Sei sulla pagina 1di 161

SAP BPC 10

Roberto Deligios

Sommario DAY 1
Introduzione a SAP BPC 10
Architettura NW/MS e differenze
Perch SAP BPC ?
Moduli
Terminologia
BPC vs. BW
BPC Administration
Security

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 2

Introduzione a SAP BPC 10


SAP Business Objects Planning & Consolidation un componente della
suite SAP Enterprice Performance Management (EPM)
Utilizzato per:
Planning, Budgeting, Forecasting
Consolidation
Analisi e Reporting

Due differenti versioni:

SAP Business Object Planning & Consolidation 10.0 per piattaforma NetWeaver
SAP Business Object Planning & Consolidation 10.0 per piattaforma Microsoft

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 3

Introduzione a SAP BPC 10


2012
Microsoft version
10.0
Release

10.0
Release

7 / 7.5
Release

7 / 7.5
Release

5.1 Release

2007
2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 4

Netweaver version

Architettura NW/MS
NetWeaver version

Microsoft version

SAP BoPC Clients

Admin

Office

Web

SAP BoPC Clients

Other

Admin

Office

Web

Other

SAP NetWeaver BW (Application Server)

Web Server (IIS) & .NET Application Server

Rest Web Services

Web Services

Application
Logic

Application Services

SAP NW OLAB
Engine

Platform Services

Database

SAP NW

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 5

Database

OLAP

Relational
Database

File
Share

Perch SAP BPC ?

USERS

IT

Integrazione con MS Office:

Excel
Word
PowerPoint

Integrazione con SAP BI e ERP

Limitata necessit di supporto da


parte dellIT
Centralit del processo e dellutente

I Business Process Flows permettono


di strutturare e calendarizzare i
processi di pianificazione e
consolidato

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 6

Interventi manuali limitati per il


caricamento dei dati

Sincronizzazione MasterData con


ECC/BI

Moduli SAP BPC

SAP BPC pemette di creare, distribuire e pubblicare reports per ogni applicazione
Office:
Excel
Word
PowerPoint
SAP BPC Data Manager:
Permette di importare ed esportare dati in e dalle applicazioni BPC
Supporta mapping e complicate trasformazioni di dati
SAP BPC Web:
Permette di manutenere il sistema BPC
Creare e pubblicare semplici web report e input forms
Visualizzare KPI nella dashboard

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 7

Terminologia: Dimensions

Dimensions:
Sono gli elementi del data-model che permettono allutente di eseguire analisi
dettagliate (sono visualizzare in riga e colonna nei report e nelle input schedule)
Le dimensions contengono i membri
Possono avere una struttura flat o gerarchica
Se i membri delle dimensioni sono relazionati tramite una gerarchia questi sono
descritti con i termini come parent e child

Entity: Hierarchical dimension

Category: Flat dimension

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 8

Terminologia: Attributes & properties

Gli attributi possono essere parte di una gerarchia o sono delle propriet

TOT_PROD
(PARENTH1)

Panels
(Group)

PROD1

White panel: 20x80


(Description)

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 9

Product dimension

Terminologia: Environment

Gli Environments contengono gli oggetti BPC (models, dimensions, ... )

Finance

Sales

LEnvironment il contenitore dei Models, che condividono alcuni componenti:


Gli stessi amministratori
Stesse dimensioni di analisi
Tipi di utenti che possono accedere a questi
Lenvironment contiene un set di dimensions che possono essere condivise tra i models

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 10

Terminologia: Model

Un Model unapplicazione costruita per svolgere un particolare compito (Finance


model, Sales model, Budget model, ...)
Un Model pu condividere le dimensioni con altri model che siano nello stesso
Environment

Dimensions in
Environment

Finance model

Sales model

Account

Entity

Category

Time

Merchandise
Un Model corrisponde ad un cubo BW

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 11

Terminologia: Measures

Puoi utilizzare differenti tipi di measure:


Periodic
Quarter To Date
Year To Date
In SAP BPC la measure gestita come una fosse una dimensione di analisi (inclusa di default in ogni Model)
I dati sono presenti solamente in una Measure (Periodic o YTD). Le altre Measures sono calcolate on the fly

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 12

Integrazione con SAP BW

InfoObject:
La pi piccola unit di informazione presente in SAP BW
Differenti tipi di InfoObject:
Charatteristics (Company code, Product code, ...)
Key figures (expenses, revenues, ...)
Units (Currency unit, amount unit, ...)
Time charateristic (Date, Fiscal year, ...)

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 13

Integrazione con SAP BW

Characteristics:
Elemento del data model che permette allutente di effettuare analisi
Pu contenere attributi, testi, masterdata e una o pi gerarchie

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 14

Integrazione con SAP BW

InfoProvider:
Contenitore di dati
Tipi di InfoProvider:
InfoCube: cubo OLAP che contiene fisicamente i dati
InfoObject: contiene le masterdata
MultiProvider: un InfoProvider che non contiene fisicamente i dati, ma
raggruppa i dati provenienti da altri InfoProviders e li rende disponibili per
il reporting

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 15

Integrazione con SAP BW

Dimension:
lelemento che raggruppa le caratteristiche
BPC crea una caratteristica per ogni dimensione

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 16

Integrazione con SAP BW

InfoArea:
lelemento che raggruppa gli oggetti BW

Ogni infoProvider assegnato ad un InfoArea

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 17

BPC vs. BW

SAP BPC

SAP BW

Environment

InfoArea

Model

InfoCube - MultiProvider

Dimension

Characteristic

Attribute

Characteristic

Measure

Key Figure

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 18

BPC vs. BW: BPC Namespaces

Il technical name degli InfoObject viene generato con il namespace/CPMB/,


con naming convention /CPMB/XXYYYYY, dove XX legato allEnvironment,
mentre YYYYY una stringa univoca.

Gli oggetti BW generati per lEnvironment possono essere visualizzati dalla


trasnazione RSA1

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 19

SAP BPC Administration

SAP BPC Administration permette di sviluppare e manutenere i SAP BPC models


Con la console di amministrazione di SAP BPC 10 NW, lutente pu creare e
manutenere i seguenti componenti:
Environments
Models
Dimensions
Business Rules
Formulas and Logics
Business Process Flows
Users and Security
...

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 20

Managing Environments

Per gestire un Environment, clikka sul link Manage All Environments, da qui
potrai copiare, cancellare o creare gli environments

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 21

Managing Environments

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 22

Managing Environments

Create a New Environment: per creare un nuovo Environment


lamministratore pu copiare un Environment esistente e personalizzarlo
creando nuove dimensioni, models, ...
Delete Environment: lamministratore pu cancellare un Environment dal
sistema. Per fare questo necessario essere connessi ad un altro Environment.
Change status: lenvironment pu essere Available o Unavailable.
Set template version: necessario per aggiornare i file client-side
Change Description

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 23

Managing Dimensions

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 24

Managing Dimensions

La dimensione composta da:


Dimension members: la dimensione composta dai members che possono
essere disposti in:
Flat order
Hierarchical order
Dimension properties: per ogni dimensione possibile definire delle
propriet che permettono di gestire dei filtri nel reporting, script logic, ...

