Sei sulla pagina 1di 22

RETI WIRELESS

MEMBRI DEL GRUPPO:


PROGETTO – WASPMOTE WIFI

 JOHANNA DEL POZO (214320)


 MACARENA FLORES (205046)
 JORDAN HUILCA (215033)
 KEVIN ORTEGA (214346)
WASPMOTE
Waspmote è una piattaforma open source modulare per costruire
reti di sensori wireless a bassissimo consumo. Creata dalla
società aragonese Libelium, la piattaforma comprende:

Scheda Waspmote con microcontrollore,


memoria, batteria, accelerometro e prese
per aggiungere moduli
Diverse raggio di comunicazione wireless
con protocollo Zigbee con range fino a
40Km;
Vari moduli opzionali per aggiungere
comunicazioni Bluetooth, GPRS e GPS
Un'ampia varietà di piastre sensore per
misurare gas, eventi fisici e parametri
necessari nella misurazione intelligente.
CARATTERISTICHE PRINCIPALI
• Waspmote utilizza lo stesso IDE (compilatore e librerie
principali) di Arduino (lo stesso codice è compatibile su
entrambe piattaforme, solo regolando piccole cose come il
pinout e lo schema I / O).
• Microcontrollore: ATmega1281 a 14 MHz
• SDCard: capacità di 2 GB.
• Intervallo di temperatura: -10ºC, + 65ºC.
• Ha un accelerometro a tre assi incorporato sulla stessa
scheda e un orologio in tempo reale (RTC).
PROTOCOLLO TCP
• TCP (Transmission-Control-Protocol) è uno dei protocolli
fondamentali su Internet. Il protocollo garantisce che i dati
saranno consegnati a destinazione senza errori e nello stesso
ordine in cui sono stati trasmessi.
• TCP supporta molte delle applicazioni Internet più popolari,
tra cui HTTP, SMTP, SSH e FTP.
• TCP è un protocollo di comunicazione a livello di
comunicazione orientato alla connessione e affidabile.
PROTOCOLLO UDP
• User Datagram Protocol (UDP) è un protocollo a livello di trasporto basato
sullo scambio di datagrammi. Consente l'invio di datagrammi attraverso la
rete senza che sia stata precedentemente stabilita una connessione, poiché
il datagramma stesso incorpora sufficienti informazioni di indirizzamento
nella sua intestazione. Né ha la conferma o il controllo del flusso, quindi i
pacchetti possono anticiparsi a vicenda; e non è noto se è arrivato
correttamente, poiché non vi è alcuna conferma di consegna o ricezione.
• Il suo uso principale è per protocolli come DHCP, BOOTP, DNS e altri
protocolli in cui lo scambio di pacchetti di connessione / disconnessione è
maggiore o non redditizio rispetto alle informazioni trasmesse, nonché per
la trasmissione di audio e video in tempo reale, dove non è possibile
ritrasmissione a causa dei rigorosi requisiti di ritardo in questi casi.
TECNOLOGIA WIFI
• Una rete Wi-Fi è una rete di comunicazione dati e, pertanto, consente di
connettere server, PC, stampanti, ecc., Con la particolarità di
raggiungerla senza necessità di cablaggio.
• Wi-Fi viene utilizzato per identificare i prodotti che incorporano qualsiasi
variazione della tecnologia wireless degli standard IEEE 802.11, che
consentono la creazione di reti locali senza fili conosciute come WLAN4, e
che Sono pienamente compatibili con quelli di qualsiasi altro produttore
che utilizza questi standard.
DESCRIZIONE DEL PROGETTO
PROGRAMMAZIONE -
CLIENT 1
Librerie:

Parametri:
PROGRAMMAZIONE -
CLIENT 1
Variabili:

Void set up:


PROGRAMMAZIONE -
CLIENT 1
Void Loop
(UDP):

Void Loop
(acquisizione
dati):
PROGRAMMAZIONE -
CLIENT 1
Void Loop
(Ricezione
dei dati):
PROGRAMMAZIONE -
CLIENT 1
Void Loop
(Chiusura della
Connessione):
PARAMETRI PRINCIPALI
FUNZIONALITÀ COME SERVER
FUNZIONALITÀ COME CLIENT
RTC
SERVER PRINCIPALE IN JAVA
OPERAZIONE
VARIABILI
Tecnologia \ Deviazione Media
Variabili standard
Bluetooth devbluetooth mediabluetooth

Bluetooth Low devbluetoothlow mediabluetoothlo


Energy w
Zigbee devzbee mediazbee

Wifi devwifi mediawifi


ESEMPIO

  Identific Separato Media Separator Deviazion Separato Time Stamp


atore re e e Standar re

Esempio Mon, 19/12/16,


w-b-bl- # 42.3 # 36.5 # 10:09:44
z
!
i e
a z
r
G