Sei sulla pagina 1di 21

Dipartimento di Ingegneria dei Materiali e della Produzione

Universit di Napoli Federico II

Tecnologia Meccanica

Le prove dinamiche

Prove di resilienza
Prove di fatica

Prove dinamiche

Dipartimento di Ingegneria dei Materiali e della Produzione


Universit di Napoli Federico II

Tecnologia Meccanica

Le prove di resilienza
Il pendolo di Charpy

Lesecuzione della prova


La rottura del provino

Utilit pratica: comportamento


di materiali diversi

Prove dinamiche

Dipartimento di Ingegneria dei Materiali e della Produzione


Universit di Napoli Federico II

Tecnologia Meccanica

Geometria dei provini: Norma UNI EN 10045/1 (VECCHIA NORMA)


Provetta Charpy

Prove dinamiche

Provetta con intaglio a V

Dipartimento di Ingegneria dei Materiali e della Produzione


Universit di Napoli Federico II

Tecnologia Meccanica

Geometria dei provini: Norma UNI EN 10045/1

Possibilit di usare provette ridotte da 7.5x7.5 o 5x5 mm


Prove dinamiche

Dipartimento di Ingegneria dei Materiali e della Produzione


Universit di Napoli Federico II

Tecnologia Meccanica

Possibilit di usare provette ridotte da 7.5x7.5 o 5x5 mm


Prove dinamiche

Dipartimento di Ingegneria dei Materiali e della Produzione


Universit di Napoli Federico II

Tecnologia Meccanica

Norma UNI EN 10045/1

Prove dinamiche

Dipartimento di Ingegneria dei Materiali e della Produzione


Universit di Napoli Federico II

Norma UNI EN 10045/1

Prove dinamiche

Tecnologia Meccanica

Dipartimento di Ingegneria dei Materiali e della Produzione


Universit di Napoli Federico II

Tecnologia Meccanica

Condizioni di prova
Energia iniziale = 300 J (30 Kpm)
Velocit di impatto = 5 - 5.5 m/s
Velocit di impatto = 4.5 - 7 m/s per macchine costruite prima del 1983
Temperatura 23+5C

Valutazione della resilienza K

K mg ( H h)
Prove dinamiche

Vecchia normativa

mg ( H h)
S
S = sezione resistente effettiva
K

Dipartimento di Ingegneria dei Materiali e della Produzione


Universit di Napoli Federico II

Tecnologia Meccanica

Effetto della temperatura


Una materia plastica
Un metallo a struttura FCC
Un metallo a struttura HCP
Lacciaio al carbonio
Gli acciai legati

Prove dinamiche

Dipartimento di Ingegneria dei Materiali e della Produzione


Universit di Napoli Federico II

Tecnologia Meccanica

Le prove di fatica

Modalit di applicazione del carico

Prove dinamiche

Dipartimento di Ingegneria dei Materiali e della Produzione


Universit di Napoli Federico II

Tecnologia Meccanica

Propagazione di una frattura per fatica

Prove dinamiche

Dipartimento di Ingegneria dei Materiali e della Produzione


Universit di Napoli Federico II

Tecnologia Meccanica

Tipi di ciclo
a) alterno simmetrico
b) alterno asimmetrico
c) dallo zero
d) pulsante
Organizzazione dei risultati:
curva di Woehler curve di Height

Prove dinamiche

Dipartimento di Ingegneria dei Materiali e della Produzione


Universit di Napoli Federico II

Tecnologia Meccanica

Costruzione delle curve di Woehler


Ampiezza = (Amax-Amin)

Ampiezza

Valore medio della sollecitazione ( med)

Il componente avr una certa durata (n1)

n2
n1

med
Aumenta lampiezza = (Amax-Amin)

Durata (numero di cicli)

Prove dinamiche

Diminuisce la durata (n2)

Dipartimento di Ingegneria dei Materiali e della Produzione


Universit di Napoli Federico II

Tecnologia Meccanica

Il limite di fatica
L = Limite di fatica per una data med:
Ampiezza al di sotto della quale n

Ampiezza

Non tutti i materiali si comportano


nella stessa maniera

Acciaio

L
Alluminio !!
Durata (numero di cicli)

Prove dinamiche

Dipartimento di Ingegneria dei Materiali e della Produzione


Universit di Napoli Federico II

Tecnologia Meccanica

Costruzione delle curve di Woehler: Aumento della media


Aumenta la sollecitazione media

Ampiezza

( med1) ( med2)

n2
n2

media crescente
n1

n1

med1
med2

Durata (numero di cicli)

Prove dinamiche

Diminuisce la durata (n1 e n2)


la curva si sposta a sinistra

Dipartimento di Ingegneria dei Materiali e della Produzione


Universit di Napoli Federico II

Tecnologia Meccanica

med1

n2

n1

Ampiezza

Ampiezza

Costruzione delle curve di curve di Height

n crescenti
n2

n1

med2

Durata (numero di cicli)

Prove dinamiche

med1

med2

Sollecitazione media

Dipartimento di Ingegneria dei Materiali e della Produzione


Universit di Napoli Federico II

Tecnologia Meccanica

Correzione delle curve di curve di Height


Ampiezza

Ampiezza

A = sne

sne

Sollecitazione media
Plasticizzazione del materiale
A+ media > sne
n

Ampiezza = sne
Sollecitazione media = 0
media = sne

Sollecitazione media
Zona sicura per un dato n
Prove dinamiche

Ampiezza = 0
Sollecitazione media = sne

Dipartimento di Ingegneria dei Materiali e della Produzione


Universit di Napoli Federico II

Tecnologia Meccanica

Parametri che influenzano la prova


Concentrazioni locali di tensioni (gole sedi per chiavette,
variazioni brusche di sezioni, fori, marcatura)
Effetto della finitura superficiale (grado di rugosit)
Ambiente (corrosione)
Difetti del materiale (porosit, soffiature, delaminazioni)
Trattamenti superficiali
Trattamenti termici
Zone termicamente alterate (saldature)

Prove dinamiche

Dipartimento di Ingegneria dei Materiali e della Produzione


Universit di Napoli Federico II

Tecnologia Meccanica

Esempi di propagazione di cricca per effetto di carico


di flessione rotante

Prove dinamiche

8a

Dipartimento di Ingegneria dei Materiali e della Produzione


Universit di Napoli Federico II

Tecnologia Meccanica

Albero trasmissione
di una barca

Zona di frattura finale


Zona di propagazione

Zona di innesco

Prove dinamiche

Dipartimento di Ingegneria dei Materiali e della Produzione


Universit di Napoli Federico II

Tecnologia Meccanica

Stelo
di
Ammortizzatore
auto
Zona di frattura
finale
Zone di innesco
e propagazione

Prove dinamiche