Lamministratore pu:
Creare nuove dimensions
Processarle
Modificarle
Cancellarle

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 25

Managing Dimensions: Dimension Types

Account (A)

Chart of Accounts

Category (C)

Type of data (Actual, Budget, Forecast)

Entity (E)

Business units that drive the business process


(i.e. cost center, operating unit)

Time (T)

Time periods for which you want to store data

Currency (R)

Currency rates in which company does business

Intercompany (I)

Intercompany codes for entities

Audit (D)

Used for tracking the source of input data

SubTable (S)

Used to detail the balance sheet accounts per


movement types (flows)

Group (G)

The relationship of entities for a given consolidation


result

User-Defined (U)

Defined by user

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 26

Managing Dimensions: Dimension types

Account (A)

Chart of Accounts

Category (C)

Type of data (Actual, Budget, Forecast)

Entity (E)

Time (T)

Time periods for which you want to store data

Currency (R)

Currency rates in which company does business

Intercompany (I)

Intercompany codes for entities

Audit (D)

Used for tracking the source of input data

SubTable (S)

Used to detail the balance sheet accounts per


movement types (flows)

Group (G)

The relationship of entities for a given consolidation


result

User-Defined (U)

Defined by user

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 27

REQUIREDBusiness
DIMENSIONS
units that drive the business process
(i.e. cost center, operating unit)

Managing Dimensions: Dimension properties

Le properties possono essere:


Obbligatorie (ID e Name per tutte le dimensioni, AccType per lAccount)
Facoltative (settate dallutente per scopi specifici)
Edit Struture consiste nel definire:
ID
Nome
Lunghezza

Mandatory
property

User-defined
property

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 28

Property
Lenght

Managing Dimensions: Dimension members

I members sono visualizzati come in una griglia Excel, possibile quindi


inputare maualmente, filtrare, ordinare, ...
La lunghezza massima per gli ID di 32 caratteri
Non consentito inserire caratteri speciali
possibile esportare la lista in CSV

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 29

Managing Dimensions: Dimension members

Per gestire le dimensioni necessario completare i seguenti step:


Definire i membri
Definire le gerarchie (se necessario)
Definire le properties della dimensione (se necessario)

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 30

Managing Dimensions: Multiple hierarchies

possibile definire piu gerarchie per la stessa dimensione

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 31

Managing Dimensions: Dimension process

Un icona permette allutente di vedere lo stato della dimensione

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 32

Managing Dimensions: Dimension properties

BPC consente allutente di visualizzare la dimensione in maniera gerarchica


possibile modificare la gerarchia utilizzando il drag&drop

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 33

Exercise 1.1

Creare un nuovo Environmet


Creare e processare una nuova dimension
Aggiungere una gerarchia

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 34

Creating Models

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 35

Creating Models

Quando crei un nuovo Model, puoi scegliere:


Il metodo di inputazione dati: Periodic o Year To Date
Il tipo di modello: Standard, Financial o Consolidation

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 36

Creating Models: Reporting Mode

Utilizzato per lo store dei dati per il reporting . possibile associare un


work-status al data-region (definendo un workflow e data-lock)

Financial:
Include la gestione delle Business Rules per il ManagerialConsolidation(Currency Conversion, Intercompany Eliminations, Carryforward rules, ...)
Consolidation:
Include la gestione delle business rules per il Legal-Consolidation
Standard:
Non ha delle specifiche funzioni e business rules specifiche

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 37

Creating Models: Non-Reporting Mode

Utilizzato per dati non-core, ad esempio i Currency Rates o le percentuali


utilizzate per il Legal-Consolidation
Exchange Rate: utilizzato per contenere gli exchange rates
Ownership: salva le imformazioni relative alle ownership e al
controllo delle percentuali , metodi di consolidamento, ...
Generic: non ha delle funzioni specifiche e delle business-rules
predefinite

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 38

Creating Models: Non-Reporting Mode

Puoi creare un nuovo Model allinterno dellEnvironment, utilizzando un modell


nuovo (blank model), o utilizzando un model esistente.

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 39

Creating Models: Non-Reporting Mode

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 40

Optimize Application

Ottimizzare unapplicazione significa eseguire una serie di step sullInfoCube


NW, per aumentare le performance.
Esistono due tipi di Optimize:
Lite Optimize: chiude le richieste aperte, comprime e ricostruisce gli
indici e aggiorna le statistiche del DB
Full Optimize: esegue le stesse operazioni del Lite Optimize, ma verifica
anche lintegrit del data-model. Questa modalit richiede diverso tempo
se il volume dei dati considerevole.

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 41

Optimize Application

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 42

Exercise 1.2

Creare un nuovo Model (Standard)


Associare le dimensions

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 43

Security

Il security model di SAP BPC permette di determinare laccesso ai members e


assegnare ogni specifico task ad ogni utente o ad un gruppo di utenti (Teams).
SAP BPC prevede due livelli di security:
Task Profiles: determina quali attivit lutete pu svolgere su BPC
Data Access Profiles: determina, per ogni model di uno specifico
Environment, a quali dimension mebers lutente ha accesso.
Write: lutente pu visualizzare e scrivere i dati
Read: Lutente pu visualizzare i dati nel report, ma non pu scrivere
dati attraverso un input-schedule (Per visualizzare un membro padre,
necessario che lutente possa visualizzare tutti i figli)
Denied: lutente non pu n visualizzare, n inviare dati.

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 44

Security

Gli utenti in SAP BCP 10 NW, vengono creati nel sistema NW, attraverso la
transazione SU01, dopodich vengono aggiunti allEnvironment.
SAP BPC permette di assegnare ogni specifico task ad un utente o ad un team.
Quando ogni Task Profile e Data Access Profile stato creato, possibile
assegnarlo agli utenti e/o ai team.

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 45

Security: Defining Secured Dimension

Quando lutente crea un nuovo Model, pu anche selezionare le secureddimension

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 46

Security: Esempio

Il FULL_TASK non ha restrizioni, cio permette allutente di eseguire tutti i


task BPC

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 47

Security: Esempio

LAdminMbrAccPrf non ha restrizioni sulle secured-dimensions, pu quindi


leggere e scrivere su tutte le Category e le Entity dellintero Model.

Se laccesso ad una sola dimensione Denied, laccesso allintero model


negato.

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 48

Exercise 1.3

Creare un utente
Creare un team e assegnargli lutente appena creato
Creare un nuovo Task Profile e assegnarlo al team appena creato e verificare
che il funzionamento sia quello atteso
Rendere secured una dimensione e verificare che il comportamento sia quello
atteso

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 49

Sommario DAY 2
SAP BPC Data Manager
Transformation file
Conversion file
Package Link

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 50

SAP BPC Data Manager


Data Manager un modulo di SAP BPC utilizzato per importare,
esportare trasformare e manipolare dati.
Ogni package del Data Manager corrisponde ad una Process Chain di SAP
BW
Il Data Manager consiste di package standard di import, export, copy,
clear, move data.
Il Data Manager supporta mapping e complesse trasformazioni sia per il
caricamento di dati transazionali che di MasterData

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 51

SAP BPC Data Manager


Le Process Chain per BPC sono parametriche, non necessario
modificarle affinch operino nei diversi Environments e Models
La Modify Script definisce quali sono i parametri necessari al
funzionamento di una Process Chain
Ogni Process Chain costituita da task, il cui ordine di esecuzione
indicato dalla freccia
BPC offre un insieme di funzionalit per
le attivit pi comuni

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 52

Process Chains
La transazione RSPC (RSA1) permette di creare e gestire le Process
Chain
Ogni Process Chain composta da:
Start Process
Tasks
Connettori

