Sei sulla pagina 1di 11

Il fantasy

Un intreccio tra epica e fiaba


Il fantasy è un genere letterario abbastanza recente che si è
imposto soprattutto grazie alle opere dello scrittore britannico
John R.R. Tolkien. Fiaba ed epica sono i riferimenti
essenziali della narrativa fantasy che si caratterizza per
l'elemento della reinvenzione. Le vicende sono ambientate
in mondi fantastici, inventati, ma coerenti al loro interno e
quindi credibili.

Il Signore degli anelli, di John R. R. Tolkien,


1937/1949.
Edizione Rusconi, 1970

Il fantasy / Epica e fiaba


Caratteristiche
Realtà alternativa: la narrativa fantasy racconta di mondi in
cui si ipotizzano il superamento o la sconfitta degli ideali di
produzione tipici della società industriale. Introduce elementi
di critica verso lo sviluppo tecnico-scientifico.

Creature fantastiche: elfi, nani, orchi e i troll delle fiabe


nordiche si uniscono in modo armonico con i draghi della
tradizione medioevale, con i maghi e i re del ciclo
arturiano e con le battaglie dell'epoca omerica.

Molti particolari rimandano al Medioevo europeo.

Lotta eterna tra il Bene e il Male: prima e fondamentale


contrapposizione che condiziona l'esistenza di ogni creatura.
Il fantasy / Caratteristiche
Precursori
Alice nel paese della meraviglie di Lewis Carroll (1865) e
Peter Pan di James M. Barrie (1902) sono considerati i
precursori della successiva produzione fantasy.

Alice, la Lepre Marzolina e il Cappellaio


Matto, illustrazione di Jhon Tenniel per il
romanzo Alice nel paese della meraviglie,
Lewis Carroll, 1865

Il fantasy / Precursori
Sensibilità moderna
Nonostante le atmosfere medioevali, il fantasy esprime la
mentalità del nostro tempo attribuendo una sensibilità
moderna ai personaggi.

La maggior parte dei luoghi dei romanzi fantasy sono luoghi


di evasione, dove il lettore può dare sfogo alla sua
immaginazione. Sono metafore della realtà per sviluppare
riflessioni e critiche che riguardano il mondo reale.

Il fantasy / Sensibilità moderna


La storia del genere
Il fantasy trae ispirazione dalle antiche fiabe, dai poemi epici
tradizionali e dalle saghe medioevali.

ANTENATI DEL GENERE

GILGAMESH L'ODISSEA MAHABHARATA POEMI


OMERICA CAVALLERESCHI

Il fantasy / La storia del genere


Il fantasy classico
John R. R. Tolkien: è il principale punto di
riferimento del genere per aver scritto due
capolavori come Lo Hobbit (1937) e Il Signore
degli anelli (1954-55)

Charles S. Lewis: autore del ciclo narrativo


fantastico Le cronache di Narnia (1950-56) in cui
lo scrittore si avvicina al modello delle fiabe per
bambini.

Il fantasy / Il fantasy classico


Il fantasy classico
Terry Brooks: ha avuto un grande successo con i
romanzi del ciclo di Shannara.

Marion Zimmer Bradley: creatrice del magico


mondo di Avalon, una serie di sette romanzi, il
primo dei quali si intitola Le nebbie di Avalon
(1983).

Michael Ende: con La storia infinita (1979) gioca


sul confronto tra due mondi paralleli, quello reale
e quello magico.

Il fantasy / Il fantasy classico


Un genere in crescente successo
Il fantasy si conferma come un genere di intrattenimento ma
le opere più significative sottendono spesso problematiche
che fanno riferimento alla realtà politica e sociale.

Joanne K. Rowling con la saga di Harry Potter rimanda a


tematiche come il razzismo e il potere dittatoriale.
Licia Troisi con il suo Cronache del mondo emerso (2004-
05) Christopher Paolini con Il Ciclo dell'eredità (2003-2011)
e il britannico Neil Gaiman con Coraline (2002) si
inseriscono nello stesso filone della Rowling.

Ursula K. Le Guin con il romanzo Il mago (1968) assume


una posizione apertamente progressista suscitando dibattiti e
prese di posizione da parte di esponenti politici.
Il fantasy / Il fantasy politico e sociale
Il fantasy oggi
L'enorme sviluppo del fantasy è dato dalla
nascita di sottogeneri e di contaminazioni con
altri tipi di generi e linguaggi.

Sottogeneri: Contaminazioni con altri generi


come l'horror, l'avventura e la fantascienza,
come nel caso della serie Torre nera di Stephen
King e la trilogia di Ombre nere di Philiph
Pullman.
Locandina de Il signore degli anelli:
La compagnia dell'anello

Cinema: Adattamento cinematografico di opere


classiche come La storia infinita, Il Signore degli
anelli, Le Cronache di Narnia o la famosissime
saghe di Harry Potter e Il trono di spade di
George R. R. Martin.
Il fantasy / Il fantasy oggi
Fumetti e videogames
Fumetto: Esemplare la serie Bone di Jeff
Smith, il graphic novel Dragonero di Luca
Enoch, Stefano Vietti e Giuseppe Matteoni
e tutta la nutrita serie di mangia e anime
giapponesi.

Videogames e giochi di ruolo: Ispirati


non solo alle saghe letterarie come il
famoso Dungeons & Dragons ma anche ai
Copertina del fumetto Bone
fumetti e ai cartoon, come Dragon Ball o
One Piece.

Il fantasy / fumetti e videogames

Potrebbero piacerti anche