Sei sulla pagina 1di 18

Tumori T1 del colon

IL PUNTO DI VISTA DEL CHIRURGO

Dott. G. Motton
U. O. C. Chirurgia Ospedale Orlandi Bussolengo VR

U. O. C. Chirurgia Bussolengo VR

Tumori T1 del colon


INCIDENZA

2-12% studi endoscopici


3-6% studi laparotomici

U. O. C. Chirurgia Bussolengo VR

Tumori T1 del colon

T1A neoplasia che invade la sottomucosa

T1

senza invasione vascolare-linfatica

T1B neoplasia che invade la sottomucosa


con invasione vascolare-linfatica

U. O. C. Chirurgia Bussolengo VR

Tumori T1 del colon


OPZIONI TERAPEUTICHE
Resezione endoscopica (RE)

RE incompleta si associa a
alto rischio di recidiva

Resezione chirurgica (RC)

Controversa la necessit
di ricorrere alla resezione
quando la neoplasia
limitata alla sottomucosa
U. O. C. Chirurgia Bussolengo VR

Tumori T1 del colon


METASTASI LINFONODALI

T1
T2
T3

0-12%
12-28%
36-79%
Sengupta et al. Dis. Colon Rectum 2001

U. O. C. Chirurgia Bussolengo VR

Tumori T1 del colon


RISCHIO
Undertreatment di neoplasia potenzialmente
curabile se la resezione endoscopica non stata
curativa e non si ricorre a resezione chirurgica o di
overtreatment

se

si

ricorre

alla

resezione

chirurgica quando la resezione endoscopica stata


curativa

U. O. C. Chirurgia Bussolengo VR

Tumori T1 del colon


PROBLEMA
Quali sono i T1 che trattati con resezione
endoscopica

non

necessitano

di

resezione

chirurgica per ottenere una radicalit oncologica

U. O. C. Chirurgia Bussolengo VR

Tumori T1 del colon

Wang et Al Dis Colon Rectum 2005


U. O. C. Chirurgia Bussolengo VR

Tumori T1 del colon


PARAMETRI DI VALUTAZIONE
QUANTITATIVI
Infiltrazione in profondit ed estensione

QUALITATIVI

Modello di crescita polipoide/non polipoide


Presenza/assenza zona di depressione
Componente adenomatosa
Produzione mucina

NS
NS
NS
NS

Grading tumorale

S
S
S

Invasione vascolare
Budding

U. O. C. Chirurgia Bussolengo VR

Tumori T1 del colon


CLASSIFICAZIONE DI HAGGITT

% meta linfonodali
su 129 pazienti
Livello 0

0%

Livello 1

0%

Livello 2

0%

Livello 3

0%

Livello 4 30,7%

Haggitt Gastroenterology 1985


U. O. C. Chirurgia Bussolengo VR

Tumori T1 del colon


CLASSIFICAZIONE DI KUDO-KIKUCHI
% meta linfonodali
344 T1
Sm1

3%

Sm2

8%

Sm3

23%

Profondit di invasione nella sottomucosa:


Sm1 terzo superiore; Sm2 terzo medio; Sm3 terzo inferiore
Nascimbeni Dis. Col. Canc. 2002

U. O. C. Chirurgia Bussolengo VR

Tumori T1 del colon


CLASSIFICAZIONE DI OKABE

Sm1 fino a 500m dalla muscolaris mucosae


Sm2 tra 500 e 1000m dalla muscolaris mucosae
Sm3 oltre 1000m dalla muscolaris mucosae
su 301 T1
Sm1+Sm2
Sm3

1,7%
12,12%

Yamamoto 2004 Hepato Gastroenterology


U. O. C. Chirurgia Bussolengo VR

Tumori T1 del colon


CLASSIFICAZIONE DI UENO

Ueno Gastroenterology 2004

Profondit

Ampiezza

Meta linfonodali

<500m

<2000m

<2000m

<4000m

2,5-3,9%

2000m

4000m

17,1-18,2%
U. O. C. Chirurgia Bussolengo VR

Tumori T1 del colon


Confronto della combinazione dei parametri qualitativi da integrare
in un grading system per discriminare il rischio di metastasi
linfonodale

Ueno Gastroenterology 2004

U. O. C. Chirurgia Bussolengo VR

Tumori T1 del colon


MARGINI DI RESEZIONE

Ueno et al Gastroenterology 2004

U. O. C. Chirurgia Bussolengo VR

Tumori T1 del colon


MARGINI DI RESEZIONE

Resezione chirurgica inutili in pazienti con


margine libero da malattia 1mm dopo resezione
endoscopica
Margine positivo dopo endoscopia se leffetto
della coagulazione ha raggiunto il fronte di
avanzamento del tumore

U. O. C. Chirurgia Bussolengo VR

Tumori T1 del colon


CONCLUSIONI
Resezione endoscopica sufficiente se:
Grading favorevole
Assenza invasione linfatica/vascolare
Budding assente
Invasione sotto mucosa con ampiezza <2000m
e profondita <500m
Margine libero 1mm

U. O. C. Chirurgia Bussolengo VR

Tumori T1 del colon


SCELTA DELLA RESEZIONE

Basata sulla valutazione del rischio di morte per


una patologia dopo polipectomia insufficiente
rispetto al rischio di morte per intervento di
resezione colica

U. O. C. Chirurgia Bussolengo VR