I connettori sono utilizzati per connettere due task e definire la


sequenza di esecuzione
I task possono essere legati da uno dei seguenti connettori:
Verde: il target-task viene eseguito solo se il source-task stato completato
con successo
Rosso: il target-task viene eseguito solo se il source-task stato completato
con errori
Blue: il target-task viene sempre eseguito

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 53

Process Chains

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 54

Process Chains
BPC: Load:

Carica i dati allinterno del Model

BPC: Modify Dynamically:

un task required, utilizzato per modificare


dinamicamente i parametri dei task sucessivi

BPC: Convert:

Mappa i dati e li converte nel formato interno di


BPC

BPC: Delete Application:

Cancella i dati del Model (riceve in ingresso i


parametri di selezione)

BPC: Clear Comments:

Cancella i commenti presenti nel Model

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 55

Process Chains
BPC: Run Logic:

Esegue gli Script Logic

BPC: Delete BPC Table:

Deve essere lultimo task della catena. Cancella i


dati temporanei e finalizza lesecuzione del
package

BPC E-Mail:

Invia ad un indirizzo e-mail il risultato


dellesecuzione di una catena

BPC: Optimize Cube:

Ottimizza i dati presenti nel Model, aumentandone


le prestazioni

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 56

Data Manager: terminology

Object

Description

Data Manager (DM)

Modulo BPC utilizzato per importare, esportare,


trasformare e manipolare i dati

Package

Processo BPC che esegue in sequenza delle attivit. Pu


essere avviato o schedulato dagli utenti di BPC o
dallamministratore attraverso il modulo Data Manager.
Generalmente utilizzato per cancellare o copiare dati,
eseguire una logica di calcolo, ecc..

Task (Process Type)

Il singolo step di una Process Chain che esegue la singola


attivit

Process Chain (PC)

linsieme dei processi di SAP BW

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 57

Create a BPC Package


Dal comando BPC Organize Package List puoi creare un nuovo package
e linkarlo ad una Process Chain

Solo le Process Chain sotto i gruppi /CPMB/BPC,


/CPMB/BPC_EXAMPLE, /CPMB/BPC_MISC_PC, /CPMB/BPC_DATA_PC e
/CPMB/BPC_SCRIPT_PC possono essere linkate dai package BPC
Non possibile linkare pi Process Chain ad un solo package
2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 58

Create a BPC Package


La Modify Script del package definisce come i parametri dei task della
process Chain devono essere modificati durante lesecuzione
La Modify Script pu essere modificata tramite il Dynamic Script Editor
del Data Manager
La Modify Script composta dai seguenti comandi:
Prompt: definisce la user interface per lutente
Info: salva i dati delle variabili (ad esempio la selezione dellutente) che
possono essere utilizzate allinterno dello script
Task: modifica i parametri di un task con degli specifici valori

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 59

Create a BPC Package

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 60

Create a BPC Package


Listruzione PROMPT genera delle dialog boxes per lutente. Viene
utilizzato ad esempio per chiedere allutente quale file vuole caricare a
sistema.
La sintassi del comando PROMPT() :

PROMPT([prompt type], [variable name], [second variable name], [parameters])

Listruzione INFO() crea una nuova variabile e gli assegna un valore:


La sintassi del comando INFO() :

INFO([variable name],[value])

Listruzione TASK() modifica il valore di un parametro di un task,


assegnandogli un valore specifico
La sintassi del comando TASK() :

TASK([task name],[PropertyName],[PropertyValue])

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 61

Create a BPC Package


Il comando PROMPT permette di definire i parametri di input quando
esegui un package. I possibili valori sono:
INFILE
INFILES
OUTFILE
SELECTIONFILE
SELECTION
SELECT
SELECTINPUT
CONVERSION
TRANSFORMATION
LOGICFILE

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 62

TEXT
COPYMOVE
COPYMOVEINPUT
CHECKBOXNO
COPYBOXNO
COPYBOXYES
COMBOBOX
CHECKBOX
MESSAGE

RADIOBUTTON
CHECKBOXGROUP
DIMENSIONMEMBER
DIMENSIONNAME
HIERARCHYSELECTION
MASTERSELECTION
MEASURELIST
MEMBERFROMTOINPUT
DELIMITER

Standard Packages
SAP BPC mette a disposizione diverse process chain e packages per i
processi pi comuni
Process Chain

Descrizione

Nome tecnico

BPC: Import Master Data


Attributes/Hier. from Flat
File

Questo package carica MasterData,


gerarchie e testi allinterno delle
dimension BPC, da un flatfile.

/CPMB/IMPORT_MASTER

BPC: Import Master Data


Attributes/ Texts from BW
InfoObject

Questo package carica MasterData,


gerarchie e testi allinterno delle
dimension BPC, da un InfoObject
BW

/CPMB/IMPORT_IOBJ_MASTER

BPC: Import Master Data


Hierarchies from BW
InfoObject

Questo pakage carica una i pi


gerarchie allinterno di una dimensio
BPC, da un InfoObject BW

BPC: Export Master Data


to File Service

Questo package esporta le


MasterData BPC in un flatfile

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 63

/CPMB/IMPORT_IOBJ_HIER
/CPMB/EXPORT_MD_TO_FILE

Standard Packages

Process Chain

Descrizione

Nome tecnico

BPC: Export Master Data


to BADI Retractor

Questo package estrae masterdata,


testi e gerarchie da una dimensione
BPC e passa i dati estratti ad una
BADI

/CPMB/EXPORT_MD_TO_BADI

BPC: Export Master Data


to Application Server

Questo package esporta i membri


della dimensione BPC in un flatfile
salvato nel file system dellapplication
server

/CPMB/EXPORT_MD_TO_APPL

BPC: Import Transaction


Data from Flat File Overwrite

Questo package carica i dati


allinterno del BPC dal file service.
Overwrite-mode

/CPMB/IMPORT

BPC: Import Transaction


Data from Flat File Append

Questo package carica i dati


allinterno del BPC dal file service.
Append-mode

/CPMB/APPEND

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 64

Standard Packages

Process Chain

Descrizione

Nome tecnico

BPC: Import TX Data


from BW InfoProvider

Carica i dati da un InfoProvider SAP


BI sul modello BPC. possibile
definire un mapping attraverso un
transformation e un conversion file

/CPMB/LOAD_INFOPROVIDER

BPC: Import Transaction


Data from BW
InfoProvider (Delta)

Carica i dati da un InfoProvider in


modalit delta.

/CPMB/LOAD_DELTA_IP

BPC: Export Transaction


Data to File Service

Esporta i dati transazionali su flatfile


salvato sul file service

/CPMB/EXPORT_TD_TO_FILE

BPC: Export Transaction


Data to BADI Retractor

Estrae i dati da BPC e passa questi


ad una BADI

/CPMB/EXPORT_TD_TO_BADI

BPC: Export Transaction


Data to Application
Server

Estrae i dati transazionali su un


flatfile salvato nel file system
dellapplication server

/CPMB/EXPORT_TD_TO_APPL

BPC: Move Transaction


Data

Sposta una porzione di dati da una


selezione ad un altra.
I dati vengono cancellati dalla
sorgente dopo il trasferimento

/CPMB/MOVE

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 65

Standard Packages

Process Chain

Descrizione

Nome tecnico

BPC: Clear Transaction


Data

Cancella i dati transazionali da una


porzione di cubo

/CPMB/CLEAR

BPC: Copy Transaction


Data

Copia i dati transazionali allinterno


del BPC model, modificando una
dimensione. (Esempio: copia i dati
dalla Category ACTUAL alla
Category BDG)

/CPMB/COPY

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 66

Move Data
Questo package sposta i dati da una qualsiasi porzione di dati,
allinterno del Model.
Il package prevede che lutente selezioni:
Writing mode: sposta i dati sovrascrivendo gli eventuali record gi esistenti
per la stessa selezione. Tutti i restanti record nella destinazione non vengono
modificati
Move by replacing data in the same data region of Entity, Category,
Time and Audit ID: sposta i record specificati nella selezione e cancella i
record che corrispondono alla combinazione Entity/Category/Time/Audit
definite nella sorgente.
Select whether to check work status settings when importing data:
verifica se nella destinazione attivo un workstatus
Choose the source data region and the destination data region:
selezioina sorgente e destinazione dati

La sorgente viene cancellata una volta che il move stato eseguito.

