Sei sulla pagina 1di 17

AREA DELLE SCIENZE RADIOLOGICHE

COSA E’ LA RADIOLOGIA E QUALI


SONO LE AREE CHE LA COMPONGONO

L’ORIGINE E LA NATURA DELLE


RADIAZIONI IMPIEGATE IN
RADIOLOGIA MEDICA
AREA DELLE SCIENZE RADIOLOGICHE
LE SCIENZE RADIOLOGICHE

- Radiologia Diagnostica
- Radiologia Interventiva
- Medicina Nucleare
- Radioterapia Oncologica
- Radiobiologia
- Radioprotezione medica
ANGIOPLASTICA TRANS-LUMINALE
A. RADIAZIONI IMPIEGATE
IN DIAGNOSTICA PER IMMAGINI
ULTRASUONI
- Ecografia

SORGENTI ESTERNE
RAGGI X
- Radiologia convenzionale

RADIAZIONI ELETTROMAGNETICHE
- Radiologia digitale
- Tomografia Computerizzata

RADIOFREQUENZE
- Risonanza Magnetica

INFRAROSSI

SORGENTI INTERNE
- Termografia
RAGGI 
- Scintigrafia
- Tomografia a Emissione di
Positroni

B. RADIAZIONI IMPIEGATE IN
RADIOTERAPIA ONCOLOGICA
ELETTROMAGN ETICHE

RAGGI X
- Macchine Acceleratrici
RAGGI 
RADIAZIONI

-Sostanze  emittenti
naturali (Radium) o artificiali

CORPUSCOLARI
RADIAZIONI
(Cobalto- Cesio-137, ecc.)
Cobalto-70, Cesio-

ELETTRONI, PROTONI,
NEUTRONI, RAGGI 
- Macchine Acceleratrici
A
A radiazione corpuscolata
B radiazione elettromagnetica

d AA
A
A
B
A
c la radiazione attraversa A
l’atomo senza colpire nulla
a la radiazione colpisce il
nucleo
b la radiazione colpisce un
elettrone
WILELM KONRAD
ROENTGEN, 1895
ARTRITE REUMATOIDE

fase conclamata fase iniziale


TUBO RADIOGENO
1976
TAC I° generazione
- sistema traslazione-rotazione
- acquisizione simultanea di 2
strati di 13 mm di spessore
- tempo di scansione 5’30”
- matrice 256 x 256

t. rene sinistro (t) con met. linfonodali (m)


pancreatite cronica con gastrinoma pancreas con
aneurisma art.gastro-duod. metastasi linf. duodenale
TRASDUTTORE PER ULTRASUONI
ANGIOMA EPATICO
RISONANZA MAGNETICA

Andamento delle linee di


campo magnetico e posizione
delle bobine di radiofrequenza
magnete resistivo, 0,2 Tesla
1982

Dipartimento di Fisica

Università di Roma La Sapienza


1984 Università di L’Aquila

Magnete superconduttivo, 0,5 Tesla


CT
FLAIR MRI

Sclerosi
multipla