Sei sulla pagina 1di 13

Breve storia delle attivit

sanitarie
Nellantichit e nellesperienza
cristiana
Come nasce la cura
Latto naturale di accudire e custodire i
discendenti o componenti del branco presente
in natura in molte specie animali anche se ci
subordinato non allinteresse del singolo ma alla
conservazione della specie
Nelluomo c una predisposizione naturale al
prendersi cura dei propri cari e degli amici
prossimi anche se questo resta subordinato
allinteresse del pi forte
Esempio dei bambini alle iene in Etiopia, della
rupe Tarpea a Roma e del monte Taigeto a
Sparta
Luoghi di cura precristiani
IL TEMPIO riti magico-religiosi
Egitto : Iside Thot Sekmet
Babilonia: Marduk
Gerusalemme: la piscina di Bethesda
Grecia: Asklepio
Roma: Esculapio tempio sullisola Tiberina
I VALETUDINARIA
(Robert Thom)
Murillo La guarigione del paralitico alla Piscina di Bethesda
Omero lIliade: episodio di Patroclo ed
Euripilo la prima descrizione nella
letteratura occidentale di un atto curativo
(IX secolo a.c.)
Parabola del buon Samaritano: Ama Dio
con tutto il tuo cuore ama il tuo prossimo
come te stesso il dottore della legge per
provocarlo chiede chi il mio prossimo?
Luoghi di cura cristiani
ricoveri per poveri, ammalati, pellegrini,
incurabili
La casa del Vescovo. fino al V secolo
il Convento. S. Benedetto Monachesimo
fino al XIII secolo
L Ospedale = Hotel Dieu (albergo di Dio)
opera di Guido di Monpellier (XII sec) in
Francia,continuata e propagata da Papa
Innocenzo III (Ospedali del Santo Spirito)
costruzione appositamente costruita e
adibita allaccoglienza e alla cura


Gli Ordini Ospedalieri
Nel 1500 gli ospedali cominciarono
gradatamente a passare dallautorit
ecclesiastica a quella municipale. Erano
gestiti dagli Spedalenghi coppia salariata
marito e moglie che prendevano personale
mercenario fra i poveri che affollavano
lOspedale
S. Giovanni di Dio in Spagna
S. Camillo in Italia
Lattivit infermieristica
Descritta con precisione nella regola
monastica
Ripresa, migliorata e specificata dagli
ordini ospedalieri che danno origine e
perpetuano fino al XX secolo la figura
dellinfermiere
Ancora oggi in uso il termine sorella
per designare linfermiera di corsia anche
se laica
Medico: studia lammalato e la malattia e si
propone di trovare un rimedio medico o
chirurgico
il medico una figura itinerante solo nei secoli recenti
diventa figura connessa con il luogo di cura
Infermiere: si prende cura dellammalato
assistendolo nel suo bisogno nasce con
lesperienza cristiana
una figura da sempre legata al luogo di cura solo
recentemente svolge compiti sul territorio

Ippocrate (460-370 ac): bedside method con
descrizione di 42 casi clinici e deontologia
Celso Aulo Cornelio (14 ac-37 dc): nel De Medicina
divide questa arte in tre settori dietetica farmacia e
chirurgia(calor dolor tumor rubor functio lesa) Papa
NiccoloV trova e pubblica questo scritto nel 1478 che
ebbe grande diffusione
Galeno (131-201 dc): preparati galenici misture di piante
ed estratti vegetali
Paracelso (1493-1541): alchimista introdusse luso di
minerali e prodotti chimici nelle terapie bruci I libri di
Galeno e Avicenna si riteneva superiore a Celso
Sydenham Thomas (1624-1689) : padre della medicina
inglese osservazione e descrizione di casi clinici es.
Corea, Scarlattina, Morbillo, Gotta. Scopre la corteccia di
china per il trattamento della malaria
I Grandi Clinici: Charcot Osler Cardarelli
Scienze naturali
0-X monachesimo S Benedetto
Cassiodoro (arti liberali vivarium)
XI S.Ildegarda di Bingen
XII S.Alberto Magno (bestiari lapidari erbari).
XVI Galileo
XVIII Lazzaro Spallanzani (sac.gesuita)
XIX Mendel (sac.agostiniano),Pasteur,
XX Darwin


conclusione
Societas degli uomini che nati feriti da peccato
corrono preoccupati verso la morte
Societas di quelli che una non dovuta grazia di
Dio ha reso felici in spe (S. Agostino)
Entrambe le societates di tutti i tempi sono
capaci di grandi cose ma quella cristiana fa cose
pi corrispondenti allumano e si prende cura di
ci che sembra irrimediabilmente perduto