Sei sulla pagina 1di 9

Chi sono i Santi?

Papa Francesco
dice che
I santi non sono modellini
perfetti, ma persone come noi,
attraversate da Dio.
Tutti noi, al momento
della nascita e quando
riceviamo il Battesimo,
possiamo diventare Santi, ma
non tutti rispondiamo con un
bel «SI» alla chiamata di Gesù.
Possiamo
paragonare i
Santi alle
vetrate delle
chiese, che
fanno entrare
la luce in
diverse
tonalità di
colore.
Ma tutti sono stati trasparenti, hanno lottato
per togliere le macchie e le oscurità del
peccato, così da far passare la luce gentile di
Dio.
I santi sono nostri fratelli e
sorelle che hanno accolto la
luce di Dio nel loro cuore e
l’hanno trasmessa al mondo,
ciascuno secondo la propria
“tonalità”.
Hanno seguito la strada
che Gesù gli ha indicato.
Hanno messo la loro vita
al servizio degli altri.

Non hanno pensato a


se stessi e così hanno
meritato l’«aureola».
Non basta portarli in processione e ricoprirli di
fiori, ma dobbiamo seguire il loro esempio,
imitandoli.
Come possiamo farlo? Gesù ci dona degli
«ingredienti» che ci aiutano ad essere vicini a Lui
e si chiamano beatitudini:
• essere BUONI con tutti, anche con chi ci fa del
male;
• essere UBBIDIENTI verso
i genitori, gli insegnanti
e gli educatori;
• voler BENE al prossimo;
• fare il proprio DOVERE in ogni occasione;
• cercare di fare la PACE anche quando non si va
d’accordo.