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 67

Clear Data
Questo package cancella i dati presenti nel Model, secondo una
selezione dellutente

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 68

Copy Data
Questo package copia i dati allinterno del Model, modificando la
selezione di una dimension member
Il package prevede che lutente selezioni:

Writing mode: copia i dati sovrascrivendo gli eventuali record gi esistenti


per la stessa selezione. Tutti i restanti record nella destinazione non vengono
modificati
Move by replacing data in the same data region of Entity, Category,
Time and Audit ID: copia i record specificati nella selezione e cancella i
record che corrispondono alla combinazione Entity/Category/Time/Audit
definite nella sorgente.
Select whether to run default logic for stored values after importing:
lutente pu decidere se far eseguire la default logic in seguito alla copia dei
dati
Select whether to check work status settings when importing data:
verifica se nella destinazione attivo un workstatus
Choose the source data region and the destination data region:
selezioina sorgente e destinazione dati

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 69

BPC: Import Master Data Attributes/Hierarchy


from Flat File
Questo package carica MasterData, testi e gerarchie, da un file presente
nel BPC file services
Linterfaccia richiede limmissione dei seguenti parametri:
Input file
La tranformation
La dimensione
La write-mode

Se il membro della dimensione gi presente (la chiave lID), il


membro viene aggiornato, altrimenti viene aggiunto come nuovo
membro

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 70

BPC: Import Master Data Attributes/Texts from


BW InfoObject
Questo package carica le MasterData e I testi allinterno di una
dimensione BPC da un InfoObject BW
Il prompt richiede di:
Specificare lInfoObject da utilizzare come sorgente
Sepcificare la selezione che vogliamo applicare durante lestrazione dei dati:

Definire i filtri (basati sugli attributi dellInfoObject)


Definire i testi da importare (short, medium, long text, e la lingua)

Specificare il write-mode:
Overwrite: le MasterData esistenti vengono completamente rimpiazzate da
quelle presenti nellInfoObject BW
Update: il sistema carica i nuovi membri e aggiorna I membri gi esistenti in BPC

Internal/External format
Selezionare un Transformation file
Specificare quale dimensione BPC si vuole aggiornare

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 71

BPC: Import Master Data Hierarchies from BW


InfoObject
Questo package carica una o pi gerarchie nella dimensione BPC, da un
InfoObject di BW
La user interface richiede di:

Specificare quale InfoObject vogliamo utilizzare come sorgente


Indicare quali gerarchie dellInfoObject BW vogliono essere importate in una
dimensione BPC
Specificare quale dimensione di BPC deve essere aggiornata
Specificare quale transformation file deve essere utilizzata
Indicare quale dimensione si vuole aggiornare

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 72

BPC: Import Transaction Data from Flat File


Overwrite
Questo package importa dati da file .csv o text files allinterno del
current model
Il file sorgente deve essere allinterno del file service
Il prompt richiede di specificare:

Il file sorgente
Transformation File
Write mode
Come gestire I record duplicati (aggrega i record o viene caricato lultimo
record)
Esecuzione della default logic
Verificare workstatus

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 73

BPC: Import TX Data from BW InfoProvider


Questo package carica i dati da un InfoProvider di BW al model di BPC
Il prompt richiede di:
Specificare lInfoProvider contenente la sorgente dati e il transofmration file
associato
La modalit di caricamento:

Append: i nuovi record vengono aggiunti in append al Model


Overwrite records with match key: i nuovi record sovrascrivono quelli gia
esistenti aventi la stessa chiave
Replace data in same data region of Entity, Category, Time and Audit ID:
avviene in due step. Prima i dati vengono cancellati nel model per la stessa data
region definita dai members della Entity, Category, Time e Audit ID. Nel secondo
step i dati vengono caricati nel model BPC.

Specificare se si vuole eseguire la default logic dopo il caricamento


Verifica del workstatus prima del caricamento

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 74

BPC: Import TX Data from BW InfoProvider


Delta mode (1/3)
Questo package carica i dati da un InfoProvider di BW al model di BPC,
in delta-mode
Il delta initialization required per poter utilizzare questo package.
Viene eseguito dal menu Organize Organize Delta Initialization

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 75

BPC: Import TX Data from BW InfoProvider


Delta mode (2/3)
Per creare una nuova inizializzazione dati necessario specificare:

Il nome dellinizializzazione e una descrizione


LinfoProvider sorgente
La selezione da applicare durante lestrazione dei dati
Le caratteristiche, le key-figure e attributi navigabili da estrarre
Il transformation file da utilizzare per lestrazione

La user interface richiede di specificare:


Quale delta initialization vogliamo utilizzare
Se eseguire la default logic in seguito al caricamento
Check del workstatus prima del caricamento

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 76

BPC: Import TX Data from BW InfoProvider


Delta mode (3/3)
Per creare una nuova inizializzazione dati necessario specificare:

Il nome dellinizializzazione e una descrizione


LinfoProvider sorgente
La selezione da applicare durante lestrazione dei dati
Le caratteristiche, le key-figure e attributi navigabili da estrarre
Il transformation file da utilizzare per lestrazione

La user interface richiede di specificare:


Quale delta initialization vogliamo utilizzare
Se eseguire la default logic in seguito al caricamento
Check del workstatus prima del caricamento

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 77

BPC: Export Transaction Data to File Service


Questo package permette di estrarre I dati transazionali da un BPC
model e salvarli allinterno di flat file.
Il prompt richiede di specificare:

Il data range da estrarre


La measure di export
Transformation file
Il path del file di export
Scegliere se aggiungere informazioni quali
Environment, Model, User e Time nellheader
del file di output

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 78

Transformation file: Intro


Il transformation file utilizzato
per mappare una sorgente dati
esterna, con la struttura interna
del model BPC.
un file Excel che contiene uno
sheet denominato INSTRUCTIONS
Questo worksheet diviso in 3
sezioni:
Options: contiene le opzioni
che lutente pu definire
per la trasformazione
Mapping: questa sezione
definisce in che modo
mappare la struttura BPC
Conversion: questa sezione
utilizzata per assegnare un
conversion file ad una o pi
dimensions

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 79

Transformation file: Options section


Option

Description

Default

AMOUNTDECIMALPOINT=any
single character
Or
AMOUNTDECIMALPOINT=any
two characters

Specifica quale separatore vuoi utilizzare


come separatore dei decimali e delle migliaia.
Se viene selezionato solo un separatore, non
verr utilizzato nessun separatore per me
migliaia

. (punto) come
separatore dei
decimali.
Nessun separatore
delle migliaia

CREDITNEGATIVE = YES | NO

Se settato su NO, agli amount viene invertito


il segno (Account LEQ, INC)

YES

DELIMITER = text_character |
SPACE | TAB

Definisce qual il separatore delle colonne


del file, se lopzione FORMAT=DELIMITED

, (virgola)

FORMAT = DELIMITED | FIXED

Definisce il formato dei dati nel file di


input/output.
DELIMITED vuol dire che presente un
carattere speciale tra le colonne.

