Sei sulla pagina 1di 34

Fo.Re.S.T.A.S.

Agency

Agenzia Forestale Regionale per lo Sviluppo


del Territorio e dell’Ambiente della Sardegna
Sardinia Island

La Sardegna è la seconda Isola più grande


del Bacino del Mediterraneo (24.090 Km2),
la Regione italiana più ricca di boschi con
una copertura forestale di 1.340.700 ha
(56% della superficie totale dell‘Isola).
(Camarda et.al. ISPRA 225,2015)
Sardinia Island

La tradizionale pratica gestionale dei sistemi agro-silvo-pastorali ha modellato un


mosaico di paesaggi rurali, attraverso la continua azione del bestiame, a volte
ricorrendo agli incendi periodici ed al taglio selettivo quale strategia per
massimizzare la produzione di differenti beni e servizi ecosistemici.
The Fo.Re.S.T.A.S. Agency

L’Agenzia Forestale Regionale per lo Sviluppo del


Territorio e dell’Ambiente della Sardegna (FoReSTAS),
istituita con la L.R. n. 8 del 27 aprile 2016, rappresenta la
struttura tecnico-operativa dell’Assessorato Difesa
Ambiente (A.D.A.) della Regione Autonoma della
Sardegna (R.A.S.).
The Fo.Re.S.T.A.S. Agency
FoReSTAS amministra a vario titolo circa 220.000 Ha,
ripartiti in 176 Presidi Forestali (PF), dislocati dalla linea
di costa sino alle aree cacuminali dei complessi montani
più interni.
La rete dei PF ricopre circa il 10% della superficie totale
dell’Isola ed è costituita da compendi demaniali (37%), aree
pubbliche gestite in concessione (40%) e cantieri in occupazione
temporanea (23%) ai sensi del R.D. 3267/’23.
FoReSTAS vs Rete Ecologica Regionale
L’Agenzia gestisce una rilevante quota delle aree
protette ad elevata valenza ambientale presenti
nell’Isola (41% della RER):

 33 SIC intersecano 75 PF, per una superficie di


83.613 Ha:
• 36% della superficie totale gestita
• 23% della superficie totale SIC a terra

 12 ZPS intersecano 38 PF, per una superficie di


45.527 Ha:
• 20% della superficie totale gestita
• 19% della superficie totale ZPS a terra
Le foreste in Sardegna
In Sardegna la Superficie Totale
Forestale (SFT) risulta in aumento,
attestandosi negli ultimi anni a 1.213.250
ha, pari al 50.4% della Sup. Reg.
(INFC 2005).

Macro-categorie inventariali:
Macro-categorie inventariali:
inventariali
inventariali

BOSCO
 BOSCO
583.472 ha
583.472 ha (24,2%
(24,2% sup.
sup. reg.)
reg.)

ALTRE
 ALTRE TERRE
TERRE BOSCATE
BOSCATE
629.778 ha
629.778 ha (26,1%
(26,1% sup.
sup. reg.)
reg.)
Meriagos: bene paesaggistico ed identitario
I Meriagos rappresentano il più diffuso sistema agro-silvo-pastorale della Sardegna,
occupando con 113.000 ha circa il 6% della Superficie Regionale.
(Camarda et.al. ISPRA 225,2015).

I pascoli arborati, insieme alle sugherete ed alle formazioni a macchia,


rappresentano gli habitat più importanti del paesaggio silvo-pastorale sardo,
occupando circa il 46% della Superficie Forestale Totale.
(Camarda et.al. ISPRA 225,2015).
Legenda
linea costa
PAES_FORES
dellelatifoglie
Paesaggio silvo-pastorale delle sugheretesempreverdi
Paesaggio silvo-pastorale delle macchie
Paesaggio silvo-pastrorale dei meriagos

TOT.
TOT. 617.123
617.123 ha
ha
Pascoli arborati
46%
46% della
della STF
STF
Organizzazione dell’Agenzia FoReSTAS
11 Amministratore
Amministratore Unico
Unico

11 Direzione
Direzione generale
generale Direttore
Direttore Generale
Generale 55 Servizi
Servizi Centrali
Centrali

Direttore
Direttore di
di Servizio
Servizio Ufficio
Ufficio Tecnico
Tecnico

Ufficio
Ufficio Amministrativo
Amministrativo
77 Servizi
Servizi Territoriali
Territoriali Complesso
Complesso Forestale
Forestale

Presidio
Presidio Forestale
Forestale Presidio
Presidio Forestale
Forestale Presidio
Presidio Forestale
Forestale
Dipendenti dell’Agenzia FoReSTAS
Mission dell’Agenzia FoReSTAS
AREE AD ELEVATA VALENZA
Naturalistica – Ambientale e Storico - Archeologico

TERRENI PUBBLICI
Gestione finalizzata a garantire una Utilità Sociale,
uno Sviluppo Sostenibile, Integrato, Partecipativo e Responsabile del Territorio e della Collettività

