Sei sulla pagina 1di 29

PARLARE IN PUBBLICO

ALFOUR FORMAZIONE - CFP CANOSSA - ASS.


WUWEI
2007-2008

ALFOUR FORMAZIONE - CFP CANOSSA - ASS. WUWEI


PUBLIC SPEAKING 2007-2008

COMUNICAZIONE
Comunicare non decodificare,
interpretare.
Nellinterpretazione, il significato
del messaggio viene completato
da aspettative soggettive, da
schemi di pensiero. Da modelli
della realt e degli altri che
abbiamo dentro di noi.
ALFOUR FORMAZIONE - CFP CANOSSA - ASS. WUWEI
PUBLIC SPEAKING 2007-2008

COMUNICAZIONE
Non trasmettere un messaggio o dire
delle cose, ma ottenere una reazione
o influenzare un comportamento
La comunicazione il risultato
ottenuto, non il contenuto trasmesso
Se il risultato ottenuto conforme
allobiettivo, allora la comunicazione
efficace
ALFOUR FORMAZIONE - CFP CANOSSA - ASS. WUWEI
PUBLIC SPEAKING 2007-2008

Il modello della
comunicazione
Modello trasmissivo

Modello circolare

Rapport
ALFOUR FORMAZIONE - CFP CANOSSA - ASS. WUWEI
PUBLIC SPEAKING 2007-2008

La comunicazione
Il segreto di ogni comunicazione il
Rapport.
Sappiamo che le parole che utilizziamo
sono in grado di creare sintonia o
rovinarla, ma sono solo una piccola
parte della comunicazione.
Il linguaggio del corpo e il paraverbale
sono quindi molto importanti per creare
uno spazio di condivisione, una
sincronia.
ALFOUR FORMAZIONE - CFP CANOSSA - ASS. WUWEI
PUBLIC SPEAKING 2007-2008

Tecniche di comunicazione
Differenza FORMA/CONTENUTO
FORMA: il modo con cui
comunichiamo la forma ha una
struttura e tende a ripetersi
CONTENUTO: cosa vogliamo
comunicare
ALFOUR FORMAZIONE - CFP CANOSSA - ASS. WUWEI
PUBLIC SPEAKING 2007-2008

Presupposti della
comunicazione
IL SIGNIFICATO DELLA
COMUNICAZIONE E NELLA RISPOSTA
CHE OTTENIAMO
TUTTO E COMUNICAZIONE
OGNUNO RISPONDE ALLA PROPRIA
MAPPA DELLA REALTA, NON ALLA
REALTA IN SE

ALFOUR FORMAZIONE - CFP CANOSSA - ASS. WUWEI


PUBLIC SPEAKING 2007-2008

Presupposti (2)
OGNUNO POSSIEDE, A DETERMINATI
LIVELLI, TUTTE LE RISORSE CHE GLI
SERVONO
Non esistono persone inefficienti, solo stati
inefficienti

CIASCUN INDIVIDUO OPERA LA SCELTA


CHE PERCEPISCE MIGLIORE IN QUEL
MOMENTO
Avere possibilit di scelta meglio che non
averla
ALFOUR FORMAZIONE - CFP CANOSSA - ASS. WUWEI
PUBLIC SPEAKING 2007-2008

SCELTE
Chi ha a disposizione pi scelte,
ossia pi flessibilit di pensiero e
azione, eserciter una maggiore
influenza in qualsiasi interazione

ALFOUR FORMAZIONE - CFP CANOSSA - ASS. WUWEI


PUBLIC SPEAKING 2007-2008

La consapevolezza della
comunicazione e dei livelli
E linsieme dei diversi aspetti della
comunicazione a caratterizzare il
messaggio.
TRE LIVELLI DELLA COMUNICAZIONE
Verbale
Paraverbale
Non verbale
ALFOUR FORMAZIONE - CFP CANOSSA - ASS. WUWEI
PUBLIC SPEAKING 2007-2008

3 livelli della comunicazione


Verbale: significato delle parole
Paraverbale: tono, timbro, volume, ritmo delleloquio
Non Verbale: gestualit, espressioni del viso,
prossemica
7%

