Sei sulla pagina 1di 20

Protisti

Cellule eucariotiche caratterizzate dal


fatto di essere estremamente
eterogenee per:
morfologia;
nutrizione;
cicli vitali;
euglenoidi
protozoi
alghe

Esempio:

Unicellulari

altre
alghe

Pluricellulari

Phylum clorophyta - le alghe verdi


7500 specie di organismi che
rappresentano un parte importante delle
catene alimentari (plancton)
Clorofilla a e b;
Sostanze di riserva immagazzinate come
amido nei cloropasti;
Progenitori delle piante superiori?

1. Phylum clorophyta - le alghe verdi


Chlamydomonas (unicellulari)
Presenti in pozze di acqua dolce;
Parete complessa multistratificata (glicoproteine);
Sintesi amido
25 m

Chlamydomonas-ciclo rproduttivo
Riproduzione asessuale:
Perdita dei flagelli
formazione di 2 cellule

divisione del nucleo per mitosi


rottura della parete della genitrice

Rilascio delle cellule neoformate munite di flagelli.


NESSUN CAMBIAMENTO NEL NUMERO DEI CROMOSOMI

Riproduzione sessuale:

CAMBIAMENTO NEL NUMERO DEI CROMOSOMI

2. Phylum clorophyta - le alghe verdi


Ulothrix (pluricellulari)
Presenti in pozze di acqua dolce fredde, laghi ecc.;
Fila di cellule cilindriche formanti un filamento;
Tutte le cellule possono dividersi;

Rizoide

Ulothrix-ciclo rproduttivo
Riproduzione asessuale:
Condensamento del Protoplasma allinterno della parete
divisione del nucleo per mitosi
con 4 flagelli

formazione di zoospore

fuorisucita delle zoospore attraverso un

poro della parete cellulare.

Riproduzione sessuale:

Isoogamia

Poro

3. Phylum clorophyta - le alghe verdi


Spirogyra (pluricellulari)
Presenti in acque dolci e ferme;
Filamenti circondati da un rivestimento protettivo
idrofilo;
Cloropasti nastriformi, avvolti a spirali intorno al
vacuolo;

Spirogyra-ciclo rproduttivo
Riproduzione asessuale frammentazione:
Ogni cellula in grado di dividersi attraverso la
frammentazione dei filamenti esistenti, senza produrre
zoospore o cellule flagellate

Riproduzione sessuale coniugazione:


Gamete
maschile

Tubetto di
coniugazione

Gamete
femminile
Zigote

4. Phylum clorophyta - le alghe verdi


Oedogonium (pluricellulari)
Alga filamentosa epifitica;
Filamenti costituiti da: rizoide (ancoraggio), cellule
cilindriche e cellula terminale arrotondata;
Cloropasti larghi e reticolati, situati alla periferia
del protoplasto;

Chlamydomonas-ciclo rproduttivo
Riproduzione asessuale:
Avviene per mezzo di zoospore flagellate (circa 120) prodotte
da cellule allapice del filamento o per frammentazione

Riproduzione sessuale:

Meiosi

Maggiore
specializzazione
sessuale

Filamento

Oogamia

5. Phylum clorophyta - le altre alghe verdi


Chlorella
Acetabularia
Ulva

Cholrella

Grande interesse nella ricerca per studi di: fotosintesi,


nutrizione, esplorazione sullo spazio;
Utilizzata in esperimenti che hanno dimostrato linfluenza
del nucleo sulla forma della cellula;
Alga marina pluricellulare formata da rizoide basale e
lamine isomorfiche ;

Acetabularia

Ulva

Phylum chromophyta - le alghe giallo-verde,


alghe giallo-brune, diatomee e alghe brune
6700 specie di organismi di dimensioni
microscopiche dalle bellissime forme e
ornamentazioni
Producono una cellula peculiare chiamata
statospora;
Caratteristiche citologche comuni tra le
diverse classi (pigmenti, sostanze di
riserva ecc.);
Statospora

Phylum chromophyta le alghe brune


1500 specie di organismi pluricellulari dalle
colorazioni che vanno dal marrone al verde oliva che
vivono in acque oceaniche fredde
Ricche in:
fucoxantina (pigmento);
laminarina (sostanza di riserva);
algina (acido alginico);
Si riproducono :
asessualmente
(frammentazione o autospore);
Sessualmente in diverse forme;

Gambo cavo
Tallo
fotosintetico
ricco di vescicole
galleggianti
(fisodi) piene di
gas

Simile a radice

Phylum chromophyta le alghe brune


Fucus

Cresce sulle scogliere;


Produce gametofiti sia etero che omotallici;

8 uova
Ciclo vitale di
Fucus

Phylum rhodophyta - le alghe rosse


5000 specie sia unicellulari che filamentose per la
maggior parte marine (vivono attaccate alle rocce) e
di possibile derivazione dai cianobatteri
Ricche in:
ficobiline (pigmenti);
amido delle floridee (sostanza di riserva);
agar.
Si riproducono principalmente attraverso:
la meiosi che avviene su un tallo diploide (tetrasporofito);
i gameti prodotti da gametofiti aploidi eterotallici;
tutte le cellule sono fissili e trasportate passivamente
dallacqua;
gli zigoti migrano da una cellula allaltra attraverso speciali
strutture tubulari.

Phylum rodophyta le alghe rosse


Cresce nelle acque marine;

Polysiphonia

Talli isomorfici (gametofito maschile, femminile e


tetrasporofito);
germinazione

Ciclo vitale di
Polysiphonia

Phylum euglenophyta le alghe euglenoidi


750 specie di organismi che vivono in acque di
piscine e impianti di trattamento dei rifiuti. Euglena
e Phacus sono le specie pi diffuse.
Ricche in:
paramylon (sostanza di riserva);
Si riproducono :
per divisione della cellula;

Cellula di Euglena

Phylum Dinophyta i dinoflagellati


3000 specie di organismi unicellulari che vivono in
acque dolci o salate e causano periodicamente un
fenomeno detto della marea rossa.
Caratterizzati da:
presenza di due flagelli;
produzione di sottili proiettili (tricocisti)
utilizzati come arma di difesa;
produzione di potenti neurotossine.
Si riproducono :
asessualmente per divisione della
cellula;

Dinoflagellato. A.
Ceratium

Phylum Cryptophyta le criptomonadi


3000 specie di organismi unicellulari dalle forme
asimmetriche. Posseggono 2 flagelli e sono in grado
di vivere in acque dolci o salate.

Cyptomonas

Phylum Prymnesiophyta le aptofite


Alghe unicellulari con 2 flagelli lisci ed un terzo
(aptonema) utilizzato per catturare il cibo.
Rappresentano la componente pi importante del
plancton marino.

Phylum Charophyta le alghe a candelabro


Alghe pluricellulari, vivono sul fondo di laghi e pozze
dacqua dolci. La loro riproduzione sessuale avviene
per oogamia attraverso dei gametangi .
Sono considerate pi simili ai muschi che alle alghe