Non c un default.
Il campo required.

HEADER= YES | NO

Questa opzione specifica se i dati


contengono un header. Se questo parametro
impostato su YES, vuol dire che il file di
input contiene un header che definisce le
colonne.

YES

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 80

Transformation file: Options section


Option

Description

Default

OUTPUTDELIMITER =
text_character | SPACE | TAB

come il DELIMITER ma questa opzione


definisce il delimiter quando utilizzi la
transformation per esportare i dati.
Questa opzione abilitata solo allexport dei
dati

, (virgola)

MAXREJECTCOUNT=
empty_string | -1 | positive
number

Questa opzione specifica il numero di reject


record prima che il processo venga
cancellato. Il valore -1 implica che il Data
Manager prosegua il processo di
caricamento, a prescindere dai rejects.
Il valore di default 500, che viene
rappresentato da una stringa vuota

Empty_string

ROUNDAMOUNT=integer

Specifica il numero di cifre decimali da


caricare

No default

SELECTION =
<Dimension1_techname>,<Dime
nsion1_value>;
<Dimension2_techname>,<Dime
nsion2_value>

Indica su quale selezione lutente vuole


applicare la transformation utilizzando il
package BPC: Import TX Data from BW
InfoProvider.

<empty>

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 81

Transformation file: Options section


Option

Description

Default

SKIP = integer

Specifica quante righe dallinizio del file


devono essere saltate. Se lopzione HEADER
impostata su YES, allora questa non
rientrer nel conteggio

SKIPIF= text_string | text_string2

Questa opzione permette di saltare il record


nel caso in cui questo inizi con una data
stringa

Empty_string

VALIDATERECORDS= No | Yes

Questa ozione indica se la transformation


deve validare i record durante il caricamento.
Se impostata su No, la validazione non viene
eseguita. Se impostata su Yes, vengono
eseguiti i seguenti check:
-Validazione della trasformazione
-Verifica che i membri esistano nella
MasterData BPC

No

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 82

Transformation file: Mapping section


Il Mapping section definisce come I campi della sorgente devono essere
mappati con la struttura dati BPC
Se la sorgente ha una colonna chiamata AccountValue, puoi mappare
laccount in questo modo:

ACCOUNT=AccountValue

Se il caso qui sopra non applicabile, le seguenti funzioni descrivono


come pu essere definito il mapping
Mapping Function

Parameters

Description

*COL(A)

A = column index nel data file

Questa funzione utilizzata


quando non stato definito un
nome nellheader.
Esempio:
Entity=*COL(3)

*COL(A, B:C)

A= column index nel data file


B:C= start e end position nella
colonna

Questa funzione mappa una


sottostringa della colonna
Esempio:
Entity=*COL(3,1:5)

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 83

Transformation file: Mapping section

Mapping Function

Parameters

Description

*FCOL(A:B)

A:B = indicano i caratteri start e


end nel record

Utilizzato per i file FIXED format


Esempio:
Entity=*FCOL(4:9)

*NEWCOL(A)

A = Dimension member

Assegna un valore fisso alla


dimensione BPC
Esempio:
Account=*NEWCOL(Revenue)

*STR(string)

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 84

Aggiunge uno o pi caratteri al


membro in ingresso
Esempio:
Entity = *Str(E) + *COL(1)

Transformation file: Mapping section

Mapping Function

Parameters

Description

*If(Condition1 then
Action1;Condition2 then
Action2;Default Action)

Condition1 Se vera, usa il


mapping Action1

Questa funzione valuta una


serie di condizioni e applica la
corrispondente azione

Condition2 Se Condition1
falsa e Condition2 vera
mappa utilizzando Action2
Default Action Se Condition1
e Condition2 sono entrambi
False, mappa utilizzando
Default Action

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 85

Data Set:
PRODUCT,BRAND
400010,XYZ
300050,XXX
400020,YYY
Mapping Function:
Product=*IF(PRODUCT+BRAN
D= *Str(400010XYZ) then
*str(PROD1); BRAND(1:1) =
*str(Y) then *str(PROD2) ;
*str(PROD3))
Result Set:
PRODUCT,BRAND
PROD1,XYZ
PROD3,XXX
PROD2,YYY

Transformation file: Mapping section

Mapping Function
*PAD(colname, length,direction,
letter)

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 86

Parameters

Description

Exercise 2.1

Creare un flat file per il caricamento di transazionali


Creare un transformation file
Utilizzando il package standard carica il flat file creato

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 87

Transformation file: Conversion


La conversion section pu essere utilizzata per assegnare un conversion
file ad uno o piu dimensioni BPC
Nel conversion section va specificato il path del conversion file
possibile includere piu conversioni nello stesso workbook utilizzando
worksheet separati per le diverse conversioni. In questo caso dovrai
specificare anche il nome del worksheet

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 88

Transformation file: Conversion


Il Conversion file utilizzato per definire le conversioni dei dati dal
formato del sistema sorgente, al formato del sistema di destinazione
Il conversion file un workbook excel con uno o piu worksheet. Ogni
worksheet puo essere utilizzato per definire una conversion.
Ogni worksheet del conversion file composto da 3 colonne:
EXTERNAL: Contiene la lista dei codici del sistema sorgente che dovranno
essere convertiti
INTERNAL: ad ogni entry dellExternal column corrisponde un codice
INTERNAL.
FORMULA: pu essere utilizzata per definire semplici formule da applicare
ai data values

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 89

Transformation file: Conversion

Nelle colonne INTERNAL ed EXTERNAL, puoi utilizzare I seguenti


caratteri:

* (asterisk): indica una sequanza di caratteri


? (question mark): indica un singolo carattere

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 90

Transformation file: Scheduler


In SAP BPC possibile schedulare dei package affinch vengano eseguiti
in un secondo momento o anche periodicamente (daily, weekly,
monthly)

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 91

Transformation file: Package link


Il package link un package con le selezioni pre-configurate
Duante lesecuzione viene generato un log
Il package link pu essere schedulato

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 92

Transformation file: Create a Package-link


Seleziona BPC Organize Package Link list per creare un nuovo package
link
Puoi creare uno o pi task allinterno del package link
possibile impostare I parametri di esecuzione per ogni package
inserito
Per eseguire il Package-link fai click su Run Package Link, sotto il menu
Run Package

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 93

Exercise 2.2

Creare un flat file per il caricamento di transazionali, che necessiti di una


conversion
Creare un conversion file
Includere il conversion file nel transformation file
Utilizzando il package standard carica il flat file creato
Schedula un package

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 94

Sommario DAY 3
Reporting
SAP BPC Logics

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 95

Reporting: Web Report & Input Schedules


BPC Web Client permette allutente di creare e pubblicare semplici web reports e input
schedules

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 96

Reporting: Web Report & Input Schedules


Per creare un nuovo Report o Input Form, dalla pagina web di Start:

Nella pagina, in basso a destra, selezionare lEnvironment

Selezionare New Report o New Input Form

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 97

Reporting: Web Report & Input Schedules


Una volta che il Report Desinger aperto, possibile per lutente creare dei semplici
report.
Dimensioni disponibili
nel model
selezionato
Selezione Model
Tipologia di Report:
Report o Input Form
Lista delle dimensioni
in riga e in colonna

