Sei sulla pagina 1di 14

Laboratorio di Microreti

Biomasse e ORC – Biogas e MCI


Flipped Classroom

Autori:
Federico Canti
Samuele Da Ronch
William Ferretto
Luca Franceschini
Definizione

Biomassa: «la frazione biodegradabile dei prodotti, rifiuti e residui


di origine biologica provenienti dall'agricoltura (comprendente
sostanze vegetali e animali), dalla silvicoltura e dalle industrie
connesse, nonché la parte biodegradabile dei rifiuti industriali e
urbani»
D.Lgs. 387/2003

Biogas: «Gas combustibile ricco di metano, ricavato dalla


fermentazione anaerobica di rifiuti agricoli o urbani»
Treccani Vocabolario

LABORATORIO DI MICRORETI - 2
Cenni storici

Biomasse:
- Vladimir Ivanovič Vernadskij (anni ‘20)
- Lev Aleksandrovich Zenkevich (1931): introduzione
concetto
- Nome ufficiale attorno al 1975

Biogas:
- 3000 a.C. Sumeri: camere di digestione anaerobica
dei rifiuti
- Fine 1700: esperimenti di Volta,1804: formula Metano
- 1897: primo uso documentato a Exeter lampade per
illuminazione
- Sviluppo tecnologico XX secolo boom con crisi anni ’70

LABORATORIO DI MICRORETI - 3
Caratteristiche principali

Diversi tipi di biomasse:


- Piante legnose
• Cippato (PCI: 10-19 MJ/kg)
• Pellet (PCI: 17-20 MJ/kg)
- Piante erbacee
• Scarti di raccolto (PCI: 15-20 MJ/kg)
- Concimi e letame
• Fermentazione anaerobica → biogas

Biogas:
˗ Animale (60-65% CH4)
˗ Vegetale (50-60% CH4)

LABORATORIO DI MICRORETI - 4
Principio di funzionamento – Schema di impianto ORC

Fluido organico (HC, HFC):

- Possibilità di sfruttare sorgenti di


calore a bassa temperatura, bassa
pressione di vaporizzazione
- Modesti salti entalpici ed elevati
pesi molecolari dunque turbine con
pochi stadi e accoppiamento diretto
- Costo fluido e smaltimento

Utilizzo calore di condensazione


per cogenerazione

LABORATORIO DI MICRORETI - 5
Principio di funzionamento – Schema di impianto MCI

Motori Diesel derivati:

˗ Rapporti di compressione elevati


˗ Basse emissioni, alte efficienze
˗ Calore recuperabile da: olio, acqua di
raffreddamento, fumi ed eventuale
intercooler
˗ Accensione comandata o funzionamento
Dual Fuel
˗ Turbocompressione per:
• emissioni entro limiti legge
• aumento potenza erogabile +50%
• aumento rendimento

LABORATORIO DI MICRORETI - 6
Grandezze d’interesse - Strumenti

- Temperature → Termocoppia

- Velocità di rotazione → Misuratore di giri

- Corrente → Amperometro

- Tensione → Voltmetro

- Frequenza → Frequenzimetro

- Carburante usato → Flussometro

- Rendimento

- Emissioni → Contatore di particelle

LABORATORIO DI MICRORETI - 7
Rendimento

MCI:

ORC:

LABORATORIO DI MICRORETI - 8
Emissioni

MCI: ORC:

λ = 1 – Motore aspirato
NOx > 1460ppm , CO > 1600 ppm

λ > 1,55 – Motore turbocompresso


NOx tra 100 e 220 ppm, CO tra 560 e 720 ppm

LIMITE LEGGE (impianti <3MW) : CO < 640 ppm, NOx < 244 ppm

LABORATORIO DI MICRORETI - 9
Criticità – Produzione biogas

- Necessità portata costante (al generatore)


• Tipo di biomassa, condizioni operative
• No perdite → produzione non al max
- Filtrazione:
• Filtro a ghiaia/sabbia dove vengono
trattenuti grassi, schiume..
- Deumidificazione:
• Evitare condensazione in camera
• Aumenta potere calorifico
• Aiuta desolforazione
- Desolforazione (H2S < 90 ppm)
• Biogas ha tra 150 e 3000 ppm
• Velocissima corrosione, anidride solforosa
• Processo a umido (reagenti chimici e solventi) o a secco (adsorbente)

LABORATORIO DI MICRORETI - 10
Criticità – Combustione biomasse erbacee

- Biomasse erbacee più sostenibili di legnose (uso scarti)


- Tendenza a deposizione scorie su fasci tubieri caldaie:
• Proprietà isolanti e corrosive
- Emissioni di gas nocivi

- In generale qualità minore, migliorata con additivi

LABORATORIO DI MICRORETI - 11
Esempio di datasheet commerciale

ORC:

MCI:

LABORATORIO DI MICRORETI - 12
Conclusioni ORC

Tabella con valori tipici

Parametro udm Valore


Taglia kWel 50 ÷ 2000
Efficienza elettrica % 10 ÷ 20
Efficienza elettrica + termica % 85 ÷ 95
Emissioni CO ppm 140 ÷ 7500
Emissioni NOx ppm 120 ÷ 360
Vita utile anni fino a 30
Costo investimento specifico €/kWel 2000 ÷ 5000
Costi O&M c€/kWhel 0,3 ÷ 3,5

LABORATORIO DI MICRORETI - 13
Conclusioni MCI

Tabella con valori tipici

Parametro udm Valore


Taglia kWel 10 ÷ 1000
Efficienza elettrica % 25 ÷ 30
Efficienza elettrica + termica % 80 ÷ 90
Emissioni CO ppm 560 ÷ 720
Emissioni NOx ppm 100 ÷ 220
Vita utile h 40000 ÷ 60000
Costo investimento specifico €/kWel 1000 ÷ 2000
Costi O&M c€/kWhel 1÷3

LABORATORIO DI MICRORETI - 14