Sei sulla pagina 1di 27

Medicina del Dolore

Medicina del Dolore


Medicina del Dolore

• Facilitare e favorire il percorso riabilitativo


Medicina del Dolore

• Facilitare e favorire il percorso riabilitativo

• Offrire un sollievo in condizioni croniche che


sostengono patologie dolorose
«Divinum opus est sedare dolorem»
«Divinum opus est sedare dolorem»

Terapia del dolore o Medicina del dolore??


Medicina del dolore

Necessità di porre una diagnosi eziologica


Medicina del dolore

Necessità di porre una diagnosi eziologica

Semeiotica algologica appropriata


Medicina del dolore
Necessità di porre una diagnosi eziologica

Semeiotica algologica appropriata

Dolore Neuropatico Dolore centrale

Dolore somatico (nocicettivo)


Medicina del dolore
Necessità di porre una diagnosi eziologica

Semeiotica algologica appropriata

Dolore Neuropatico Dolore centrale

Dolore somatico (nocicettivo)

Valutazione della diagnostica per immagini


Appropriatezza diagnostica = appropriatezza terapeutica
Appropriatezza diagnostica = appropriatezza terapeutica

Es. Osteoartrosi?
Meniscopatia?
Tendinopatia calcifica della cuffia?
Uncartrosi?
Discopatia?
La Medicina del dolore
a Casa Raphael
La medicina del dolore
a Casa Raphael

Agopuntura

Ossigeno-ozono terapia

Neuralterapia secondo Huneke


La medicina del dolore
a Casa Raphael

Agopuntura

Ossigeno-ozono terapia

Neuralterapia secondo Huneke

 Applicazioni esterne, Ipertermia corporea totale


Fisioterapia, Rieducazione posturale, ecc.
Agopuntura

• Dolore nocicettivo osteo-tendino-muscolare acuto e cronico


• Dolore neuropatico
• Neuromodulazione centrale
• Effetto ansiolitico e positivo sul tono dell’umore
Agopuntura

 Infissione di aghi a punta smussa a varia profondità

 Agopuntura somatica
 Auricolopuntura
 Dry needling
Agopuntura: possibili meccanismi
d’azione

 Modello energetico tradizionale cinese

 Modello riflessoterapico
Neuralterapia secondo Huneke

Iniezioni mirate di anestetici locali a concentrazioni sub-anestetiche

«Anestesia curativa»

Scioglimento del «crampo» ortosimpatico che si instaura in


corrispondenza della lezione algogena
Blocco differenziale degli anestetici locali

 Per concentrazioni crescenti di AL:

Blocco afferenze simpatiche

Blocco della sensibilità estero e propriocettiva

Blocco motorio
Blocco differenziale degli anestetici locali

 Per concentrazioni crescenti di AL:

Blocco afferenze simpatiche

Blocco della sensibilità estero e propriocettiva

Blocco motorio
Procaina

 Maggior vasodilatatore arteriolare


 Minor miotossicità, neurotossicità, condrotossicità, tenotossicità
 Effetto di debole curarizzazione sulla placca motrice
 Farmacocinetica locale (colinesterasi tissutali)
 Rarissime LAST (Local Anesthetic Systemic Toxicity): dose tossica
molto elevata
 Reazioni allergiche?
Iniezioni:

 Intradermiche/sottocutanee (mesoterapia)
 Periarticolari e peritendinee
 Intra-articolari
 Intramuscolari (trigger points)
 Periradicolari
 Perigangliari
 Perinervose
 Endovenose
Ossigeno-ozono terapia

Ossigeno tri-molecolare (O3), naturalmente prodotto dai


leucociti nella loro attività immunitaria, con proprietà:
Ossigeno-ozono terapia

Ossigeno trimolecolare, nutaralmente prodotto dai leucociti


nella loro attività immunitaria, con proprietà:
• Antibatterica ed antivirale
• Effetto analgesico e miorilassante
• Modulazione dell’infiammazione neurogena
• Miglioramento della della cessione di O2 ai tessuti da parte dei globuli rossi
• Miglioramento delle caratteristiche emoreologiche (aumento della
deformabilità dei globuli rossi, riduzione della viscosità ematica)
Modalità di somministrazione
della miscela gassosa di ossigeno-ozono

Locale iniettiva: intradermica, intra e peri-articolare, intramuscolare


superficiale e profonda

Locale insufflata: insufflazioni rettali, vaginali, vescicali, nasali

Sistemica: autoemoterapia ozonizzata, insufflazione rettale


Grazie per l’attenzione