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 98

Reporting: Web Report & Input Schedules


Per aggiungere le dimensioni in riga o in colonna, seleziona la dimensione e clikka
sullicona alla sua destra. Lutente pu scegliere se posizionare la dimensione in riga
oppure in colonna.
Per ogni dimensione, lutente pu definire i criteri di selezione, selezionando la
dimensione e clikkando su Select Members. possibile selezionare:

Single Member

Children of children/selected member

Descendants of fixed/selected member

Base members of fixed/selected member

Fixed List of members

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 99

Exercise 3.1

Creare un Input Form


Creare un Report

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 100

EPM Add-in
EPM tab

EPM context

Da menu Option Context Option Context Lock tab, possibile scegliere quali
membri delle dimensioni verranno visualizzate nellEMP Context

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 101

EPM Add-in: EPM Pane


Di default posizionata a destra del workbook
Include le seguenti aree:

Active Connection

Tutte le dimensioni disponibili nel model

Dimensioni nella pagina

Dimensioni in riga e colonna

possibile abilitare o disabilitare la visualizzazione


dellEPM Context e dellEPM pane

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 102

Creating Reports
possibile creare report in tre modi differenti:
Direttamente nello sheet
Utilizzando lEPM Pane
Utilizzando il report Editor

Per creare un report direttamente nello sheet puoi inserire le dimension


e i members direttamente nella cella del report
Quando il Member Recognition attivato, il riconoscimento dei
members avviene automaticamente e le formule excel vengono
automaticamente convertite in local members

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 103

Creating Reports: EPM Pane


Utilizzando lEPM Pane, tramite drag&drop,
puoi selezionare le dimensioni di riga e di
colonna.
Non appena si trascina una dimensione
nellasse delle righe ed una nellasse delle
colonne, il report viene visualizzato nel foglio
di lavoro
Una volta selezionate le dimensioni per le
righe e le colonne, possibile selezionare
i membri e le relative selezioni per ogni
dimensione.

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 104

Creating Reports: Report Editor


Nel Report Editor possibile selezionare le dimensioni per gli assi delle
righe e delle colonne
anche possibile definire la posizione iniziale del report e la distanza
tra le dimensioni e larea dati.

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 105

Creating Reports: Report Editor

Dimension
Member
area

Selected
Member
area

Hierarchy
level
Options
2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 106

Creating Reports: Drill down


In un report ci sono due modi per espandere la gerarchia:
Utilizzando lEMP Pane
Abilitando il double-click in Options User Options

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 107

EPMRetrieveData
Un altro modo per fare il retrieve dei dati quello di utilizzare la
funzione EPMRetrieveData:
Questa funzione fa il retrieve dei dati da tutti I members
Ogni member non specificato viene preso automaticamente dal Context

Sintassi:
EPMRetrieveData(Connection name,Member1,..)

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 108

Offline mode
Offline mode una funzionalit dellEMP Add-in che permette
allutente di mettere il report in offline-status
Quando il workbook offline, ogni utente pu visualizzarlo anche se
non ha lEMP Add-in installato. Quando il report offline, si comporta
come un normale workbook excel.
Per attivare lopzione Offline, selezionare Offline mode dallEPM Addin. La Context bar e il Pane e lEPM Pane vengono automaticamente
nascoste.
Il workbook in Offline mode viene automaticamente protetto per
evitare che lutente possa modificarlo muovendo o cancellando
importanti elementi del report

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 109

Report Editor: Options


Quando lopzione Inherit Sheet Options selezionata, il report
mantiene le opzioni selezionate. Per modificarle, deselezionare
lopzione.
possibile utilizzare uno specifico formatting, selezionando Apply
dynamic formatting
possibile salavare il report senza salvare la connessione o
lenvironment, cos da poter essere utilizzato con altre connessione e su
altri model (se i model hanno una struttura simile)
Puoi far diventare il report un input schedule
Disattivando il data refresh, puoi navigare il report senza che questo
venga aggiornato. Quando hai modificato il report, puoi riattivare il
refresh per aggiornare i dati.
2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 110

Report Editor: Read only data


Dal menu Read Only Data, per una specifica Input Mask possibile
selezionare un set di membri in cui non possibile inputare dei dati.

anche possible specificare un range Read-only tramite la funzione


EPMReadOnlyData
2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 111

Report Editor: Member names


Per uno specifico report, possibile definire dei nomi alle dimensioni.

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 112

Report Editor: Excluded members


Ci sono due modi per escludere dei membri:
Dal report, eseguendo il comando Exclude
Dal tab Excluded Members del Report Editor

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 113

Report Editor: Member Insertion Filtering


possibile creare dei filtri per la selezione dei membri nella member
selection, quando si usa la funzionalit Member Selection.
Selezionare la dimensione, quindi click su Edit Filter. Selezionare quindi
i membri che sar possibile inserire nel report.
possibile modificare il filtro da Edit Filter, o cancellarlo da Remove
Filter.

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 114

Report Editor: Local Members


Sono dei membri utilizzati per effettuare dei calcoli nel report.
I local member hanno le funzioni degli altri membri, ma contengono
formule Excel o EMP functions.
Ci sono due modi per creare I local members:
Inserire una formual excel. Quando lopzione Local Member Recognition
attivata, tutte le formule excel vengono automaticamente convertite in
Local Members.
Creare dei Local Members direttamente dal tab Local Members del Report
Editor.

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 115

Report Editor: Local Members

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 116

Report Editor: Local Members


Un membro locale viene identificato da una formula utilizzando una
delle parole chiave seguenti:

EPMMEMBER: consente di associare il membro locale a un membro


specifico.

EPMTUPLE: consente di associare il membro locale a una combinazione di


membri appartenenti a dimensioni nidificate

EPMSELECTEDMEMBERS: consente di eseguire un calcolo (come la somma


o la media) su tutti i membri visualizzati nel report per una dimensione
specifica. L'asse in cui inserita la dimensione deve contenere una sola
dimensione.

EPMALLMEMBERS: consente di eseguire un calcolo (come la somma o la


media) su tutti i membri visualizzati in un asse di riga o di colonna
indipendentemente dal numero di dimensioni contenute nell'asse.

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 117

Report Editor: Local Members - Examples


Supponiamo di voler calcolare la differenza tra le vendite effettive e
quelle previste:

(D2=C2-B2)
A
1
2

Vendite

Valore effettivo

Previsione

Differenza

32510

30450

2060

Sintassi:
=EPMMEMBER([CATEGORY].[].[FORECAST])-EPMMEMBER([CATEGORY].[].[ACTUAL])

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 118

Report Editor: Local Members - Examples


Supponiamo di dover calcolare la percentuale che riflette le variazioni
dei costi personali tra il 2005 e il 2006

(F3=E3/C3-1)
A

2005.TOT

2005.TOT

2006.TOT

2006.TOT

Spese
bonus

Costi
personali

Spese
bonus

Costi
personali

Costi
Personali

28000

12%

Accounts

30000

25000

32000

Il membro locale associato alla combinazione di due dimensioni.