55%

VERBALE

38%

PARAVERBALE

NON-VERBALE
ALFOUR FORMAZIONE - CFP CANOSSA - ASS. WUWEI
PUBLIC SPEAKING 2007-2008

VERBALE il vocabolario
linguistico
Si comunicano le informazioni che
per non sempre sono recepite
dallinterlocutore secondo il nostro
stesso schema di significati.
I significati trasmessi da questo canale
sono fortemente influenzati dagli altri
livelli della comunicazione.
ALFOUR FORMAZIONE - CFP CANOSSA - ASS. WUWEI
PUBLIC SPEAKING 2007-2008

Paraverbale
Linsieme delle modalit con le quali
si manifesta la voce
Registro - volume - velocit - ritmo cadenza - tono - modulazione - dizione ecc.

A seconda di come usiamo la voce


generiamo stati danimo diversi
nellinterlocutore
ALFOUR FORMAZIONE - CFP CANOSSA - ASS. WUWEI
PUBLIC SPEAKING 2007-2008

PARAVERBALE stati danimo


e significati
Adattare la voce a quella
dellinterlocutore produce empatia
Sottolineatura paraverbale
Cambi di ritmo per evidenziare o per
scivolare via
ALFOUR FORMAZIONE - CFP CANOSSA - ASS. WUWEI
PUBLIC SPEAKING 2007-2008

Non verbale

Stati danimo,
relazione, significati

Linguaggio del corpo:

Gestualit
Mimica
Postura
Prossemica
Ritmo dei movimenti

ALFOUR FORMAZIONE - CFP CANOSSA - ASS. WUWEI


PUBLIC SPEAKING 2007-2008

Sintassi somatica
La conoscenza solo
rumore finch non arriva
nei muscoli. (Proverbio
della Nuova Guinea)
Se potessi dirlo, non avrei
bisogno di danzarlo.
(Isadora Duncan)

ALFOUR FORMAZIONE - CFP CANOSSA - ASS. WUWEI


PUBLIC SPEAKING 2007-2008

Sintassi somatica
Esplorare le variazioni nelle
espressioni fisiche associate ad uno
stato, ci permette di apprendere ad
esprimere e manifestare quello stato
in differenti situazioni, aumentando
la nostra flessibilit espressiva.

ALFOUR FORMAZIONE - CFP CANOSSA - ASS. WUWEI


PUBLIC SPEAKING 2007-2008

Il cervello:

velocit e preferenze

La persona media pensa fino ad 800


parole al minuto, il formatore medio parla
con 120 parole al minuto: dovremo dare ai
partecipanti qualcosa di interessante da
fare con lo spazio delle rimanenti 680
parole!
Il cervello si disconnette automaticamente
dopo soli 10 minuti se non gli viene dato
qualcosa per stimolarlo:

ALFOUR FORMAZIONE - CFP CANOSSA - ASS. WUWEI


PUBLIC SPEAKING 2007-2008

MODELLI DI COMUNICAZIONE
EMPATICA
SINTONIA Tende a valorizzare i punti
in comune.
Somiglianza, si trasmette comprensione
Sensazione di vicinanza

DISTONIA Si basa sulle diversit


Un interlocutore si pone in relazione di
prevalenza sullaltro
Sensazione di tensione
Sensazione di conflitto
ALFOUR FORMAZIONE - CFP CANOSSA - ASS. WUWEI
PUBLIC SPEAKING 2007-2008

Incongruenza

PA R A V ER BA LE

ALFOUR FORMAZIONE - CFP CANOSSA - ASS. WUWEI


PUBLIC SPEAKING 2007-2008

Congruenza

7%

10 0 %

V ER B A LE

38 %

P A R A V ER B A LE

55%

N O N V E R B A LE

ALFOUR FORMAZIONE - CFP CANOSSA - ASS. WUWEI


PUBLIC SPEAKING 2007-2008

Multisensorialit
Vista: supporto visivo ai nostri messaggi,
linguaggio NV, immaginazione guidata
Udito: modulazione del PV, uso di suoni e
musiche, marcatura PV
Cinestesia: esperienze fisiche (fare),
emozioni, riferimento linguistico alle
sensazioni
ALFOUR FORMAZIONE - CFP CANOSSA - ASS. WUWEI
PUBLIC SPEAKING 2007-2008

I sensi e il mondo personale: i


Sistemi Rappresentazionali
Uso interno dei sensi per
rappresentarsi lesperienza
La nostra rappresentazione dipende
da come organizziamo e utilizziamo i
sensi, esternamente e internamente.

