Sei sulla pagina 1di 11

iversit di Napoli, Federico II

Capitolo 10
Il sistema informativo aziendale
e i problemi di Knowledge Management

Prof. Sergio Sciarelli

10.1
IL SISTEMA
INFORMATIVO
NELL
ORGANIZZAZIONE
IL SISTEMA
INFORMATIVO
NELL
ORGANIZZAZIONE
AZIENDALE
AZIENDALE
La vita dellimpresa scandita dal fluire di flussi di
informazioni
Il flusso informativo assume un carattere circolare e
aperto
PROGRAMMAZIONE

Comunicazion
Decision
e scelte
i
adottate

Prof. Sergio Sciarelli

Informazioni

ESECUZIONE

Risultati
CONTROLLO

Solo grazie al fluire sistematico di dati e informazioni


sullevoluzione
dellambiente,
sulloperativit
e
sullefficacia delle scelte adottate si pu migliorare il
coordinamento dei processi, consentendo allimpresa
di funzionare come un sistema.

SISTEMA
INFORMATIVO
DIREZIONALE
ED
10.2
SISTEMA
INFORMATIVO
DIREZIONALE
ED
SISTEMA
IL
SISTEMA
INFORMATIVO
INFORMATIVO
DIREZIONALE
NELL
ORGANIZZAZIONE
ED
OPERATIVO
OPERATIVO
OPERATIVO
AZIENDALE
Qual la finalit del sistema informativo aziendale?

Prof. Sergio Sciarelli

Rendere disponibili, a tutti gli interessati, le informazioni che


raffigurano in modo ufficiale lo stato e il divenire
dellimpresa,
producendo solo ed esclusivamente le informazioni di cui necessita
ciascuna tipologia di destinatario, nei modi e nei tempi utili
(rischio da scongiurare: information overload).
Alta
Direzione
Direzioni
funzionali
o di divisione

Personale
esecutivo

Processi

Dati

Volumi

Frequenz
a

Fonte

Pianificazion
e strategica

Sintetici

Bassi

Non
prefissat
a

Esterna e
interna

Controllo
direzionale

Sintetici

Da
bassi a
medi

Periodica
e
prefissat
a

In
prevalenz
a interna

Controllo
Analitici
Da
Periodica Interna
operativo
medi
e
Il vertice necessita di informazioni aggregate,
di sintesi
e, pur tuttavia, di ampio
ad alti
continua
spettro sulla gestione, con una cadenza non prefissata; alla base, al contrario,
servono informazioni periodiche, maggiormente dettagliate ed analitiche

10.3
COMPONENTI
DEL
SISTEMA
INFORMATIVO
SISTEMA
IL
SISTEMA
INFORMATIVO
INFORMATIVO
DIREZIONALE
NELLORGANIZZAZIONE
ED OPERATIVO
AZIENDALE

Prof. Sergio Sciarelli

Dati
Procedure
Mezzi
Persone

cultura

Un Sistema Informativo composto da un insieme


complesso di quattro elementi, deputati alla raccolta,
elaborazione, diffusione e archiviazione dei dati, con lo
scopo di produrre e distribuire le informazioni di cui
lazienda ha bisogno.

10.4
ILINFORMATIVO
FUNZIONAMENTO
DEL ORGANIZZAZIONE
SISTEMA
SISTEMA
IL
SISTEMA
INFORMATIVO
DIREZIONALE
NELL
ED OPERATIVO
INFORMATIVO
AZIENDALE
Ambiente
esterno

ORGANIZZAZIONE

Fenomeni
Eventi

Dati

Procedure

Informazioni

Prof. Sergio Sciarelli

Persone
Utenti

Macchine

1 FASE:
Acquisizione
dei dati

2 FASE:
Elaborazione

3 FASE:
Emissione
dellinformazione

10.5
SISTEMA
INFORMATIVO
DIREZIONALE
ED
SISTEMA
IL SISTEMA
INFORMATIVO
INFORMATIVO
DIREZIONALE
NELL
ORGANIZZAZIONE
ED OPERATIVO
OPERATIVO
AZIENDALE

Prof. Sergio Sciarelli

Il sistema informativo pu essere idealmente scomposto


in due sistemi interagenti
Sistema
informativo
direzionale
(S.I.D.)
elabora
le
informazioni
che
aiutano i dirigenti
nellassunzione
di
decisioni complesse
e nel controllo della
relativa attuazione.

Sistema
operativo
identifica
una
serie
di
sotto-sistemi
eterogenei
che forniscono il supporto
informativo
per
programmare
lo
svolgimento delle attivit
esecutive e per il loro
controllo operativo (es. sottosistema informativo di
produ-zione, di marketing,
ammini-strativo,
del
personale, ecc.).