Sintassi:
=EPMMEMBER([CATEGORY].[].[FORECAST])-EPMMEMBER([CATEGORY].[].[ACTUAL])

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 119

Report Editor: Local Members - Examples


Si supponga di voler calcolare la somma delle vendite effettuate in un
periodo di tempo qualsiasi visualizzato nel report:

(E2: =SUM(B2:D2))

A
1
2

Vendite

Gen.2010

Feb.2010

Mar.2010

Totale

2134

2303

2405

6842

Sintassi:
=SUM(EPMSELECTEDMEMBERS(TIME))

Se nellasse sono presenti pi dimensioni, allora necessario utilizzare


la formula:
=SUM(EPMALLMEMBERS(TIME))

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 120

Report Editor: Input Mask


Per creare una Input Mask, dal EPM Sheet Options selezionare Use as
Input Form.
Per inviare dati al database necessario che tutti I membri selezionati
siano base-level.
I dati vengono inviati una volta clikkato su Save Data e confermato il
numero di record che verranno inviati al database

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 121

Report Editor: EPM Save Data


Un altro modo per inviare dati al database, quello di utilizzare la
funzione EPMSaveData
Questa funzione permette di fare retrieve e input di dati.
Tutti i membri non specificati nella formula vengono presi dal Context
Sintassi:
EPMSaveData(Cell, Connection name,Member1,..)

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 122

Report Editor: Formatting


Selezionare View Formats per visualizzare le impostazioni di
formatting gi attive e selezionabili

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 123

Report Editor: Formatting


Pu essere selezionato uno specifico formatting (font, color, size, )
per ogniuno dei seguenti oggetti:
Livelli di gerarchia
Tipi di members
Righe/colonne

Regole di precedenza:
Se selezioni pi di una sezione di formatting, i setting delle sezioni inferiori
hanno precedenza sulle superiori (per esempio in caso di inconsistenza tra il
member format e il level format
Allinterno di ogni sezione, se selezioni pi di una sezione, i format settings
saranno applicati dallarea pi in basso allarea pi in alto.

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 124

Report Editor: Formatting


Hierarchy Level Formatting section:

Questa sezione permette allutente di selezionare il formatting da applicare ai


livelli della gerarchia.

Dimension Member/Property Formatting section:

In questa sezione, lutente pu definire e applicare la formattazione dei


seguenti tipi di members:

Custom members, calculated members, local members, blank members,


inputable members, changed members.

Row and Column Banding section:

Questa sezione consente di scegliere uno o due formati alternativi che


verranno applicati ai dati o alle intestazioni oppure a entrambi. Il formato
scelto in Formattazione dispari e Formattazione pari si alterna in righe o
colonne.

Page axis formatting:

Questa sezione consente di definire la formattazione di tutte le dimensioni


dell'asse di pagina. anche possibile definire le impostazioni di
formattazione su dimensioni specifiche che fanno parte dell'asse di pagina
mediante il pulsante Aggiungi dimensione.

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 125

Report Editor: EPM functions


Le funzioni EPM sono formule che consentono di recuperare
informazioni o dati specifici e far s che un report funzioni in un
determinato modo
Una funzione EPM pu essere immessa direttamente nella barra della
formula.
necessario disattivare le funzioni di riconoscimento membro e di
riconoscimento membro locale quando si utilizzano le funzioni EPM.
Quando si lavora con report creati con versioni di Planning and
Consolidation precedenti alla versione 10, alcune funzioni che iniziano
con Ev continuano a funzionare ma i rispettivi nomi non vengono
convertiti automaticamente in EPM. I nomi delle funzioni iniziano con
EPM a partire dalla versione 10. Tutte le funzioni che iniziano con Ev
vengono raggruppate sotto la categoria EVFunctions
2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 126

Report Editor: EPM functions

EPMUser

EPMReportOptions

EPMSelectMember

EPMDimensionType

EPMServer

EPMMemberSortingOverride EPMCellRanges

EPMCommentFullContext

EPMEnvDatabaseDesc

EPMReadOnlyData

EPMRefreshTime

EPMCommentPartialContext

EPMEnvDatabaseID

EPMReportID

EPMScaleData

EPMURL

EPMModelCubeID

EPMFullContext

EPMRetrieveData

EPMBook

EPMModelCubeDesc

EPMContextMember

EPMDimensionList

EPMLink

EPMDimensionOverride

EPMDimensionProperty

EPMSaveComment

EPMPathLink

EPMAxisOverride

EPMDimensionPropertyValues EPMSaveData

EPMDocumentList

EPMCopyRange
EPMMemberDesc
EPMInsertCellsBeforeAfterBl
ock
EPMMemberProperty

EPMSaveDataOnly

EPMDocument

EPMWorkStatus

EPMCellContextDocument

EPMMemberID

EPMComparison

EPMExecuteAPI

EPMMemberOffset

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 127

Exercise 3.2

Creare un report con EPM-addin


Creare un Input Form con EMP add-in
Applicare formatting e funzioni EPM

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 128

BPC Logics
SAP BPC Logics:
Worksheet formulas
Member formulas
Logic formulas

Ogni tipologia di logica ha vantaggi e svantaggi


Solitamente si utilizza la combinazione di questi tre tipi di logiche per
raggiungere il risultato desiderato

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 129

Worksheet formulas
Grazie allintegrazione di SAP BPC con Excel, le formule possono essere definite
direttamente allinterno del report BPC
Le formule defite nel workbook excel utilizzando le funzioni BPC o le formule standard di
Excel sono utilizzate per semplici calcoli che producono risultati che non sono salvati sul
database

Pro:

Le formule risiedono nel workbook, quindi lesecuzione rapida ed hanno un


minimo impatto sulle performance.

possibile definire diverse formule allinterno di un worksheet

Contro:

Le formule risiedono nel workbook. Devono essere scritte nuovamente per essere
utilizzate in altri workbook

Non possono essere eseguite dal Data Manager (i calcoli vengono eseguiti solo se
il workbook aperto e i dati sono visualizzati)

I risultati non sono salvati nel database quindi non sono utilizzabili per eseguire
operazioni a livello di database

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 130

Member formulas
Le Member Formula sono definite a livello di Dimension
Prima di definire un membro calcolato allinterno di una Dimension,
necessario abilitare luso delle Member Formulas per la Dimension
Se le Member Formula sono abilitate per pi di una dimensione,
lopzione solve_order pu essere utilizzata per definire lordine di
esecuzione delle formule

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 131

Member formulas
Le Member Formulas possono essere abilitate dallAdministration tool.

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 132

Member formulas
Definire una Member Formula:

DallAdministration tool, menu Rules Member Formulas

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 133

Worksheet formulas
Pro:

Consistency: la stessa logica pu essere applicata a tutti i membri ed in


tutti i models che utilizzano quella dimensione

Contro:
Riduce le performance della query
Il risultato non salvato sul database, quindi non pu essere utilizzato per
sucessivi calcoli
Sono veloci se usate con parsimonia, pesanti su applicazioni di grandi
dimensioni

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 134

Logic Scripts
Vengono applicate ad un set di dati definito dallutente
I risultati sono scritti direttamente sul database
Complesse logiche possono essere eseguite automaticamente ogni volta
che dei dati vengono inviati al database
Le logiche di calcolo possono anche non essere eseguite
immediatamente
La logica pu anche essere scritta in linguaggio MDX o comandi SQLbased(prestazioni migliori).
anche possibile richiamare complesse logiche utilizzando lABAP.