ALFOUR FORMAZIONE - CFP CANOSSA - ASS. WUWEI


PUBLIC SPEAKING 2007-2008

SR primario
E il SR cui, per abitudine, tendiamo a
riferirci con maggiore frequenza.
E il SR che attiviamo in assenza di motivi
per attivarne un altro
E anche una specie di zona di sicurezza
dove ci sentiamo particolarmente a nostro
agio
Il SRP, essendo unabitudine, tende a
modificare stabilmente le abitudini corporee

ALFOUR FORMAZIONE - CFP CANOSSA - ASS. WUWEI


PUBLIC SPEAKING 2007-2008

Segnali daccesso
Lattivazione di un Sistema
Rappresentazionale porta con s dei
cambiamenti nella fisiologia della
persona.
Segnali daccesso=metodi che il
sistema nervoso usa per facilitarsi
laccesso a una porzione
dellesperienza
Li individuiamo prestando attenzione ai
3 livelli della comunicazione
ALFOUR FORMAZIONE - CFP CANOSSA - ASS. WUWEI
PUBLIC SPEAKING 2007-2008

Ricalco dei S.R.


Per aumentare il livello di attenzione
dei partecipanti e per dare forza a ci
che vogliamo dire occorre stimolare i
diversi canali sensoriali e
rispecchiare le relative preferenze
comunicative.

ALFOUR FORMAZIONE - CFP CANOSSA - ASS. WUWEI


PUBLIC SPEAKING 2007-2008

(V) Sistema Visivo


VERBALE

Descrivere
lesperienz
a tramite
immagini
Vederci chiaro
Focalizzare
Quadro completo
Prospettiva definita
Nebuloso
Situazione oscura
Chiaro

PARAVERBALE

Ritmo veloce
e variabile
Poche pause
Tono alto
Volume alto

NON VERBALE

Gesticola in 3D: il gesto


indica la posizione nello
spazio immaginato di
oggetti e persone.
Gestualit centrifuga
Respirazione alta e
veloce

ALFOUR FORMAZIONE - CFP CANOSSA - ASS. WUWEI


PUBLIC SPEAKING 2007-2008

(A) Sistema Auditivo


VERBALE

Ragionamento
logico,
riferimenti a
dialoghi e suoni
Essere in sintonia
Armonico
Stonare
Campanello
dallarme
Musicale
Sintonico

PARAVERBALE

Ritmo
melodioso
Pause scandite
Tono e volume
variabili
Musicalit,
armonia

NON VERBALE

Posizione cornetta
Posture lateralizzate
Movimenti ritmici del
corpo
Gestualit alle orecchie
Direttore d'orchestra
(scandisce il tempo)
Respirazione
diaframmatica

ALFOUR FORMAZIONE - CFP CANOSSA - ASS. WUWEI


PUBLIC SPEAKING 2007-2008

(K) Sistema Cinestesico


VERBALE

PARAVERBALE

Sceglie
con cura
le parole
evocative
di
sensazioni
.

Ritmo lento
Pause lunghe
e sentite
Voce calda e
profonda
Tono basso
Volume
basso

Tangibile
Concreto
Netta sensazione
Avere gusto
A pelle
Caldo/Freddo
Calzante

NON VERBALE

Spalle e postura
rilassate
Gestualit
centripeta
Mani che sfiorano il
torace e laddome
Respirazione
addominale, lenta e
profonda

ALFOUR FORMAZIONE - CFP CANOSSA - ASS. WUWEI


PUBLIC SPEAKING 2007-2008