 (blog e gruppi):mini guide
industry news approfondimenti

SOCIAL MEDIA MANAGEMENT & ADV


PRODUZIONE
CONTENUTI 1) Aggiornamento Contenuti Community(Facebook Live,
+ assistenza studenti on-line, approfondimenti
ENGAGEMENT su temi specifici, posting sui social network e nel gruppo
COMMUNITY Facebook, sul blog)
+ ADV 2) Aggiornamento contenuti Adv (newsletter, lead page, mail)

Copyright @ Alessandro Sisti


GANT DI PROGETTO E IMPEGNI STIMATI GIORNATE

STRATEGIA , PRODUZIONE CONTENUTI, LANCIO, ENGAGEMENT DELLA COMMUNITY,


WORKFLOW AUTOMATION PROMOZIONE CORSI

3 mesi 9 mesi
(Primavera – Estate 2019) (sett.2019-maggio 2020)

DEFINIZIONE STRATEGY & OPERATIONS SOCIAL MEDIA MANAGEMENT & ADV


PRODUZIONE
PIANO CONTENUTI +
EDITORIALE+ PRODUZIONE
ENGAGEMENT COMMUNITY +
PROCESSI+ DEI CONTENUTI
ADV
WORKFLOW NUMERO «0»
(blog, posting, assistenza on-line, video lezioni,
AUTOMATION supporto campagne adv e marketing automation)

1,5 mesi 1,5 mesi


(1,5 – 2 gg FTE / settimana)
in presenza nella sede di Roma
(2 gg settimana/ 24 gg FTE ) e/o in remoto
con incontri
Copyright @ Alessandro Sisti avanzamento in sede Roma/ Milano
GRAZIE!
GRAZIE!

Marketing Executive, Autore di Libri ed Editorialista della rubrica di


tecnologia del Messaggero, è Docente universitario da più di 15
anni nei master di specializzazione per executive della Luiss
Business School, Università Cattolica di Milano, Iulm, Sole24ore.

Partner di Digital Consultant, network di professionisti del


marketing b2b e b2c

Google Certified Professional appassionato di pianificazione


pubblicitaria, data driven marketing, digital transformation

Ex Chief Operating Officer (Multimedia) del Gruppo Corriere dello


Sport, ha 20 anni di esperienza professionale nel marketing
strategico e operativo omnicanale. Ha iniziato la sua carriera in
Ernst&Young Consultants, con esperienze in azienda di settori
Banking, Government, Media.

Oggi aiuta pmi e grandi aziende private e pubbliche nei processi di


start-up e trasformazione digitale, nel marketing, nella
pianificazione media programmatica, nella business intelligence.

Copyright @ Alessandro Sisti