Sei sulla pagina 1di 30

FUNGHI

m. citoplasmatica

Parete cellulare

1µ m
nucleoide
Saccharomyces cerevisiae

nucleo
mitocondrio

Heliobacterium modesticaldum
FUNGHI

1. EUCARIOTI
2. Presenza di una parete rigida
3. Chemiorganotrofi
4. Aerobi o anaerobi facoltativi
5. Ubiquitari
6. Saprofiti o parassiti

Delle oltre 100.000 specie descritte di funghi, solo


poche centinaia sono patogene per gli animali.
Parete cellulare dei funghi
CHITINA

Polimero di N-
ACETILGLUCOSAMMINA
NAG

Inoltre presenza
di
CELLULOSA
GLUCANI
MANNANI
PROTEINE
Il corpo dei funghi è detto TALLO
I Lieviti hanno un TALLO unicellulare

Morfologia dei lieviti


• Sono funghi unicellulari 1-5 µm larghezza per 5-30 µm
lunghezza.

b. Tipica struttura della cellula eucariote

c. Hanno una spessa parete cellulare


Lieviti
Tallo unicellulare denominato BLASTOSPORA

PM = plasma membrane; M = mitochondria; N = nucleus; V = vacuole; CW = cell wall

Microfotografia Transmissione Elettronica di Candida albicans


Riproduzione nei lieviti
Gemmazione

Gemma
Muffe

Morfologie delle muffe


Tallo costituito da ife

Micelio= insieme di ife


Muffe
Riproduzione per mezzo di spore

Conidiospore

 
                                                                                       
Riproduzione delle muffe

a. Per mezzo di spore asessuali.


1. conidiospore (conidia). Ife aeree chiamate conidiofori

2. sporangiospore . Le spore vengono prodotte all’interno di un


organo detto sporangioforo

3. artrospore - le spore sono prodotte per frammentazione di ife


vegetative

b. Riproduzione per mezzo di spore sessuali


meiosi
Aspergillus con conidiospore

                                                                            
Penicillium con conidiospore
Sporangiospore all’interno di uno sporangio

 
                                                                             
Rhizopus con sporangiospore

                                                                            
Artrospore

 
                                                                        
Artrospore di Coccidioides immitis

                                                           
Funghi dimorfici

Per esempio, Coccidioides immitis produce ife e artrospore quando cresce


nell’ambiente ma cresce come sferule endosporulanti (sferula con
blastospore) nel polmone dell’ospite.
Candida albicans mostra dimorfismo
Histoplasma capsulatum nelle forma di lievito nei polmoni

                                                                                       
Ciclo vitale del fungo dimorfico Histoplasma capsulatum

                                                                                      
Tubulo germinativo

Dimorfismo in
Candida albicans
Dimorfismo in Candida albicans

Lieviti Ife

Pseudoife
Micosi
• Micosi primitive • Micosi superficiali
(assenza di fattori
• Micosi sottocutanee
predisponenti)
• Micosi sistemiche

• Micosi Micosi superficiali


opportunistiche Micosi sottocutanee
(in presenza di fattori Micosi sistemiche
predisponenti)
Fattori che favoriscono le Micosi

Stati fisiologici Malattie defedanti


infanzia e vecchiaia neoplasie
gravidanza malattie infettive
denutrizione
Fattori locali
umidità Sindromi da

ambiente di lavoro Immunodeficienza (AIDS)


occlusione
protesi Fattori iatrogeni
ferite contraccettivi orali

stasi venosa corticosteroidi


immunosoppressori
Malattie metaboliche agenti citotossici
antibiotici
diabete radioterapia
obesità
iperuricemia Interventi medici
terapia endovenosa
cateterizzazioni
sideropenia tracheostomia
BIOFILM DI
CANDIDA
ALBICANS

CANDIDAALBICANS
è UN PATOGENO
MOLTO VERSATILE

candidosi
Candidosi orale
ANTIFUNGINI

TOSSICITA’ SELETTIVA E INDICE TERAPEUTICO

PRINCIPALI CLASSI DI ANTIFUNGI


ANTIBIOTICI POLIENICI: ANFOTERICINA E
NISTATINA
IMIDAZOLI: MICONAZOLO, FLUCONAZOLO,
KETOCONAZOLO ECC.
ANALOGHI DELLE BASI AZOTATE: 5-
FLUOROCITOSINA
ECHINOCANDINE: CASPOFUNGINA