Sei sulla pagina 1di 9

ECONOMIA E GESTIONE DELL’IMPRESA

ESERCITAZIONI

N° 6
Case Study
Refinery Process Schematic
ISOMERIZATION LPG

LPG
NAPHTHA REGULAR
HYDROTREATING SPLITTER GASOLINE
CATALYTIC
REFORMING PREMIUM
GASOLINE
KEROSENE
SWEETENING
KERO / JET
CRUDE
DISTILLATION

CRUDE DIESEL OIL


HYDRODESULPHURIZATION
LPG
DIESEL
LPG

VACUUM
DISTILLATION HYDROCRAKING
LPG

HYDROGEN PLANT DELAYED


KOKING

AMINE & SuLPHUR


PLANT COKE

SULPHUR
Case Study
Refinery Units Capacity
Case Study
Refinery Auxiliary Facilities
• Utilities:
– sistemi di trattamento e riciclo delle acque (acqua grezza, acqua di raffreddamento, acqua
potabile, acqua alimento caldaie, acqua antiincendio, etc.)
– sistema di produzione di Vapore (Boilers System) e relativo sistema di recupero e
trattamneto del vapore condensato
– sistema di trattamento e circolazione del Fuel Gas
– sistemi di produzione e distribuzione di gas inerte (azoto), aria compressa e aria strumenti
• Tankage
– Assume 60 days for feedstocks and products, i. e. about 2,000,000 cum
• Interconnecting and common facilities
– piping interconnecting, above ground (pipe racks e sleeper ways) e underground (collettori
fognature, collettori acqua di raffreddamento, acqua antiincendio etc.)
– sottostazione elettrica di ingresso e distribuzione elettrica alle sottostazioni di unità
– sala controllo principale e connessioni alle sale controllo di unità
– torcia
– impianti di trattamento effluenti
– magazzini e officine per la manutenzione
– recinzione, strade piazzali e relativa illuminazione
• Administration area
– administration building , laboratories, medical facilities, fire brigade building, canteen
building, guard house.
Data Base for Class 5 Estimates
Typical Content
• tipo di unità (eventualmente il licenziatario di riferimento)
• capacità (e relativa unità di misura, BPSD per le unità di raffineria, o le T/h
o i Nm3/h)
• Numero di linee (se la capacità è realizzata con una o più linee uguali)
• Location (il paese e la località in cui l’unita è stata realizzata)
• Anno di Riferimento (l’anno in cui il costo è stato determinato.
Normalmente il costo include l’escalation prevalente durante il suo periodo
di costruzione )
• Costo Totale (nella valuta di riferimento)
• Valuta di riferimento ( € o $)
• Ripartizione del costo in
– Servizi,
– Materiali (apparecchiature e materiali in bulk separatamente),
– Costruzione.

• Numero di Items e di Pezzi (opzionale)


• Note aggiuntive di chiarimento.
Class 5 Estimate
Scaling Factors

• Diversa capacità della nuova unità


– Capacity Factor
• Diverso periodo temporale di realizzazione
– Escalation Factor
• Diverso paese di istallazione
– Location Factor

NewUnitCost  BaseUnitCost  CapacityFactor  EscalationFactor  LocationFactor


Capacity Factor

CapacityFactor   NewUnitCapacity / BaseUnitCapacity 


n

n<1

n, scale-up exponent, descrive la variazione di costo al


variare della capacità

oscilla tipicamente tra 0,6 e 0,7 e quindi, in mancanza


di un sufficiente numero di dati, si può assumere un
valore in questo intervallo (es. 0,65).
Escalation Factor
% of Total Cost , average % cost variation % of Total Cost ,
as of year: in the period, as of current year:
2006 as observed 2010

Services 20 % + 10 % 22 %

Equipment 25 % + 24 % 31 %

Bulk Material 25 % + 8% 27 %

Construction 30 % + 14 % 34.2 %

TOTAL 100 % 114,2%

ESCALATION FACTOR = 1,142


Location Factor
% of Total Cost , average % cost variation % of Total Cost ,
as per location: location Yyyyy Vs Xxxx as per location:
Xxxxxxx as observed Yyyyyyy

Services 20 % International basis: 20 %


no change

Equipment 25 % International basis: 25 %


no change

Bulk Material International basis:


25 % no change 25 %

Construction 30 % - 25 % 22.5 %

TOTAL 100 % 92,5%

LOCATION FACTOR = 0,925