Sei sulla pagina 1di 3

Catalogo generale dei beni culturali

È una sorta di banca dati che


«raccoglie e organizza a livello
centrale le informazioni descrittive dei
beni culturali catalogati in Italia».
Per ogni bene catalogato, viene fornita
una scheda descrittiva. Le schede del
catalogo sono consultabili, anche
senza iscrizione al sito, in formato pdf.
Una volta registrati, è possibile salvare
le proprie ricerche e inviare domande
ad esperti del settore.
I beni sono suddivisi in categorie:
culturali, mobili/immobili/immateriali.
Da notare la sezione «accesso per
regione» che permette la ricerca per
luogo geografico
Le schede pubblicate nel Catalogo Generale di beni culturali

provengono dal Sistema SIGECweb


«Il sistema informativo generale del catalogo è
una piattaforma collaborativa per la
catalogazione dei beni». Esso permette di:
 Controllare il processo di creazione delle
schede di catalogo in un unico ambiente
 Diffondere «standard catalografici»
 «L’implementazione dei dati conoscitivi sul
patrimonio culturale e la loro disponibilità alla
fruizione e alla condivisione con altri sistemi»
 «Le schede contenute in SIGECweb sono
pubblicate sul sito del Catalogo Generale dei
beni culturali che ne permette la fruizione
pubblica»
Istituto centrale per il catalogo e l
a documentazione - Iccd
“È un istituto del Ministero per i
beni e le attività culturali”.
“Gestisce il Catalogo generale del
patrimonio nazionale”.
“Promuove programmi di
digitalizzazione del patrimonio
culturale di competenza del
MiBAC”.