10.6
SISTEMA
INFORMATIVO
DIREZIONALE
SISTEMA
IL SISTEMA
INFORMATIVO
INFORMATIVO
DIREZIONALE
NELLORGANIZZAZIONE
ED OPERATIVO
(SID)
AZIENDALE
Il Sistema Informativo Direzionale (SID)
SISTEMA
identifica quella
porzione del Sistema
Informativo Aziendale che realizza
IL
INFORMATIVO
DIREZIONALE

Prof. Sergio Sciarelli

la produzione di informazioni e conoscenze necessarie per supportare


lampia variet delle attivit di management di qualunque livello aziendale,
costituite soprattutto dai processi di controllo e di decisione manageriale,
indipendentemente dal loro grado di predeterminazione, strutturazione e
ripetitivit.

Il sistema supporta non


solo lAlta Direzione ma
tutte
le
posizioni
organizzative
che
partecipano al ciclo di
direzione e sono chiamate
ad assumere decisioni.

Il sistema funziona in modalit


push (senza essere sollecitato
dallutente,
invia
informazioni
standard con frequenza predeterminata) o in modalit pull,
ossia su richiesta del singolo
utente,
per
soddisfare
un
fabbisogno
informativo
emergente.

10.7
ARCHITETTURA
DELDIREZIONALE
SISTEMA
INFORMATIVO
SISTEMA
IL SISTEMA
INFORMATIVO
INFORMATIVO
NELLORGANIZZAZIONE
ED OPERATIVO
DIREZIONALE
AZIENDALE
Sistemi per
laccesso ai
dati e la
produzione di
informazioni

Sistemi di
Business Intelligence

Sistemi per
lintegrazione
e
larchiviazione
dei dati
semilavorati

Sistemi che supportano il


management nella ricerca di
informazioni utili a interpretare le
cause dei fenomeni di interesse
aziendale

DATAWAREHOUSE
Estrazione, trasformazione e caricamento

Sistemi di
origine dei dati
elementari

Sistemi di
origine dei
dati
elementari

Sistemi di
Sistemi
customer
gestionali
service e di
gestione dellaSistemi
tradizionali o
relazione con
di tipo ERP
gestionali
il cliente

Sistemi di
customer
service e di
gestione della
relazione con
il cliente

tradizionali
o di tipo
ERP

Internet/ExtraDati esterni
net, siti web
perInternet/Extrail
commercio
net, siti web
elettronico
b2cper
o b2b
il

Dati esterni

commercio
elettronico b2c
o b2b

Il S.I.D. costruito sopra i sistemi informativi operativi ed


importa periodicamente da questi i dati elementari.

10.8
SISTEMA INFORMATIVO
DIREZIONALE
SISTEMA
IL SISTEMA
INFORMATIVO
INFORMATIVO
DIREZIONALE
NELLORGANIZZAZIONE
ED OPERATIVO
(SID)
AZIENDALE
La progettazione del Sistema Informativo Direzionale parte dallanalisi
del sistema decisionale e del modello organizzativo per poi considerare:
I macro obiettivi che il SID deve conseguire.

Prof. Sergio Sciarelli

I vincoli interni ed esterni da rispettare (costi, tempi, personale, risorse


tecnologiche necessarie e gi disponibili, ecc.).
le possibili soluzioni organizzative in relazione a:
* Professionalit richieste.
* Attrezzature da utilizzare.
* Procedure adottabili.
* Archietettura del SID.

10.9 INFORMATIVO
SISTEMA
INFORMATIVO
EORGANIZZAZIONE
KNOWLEDGE
SISTEMA
IL SISTEMA
INFORMATIVO
DIREZIONALE
NELL
ED OPERATIVO
MANAGEMENT
AZIENDALE

In uneconomia in cui la conoscenza la risorsa-chiave per


eccellenza, una sfida cui limpresa, con il supporto del Sistema
Informativo, chiamata riuscire a capitalizzare la conoscenza

Prof. Sergio Sciarelli

presente al suo interno per migliorare la gestione dei processi


aziendali, facendo emergere e circolare le conoscenze presenti
nella mente di chi lavora nellorganizzazione.

10.10
SISTEMA
INFORMATIVO
E KNOWLEDGE
SISTEMA
IL SISTEMA
INFORMATIVO
INFORMATIVO
DIREZIONALE
NELLORGANIZZAZIONE
ED OPERATIVO
MANAGEMENT
AZIENDALE

Il Knowledge Management pu essere definito come un


approccio strategico che identifica nel capitale intellettuale la
risorsa da gestire al fine di accrescere/migliorare le capacit di
azione di una persona e dellintera organizzazione aziendale.

OSTACOLO:

Prof. Sergio Sciarelli

La conoscenza una forma di potere.


Per
supportare
i
processi
di
knowledge
management la cultura aziendale che deve essere
modificata e orientata a premiare la partecipazione e
il knowledge sharing.