Sei sulla pagina 1di 16

Steganografia

Anghel Alexandru
5°A INF
La steganografia è l'arte di nascondere un
messaggio segreto all'interno di una
comunicazione pubblica che apparentemente
trasporta tutt'altra informazione.
Steganografia

Crittografia Lo scopo della crittografia,


fondamentalmente, è quello di nascondere
il contenuto di un messaggio, mentre la
steganografia si prefigge di nasconderne
l’esistenza
Il problema
dei
Prigionieri
Alice e Bob sono in
prigione e devono
escogitare un piano per
fuggire: tutti i loro
messaggi vengono
scambiati tramite il
guardiano Eva. Se Eva
scopre che essi si
scambiano messaggi cifrati
metterà uno di loro in
isolamento ed il piano
fallirà. Quindi essi devono
trovare un metodo per
nascondere il loro testo
cifrato in un testo
apparentemente innocuo.
Perché utilizzarla?
Ai giorni nostri la steganografia viene
adottata:

• da organizzazioni militari e di intelligence


• da forze di polizia e investigative
• a causa delle recenti imposizioni limitative
riguardo la crittografia
• per sistemi di pagamento
• è un ottimo modo per mantenere una
segretezza di cui, per qualche ragione,
sentiamo la necessità
• da organizzazioni criminali

In sostanza, la steganografia
funziona finchè nessuno si aspetta
che qualcuno ne stia facendo uso
In
Sostanza

Caratteristica della steganografia è


l'esistenza di due messaggi: il primo,
detto messaggio contenitore, è
facilmente percepibile ed ha il
compito di nascondere il secondo,
detto messaggio segreto,
racchiudendolo al suo interno e
rendendolo quindi invisibile o, più
correttamente, difficilmente
percepibile.
In base
STEGANOGRAFIA
all'origine del INIETTIVA
file contenitore
possiamo
distinguere:

STEGANOGRAFIA
GENERATIVA
Steganografia
Iniettiva

I software di questo
tipo consentono di
"iniettare" il messaggio
segreto all'interno di un
messaggio contenitore
già esistente
modificandolo in modo
tale sia da contenere il
messaggio, sia da
risultare, al livello al
quale viene percepito
dai sensi umani,
praticamente
indistinguibile
dall'originale.
Steganografia
Generativa

Nei software di
tipo generativo,
invece, si parte
dal messaggio
segreto per
produrre un
opportuno
contenitore atto
a nascondere nel
migliore dei modi
quel determinato
messaggio
segreto.
Consigli…
- Genericità: Non deve
risaltare nell’occhio
- Diffusione: Deve essere un
contenitore virale
- Unicità: Non si deve usare lo
stesso contenitore per più di
un messaggio
Steganografia
Sostitutiva
Classificazione
che caratterizza
le tecniche Steganografia
steganografiche
più a livello Selettiva
pratico:

Steganografia
Costruttiva
Steganografia
Sostitutiva

È la tecnica steganografica più diffusa e


concettualmente molto semplice:
Consiste nel sostituire i bit meno significativi
dei file digitalizzati con i bit che costituiscono
il file segreto
Quello che succede è che il file contenitore
risultante, dopo un'iniezione steganografica, si
presenta in tutto e per tutto simile
all’originale, con differenze difficilmente
percettibili e quindi, a meno di confronti
approfonditi con il file originale è difficile dire
se le eventuali perdite di qualità siano da
imputare al rumore od alla presenza di un
messaggio segreto steganografato.
Inoltre il più delle volte il file originale non è
disponibile e quindi effettuare questo
confronto è pressoché impossibile.
Steganografia Selettiva

La steganografia selettiva ha valore puramente teorico e, per


quanto se ne sappia, non viene realmente utilizzata nella
pratica. L'idea su cui si basa è quella di procedere per
tentativi, ripetendo una stessa misura fintanto che il
risultato non soddisfa una certa condizione.

Come è evidente, il problema di questa tecnica è che è troppo


dispendiosa rispetto alla scarsa quantità di informazione che
è possibile nascondere.
Steganografia
Costruttiva
La steganografia costruttiva, opera più o
meno come la steganografia
sostitutiva, con la differenza che si
tenta di sostituire il rumore presente
nel media utilizzato con il messaggio
segreto nel rispetto delle caratteristiche
statistiche del rumore originale.
Questo approccio sembra la soluzione
migliore, ma in realtà anch'esso non è
esente da difetti.
Inoltre se il modello utilizzato cadesse
nelle mani del nemico, egli lo potrebbe
analizzare per cercarne i punti deboli.
In questo modo si regalerebbe
involontariamente al nemico uno
strumento di attacco molto efficace.
Software Steganografici

Esistono svariati software stenografici, i più famosi sono


Steganos 3 Security Suite
S-Tools
MP3stego
Steghide
Grazie dell’attenzione