GESTIONE INTEGRATA E SOSTENIBILE


della Multi-funzionalità, dei Beni e Servizi Ecosistemici delle Foreste
Esternalità, Fruizione attiva, volano socio-economico ed opportunità di impiego

SERVIZI NATURALISTICO
-AMBIENTALI

FoReSTAS
CONSERVAZIONE
PRODUZIONI
del CAPITALE
MATERIALI
per le GENERAZIONI FUTURE
ed IMMATERIALI
BENEFICI ECONOMICI,
UTILITÀ ed EQUITÀ
SOCIALE
Principale Modello Gestionale
il MG si ispira alla GESTIONE FORESTALE INTEGRATA e SOSTENIBILE, basato sulla
multifunzionalità degli ecosistemi forestali, volto a:

-garantire la gestione del patrimonio naturalistico-ambientale, attraverso la difesa del suolo, la


conservazione e tutela della biodiversità , dell’ambiente e del territorio;
-valorizzare le funzioni produttive agro-silvo-pastorali e rurali, nel rispetto della stabilità e
dell’equilibrio funzionale e strutturale degli ecosistemi;
-promuovere gli interventi di interesse pubblico e sociale;
-favorire il coordinamento delle azioni, il coinvolgimento e la partecipazione attiva delle realtà
locali, incentivando i processi di comunicazione, sensibilizzazione e trasferimento tecnologico;
-promuovere i prodotti (legnosi e non legnosi) ed i servizi ecosistemici, a sostegno delle economie
locali.
Macro-obiettivi prioritari
Valorizzazione della filiera foresta / sughero (A1)
Valorizzazione della filiera foresta / legno / biomasse (A2)
Conservazione e Valorizzazione biodiversità vegetazionale (B1.a)
Conservazione e Valorizzazione biodiversità animale (B1.b)
Valorizzazione funzionalità protettiva della foresta (B2)
Protezione civile, prevenzione e lotta agli incendi (B3)
Educazione alla sostenibilità ambientale (C1)
Turismo sostenibile e responsabile (C2)
Altre azioni di interesse pubblico e sociale (C3)
- Foresterie
- campeggi montani
- Aree ricreative
- sentieri tematici
Ricerca, studio, formazione e trasferimento tecnologico (E1)
RETE DEI SENTIERI – Es. Sentiero della transumanza e degli Ovili – FD Anela
RETE DEI SENTIERI – Es. - Sentiero dei grandi alberi - Illorai
NETWORKS: progetti di cooperazione internazionale

Co.Fore.S.T.
Cooperazione Sardegna Senegal per lo Sviluppo Sostenibile Territoriale

LIVINGAGRO
Cross Border Living laboratories for Agroforestry
NETWORKS: Foreste e Ambiente

Pinete litoranee
Programma per il recupero e ripristino della funzionalità
dei sistemi forestali litoranei

INCREDIBLE H2020
Innovation Networks of Cork, Resins and Edibles
in the Mediterranean basin’

LIFE Future for Coppices


Gestione sostenibile
dei boschi governati a ceduo
NETWORKS: Foreste e Ambiente

MED-FORESTE
Gestione degli ecosistemi forestali per la riduzione
del rischio incendi boschivi

MED-STAR
Antincendio

FAESI
Filiere Agro Energetiche nel Sud Italia
Networks: Conservazione della Fauna

LIFE One Deer Two Islands


Conservazione e gestione del Cervo sardo-corso

LIFE Under Griffon Wings


Conservazione dell'avvoltoio grifone in Sardegna

LIFE STREAMS
Conservazione della Trota sarda
Networks: Sentieristica

RER - I Sentieri di Forestas


POR e FESR

INTENSE - PO Marittimo
Itinerari Turistici Sostenibili dell'Area Transfrontaliera

Sentiristica Parco di Gutturu Mannu


Accordo di programma per l'istituzione di un'ara protetta (LR 3/2009)
Parco Naturale Regionale di Gutturumannu
Networks and Affiliations

Associazione Nazionale
delle Attività Regionali Forestali
Staff of Applicant
Project
Project Coordinator
Coordinator
Dora
Dora Soru
Soru

Technical
Technical field
field Administrative
Administrative field
field
Giovanni
Giovanni Piras
Piras Alberto
Alberto Cherchi
Cherchi
Project
Project manager
manager
Giulia
Giulia Pinna
Pinna
Support
Support Technical
Technical Area
Area Communication Support
Support Admin.
Admin. Area
Area
Communication manager
manager
Federica Romano
Federica Romano
Manuela
Manuela Manca
Manca Alessio
Alessio Saba
Saba
Sara Maltoni
Sara Maltoni Financial
Financial manager
manager
Maurizio
Maurizio Malloci
Malloci Fabrizio
Fabrizio Floris
Floris
Thank you
for your attention!