Sei sulla pagina 1di 19

Linguaggi di Programmazione

Leonardi Filippo
1AA A.S. 2014/2015
Sommario
• Linguaggi di programmazione
• Istruzioni e cicli
• La Funzione main
• Gli operatori
• I puntatori e le operazioni sui puntatori
• C++
• La sintassi e le regole
• Innovazioni del C++
• La sintassi delle classi derivate
• Il Visual Basic
Linguaggi di programmazione 1/3
• I linguaggi di
programmazione
descrivono le istruzioni che
devono essere eseguite.

Linguaggi di programmazione Istruzioni e cicli La Funzione main Gli operatori I puntatori e le operazioni sui puntatori
Sommario
C++ La sintassi e le regole Innovazioni del C++ La sintassi delle classi derivate Il Visual Basic
Linguaggio di programmazione 2/3
L'Assembly è il primo linguaggio informatico ed ll linguaggio usato dal processore è detto codice
è molto simile al linguaggio macchina dipende macchina ed costituito da una serie di 0 e di 1 (dati
dal processore usato. binari).
Linguaggi di Programmazione 3/3
La programmazione dei primi Principali Linguaggi
elaboratori veniva fatta in short
code, Nel 1983 nascono i linguggi Plankalkül (1946)
“object-oriented “.
Lisp;Algol ( 1959-1960)

Pascal (1970)

Short Object-
Assembly
Oriented B;C (1972)
code
Eiffel;C++ (1986)

Basic (1964)
Istruzioni e cicli 1/2
If ed else Switch
Istruzioni e cicli 2/2
Istruzione condizionale ? Il ciclo while
La funzione main

• Gli argomenti della riga di comando


vengono passati nel momento in cui il
programma viene richiamato.
Gli operatori 1/3

• Gli operatori booleani


permettono di combinare in vario
modo più concetti
Gli operatori 2/3

• Gli operatori aritmetici sono: somma


(+), differenza (-), moltiplicazione (*),
divisione (/) e modulo(%).
Gli operatori 3/3

• L’operatore di assegnamento,
assegna un valore ad una
variabile.
I puntatori

I
puntatori

Puntatori
a
carattere

Puntatori
a numero
intero
Operazioni sui puntatori
• Una delle operazioni è
la deferenzazione=Fare
un operazione
sull’elemento puntato
La storia del C++

• Originariamente il C++ era stato


sviluppato per risolvere alcune
simulazioni molto rigorose e guidate
da eventi;
La sintassi e le regole 1/2

• Ad oggi il linguaggio C++ è uno dei


più utilizzati nelle su numerose
sfumature

• Il C++ è un’estensione del C


La sintassi e le regole 2/2

• Il C++ standard si divide in:

⁃ Il nucleo del linguaggio


⁃ La libreria standard
Le innovazioni del C++

• Introduzione dei commenti (//)

• Le variabili possono essere dichiarate


in qualsiasi momento

• I compilatori sostituiscono
automaticamente le funzioni “inline”
con le istruzioni contenute

• Si possono definire più funzioni con


lo stesso nome ma con input
differenti
La sintassi delle classi derivate
• Una classe derivata può essere
considerata come un’estensione di
una classe che ne eredità proprietà e
metodi

• Una classe può avere più derivate

• Le classi derivate aggiungono


funzionalità alla classe base
Il Visual Basic

• Facile da usare

• Ha un ambiente di lavoro RAD


(permette la realizzazione di
interfacce GUI in tempi brevi)

• Accesso pratico alle basi dati