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 135

Logic Scripts
Leditor delle logiche di calcolo si trova nelladministrator tool
Sono definite a livello di Model

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 136

Logic Scripts

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 137

Logic Scripts
Struttura di uno Script Logic
Scope: specifica il dataset in cui la logica verr eseguita
Definition: specifica quali calcoli devono essere eseguiti
Commit: invia i dati al database

Scope
Definition

Commit

*XDIM_MEMBERSET ACCOUNT=PRICE,VOLUME,GS
*WHEN ACCOUNT
*IS PRICE
*REC(EXPRESSION=%VALUE% * [ACCOUNT].[VOLUME],ACCOUNT=GS)
*ENDWHEN
*COMMIT

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 138

Logic Scripts
Definizione dello Scope:
Quando la Script Logic viene eseguita tramite Default Logic, lo Scope viene
definito automaticamente
Se lo script viene eseguito tramite Data Manager, lo Scope deve essere
definito dallutente.

Lo Scope pu essere modificato nella script logic per una o pi


dimension, utilizzando i seguenti comandi:

*XDIM_MEMBERSET: definisce lo scope per una specifica dimensione


*XDIM_MEMBERSET ACCOUNT=PRICE,VOLUME,GS

*XDIM_FILTER: Filtra lo scope per una specifica dimensione, rimuovendo


tutti i membri che non rispettano specifiche condizioni
*XDIM_FILTER RPTCURRENCY=[RPTCURRENCY].properties(ID) = LC

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 139

Logic Scripts: examples


Quest logica incrementa del 30% il valora salvato sullaccount PL000016,
e lo scrive sullaccount PL000017
*WHEN ACCOUNT
*IS PL000016
*REC(FACTOR=1.30, ACCOUNT=PL000017)
*ENDWHEN

Questa logica copia il valore in EUR dellaccount PL000008 sulla


currency EUR dellaccount PL000006
*WHEN ACCOUNT
*IS PL000008
*REC(EXPRESSION=([ACCOUNT].[PL000008],[RPTCURRENCY].[EUR]),
ACCOUNT=PL000006, RPTCURRENCY=EUR)
*ENDWHEN

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 140

Exercise 3.3

Scrivere formula PxV come:


Worksheet formula
Member formula
Script Logic

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 141

Sommario DAY 4
Optimize Applications
Environment Transport

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 142

Optimize
Loptimize esegue una serie di passaggi tecnici sullInfoCubo, per
migliorarne le prestazioni.
Lite Optimize:

Chiude le request aperte

Comprime e rigenera gli indici dellInfoCube

Full Optimize:

Esegue le stesse operazioni del Lite Optimize, ma effettua dei check sul data
model. Se il data model pu essere migliorato, il Full Optimize ricostruisce
linfoCubo riorganizzando le caratteristiche nelle dimensioni dellInfoCubo.

Richiede diverso tempo se il cubo contiene una grossa mole di dati.

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 143

Optimize

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 144

Transports
In questa nuova versione di BPC, il sistema dei trasporti
completamente integrato con BW
Sono disponibili i transport logs utilizzando le transazioni SLG1
Sia lEnvironment sorgente che destinazione devono essere settati
Offline prima di procedere con la creazione delle request transport
LEnvironment transport si trova sotto la transazione RSA1, sotto
Transport Connection
Possiamo trovare i componenti dellEnvironment, sotto Object Types ed
espandendo More Types.
Gli oggetti possono essere selezionati utilizzando il Drag&Drop.

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 145

Transports

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 146

Exercise 4.1

Richiamare la logica da un package

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 147

Macro

Refresh:
Option Explicit
Dim example As New FPMXLClient.EPMAddInAutomation
Sub Refresh()
example.RefreshActiveWorkBook
End Sub
Save:
Option Explicit
Dim example As New FPMXLClient.EPMAddInAutomation
Sub Save()
example.SaveAndRefreshWorkbookData
End Sub

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 148

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 149

Business Process Flows (BPF)


Il Business Process Flow organizza una serie di processi pre-configurati
Attraverso un interfaccia web, il BPF guida lutente nellesecuzione di
attivit predefinite che devono essere eseguite sequenzialmente

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 150

Workflow & Data Locking


Il Workstatus permette di lockare una regione di dati di unapplicazione
Una regione di dati definita da 3 a 5 dimensioni del model, una di
queste la propriet chiamata Owner.
Limpostazione del workstatus richiede la definizione di:
Gli status di lavoro
Livello di security
Metodo di update dei dati

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 151

Workflow & Data Locking


I Workstatus sono definiti a livello di Environment
DallAdministration tool puoi creare un nuovo Workstatus o modificare
quello esistente
presente un work state di default che deve essere il primo e non pu
essere modificato.
Per implementare la notifica e-mail quando il workstatus varia,
seleziona Notification e configura le notifiche e-mail direttamente da
questa view.

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 152

Workflow & Data Locking

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 153

Workflow & Data Locking: the Owner property


La property Owner una speciale propriet utilizzata per implementare
i Workstatus
Il workflow una sequenza ordinata di tasks. Ogni task ha un Owner che
associato ad un workstate.
Quando il Workflow completato, necessario modificare il relativo
workstate prima di poter eseguire il nuovo task.
Il processo si poggia sulla propriet Owner, che impostata nella
dimensione che guider il processo (di solito la dimensione Entity)

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 154

Workflow & Data Locking: the Owner property


Nella dimensione di guida, ogni member associato ad un utente (o un
team)
I Manager sono gli Owner del member padre

La gerarchia definisce il Workflow di approvazione


BPCADMIN lowner della entity EMEA ed Manager dellentity IT
BPC_USER lowner dellentity IT

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 155

Workflow & Data Locking: workstates


Alcuni workstate sono definiti gi configurati nel sistema:

UNLOKED: i dati possono essere modificati

SUBMITTED: i dati non possono essere modificati e devono essere approvati

APPROVED: i dati non possono essere modificati in quanto gi approvati

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 156

Workflow & Data Locking: workstates

Unlocked

Unlocked
3

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 157

Submitted
2

Workflow & Data Locking: workstates


Chi pu modificare i dati:

All: tutti gli utenti

Locked: nessun utente pu modificare i dati

Manager: solo i Manager possono modificare i dati

Owner: solo gli owner possono modificare i dati

Chi pu modificare il workstatus:

Owner: solo lOwner

Manager: solo il Manager pu modificare i dati

Owner and Manager: sia lowner che il manager possono modificare i dati

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 158

Workflow & Data Locking: workstates


Lo status di un parent non pu essere superiore allo status di un suo
child
Il massimo stato che un parent pu avere, il minimo status di un suo
child
Se lo status del parent impostato come Locked, non possibile
sbloccare il child
Lo status minimo che un child pu avere, lo status del suo parent. Se
lo status del parent Submitted,lo status minimo per un child
Submitted.

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 159

Workflow & Data Locking: workstates

Unloked

Worldwide

IT

DE

FR

Unloked

Submitted

Submitted

2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 160

Contacts

ig
o D el
t
r
e
b
Ro
nt

ios

lta
Consu

r.l.
ies S. ianche
g
o
l
o
chn
Torri B
ie Te
Altev Direzionale Piano
o
0
Centr equoia - 1
S
1
Torre ri Bianche
- Italy
r
(MB)
o
e
T
t
a
ia
c
r
V
Vime
20059
48213
42 39 tevie.com
3
9
3
M. +
s@al
OMA
om
eligio
NA R
G
O
E. rd .altevie.c
L
O
w
VA B
W. ww
PADO

IS O
TREV

O
MILAN

Thank you!
2010-2020 Altevie Technologies s.r.l. All rights reserved. / Page 161