Sei sulla pagina 1di 45

Le tipiche operazioni

dellattivit economica
Le tipiche operazioni
dellattivit economica
Per perseguire il fine per cui sorta lazienda, essa
deve porre in essere una serie di operazioni che
costituiscono la GESTIONE.

Acquisizione dei fattori produttivi
Produzione
Vendita dei beni e servizi

Lacquisizione e la vendita danno vita ad atti di
SCAMBIO
Lo scambio economico
I soggetti economici entrano in contatto fra
loro attraverso gli scambi che avvengono sui
mercati. In particolare, le imprese:

Acquistano sui mercati di approvvigionamento
i fattori produttivi necessari allo svolgimento
della loro attivit

Collocano i beni e i servizi da esse prodotti sui
mercati di sbocco
Gli scambi tra le imprese e i loro clienti e
fornitori devono essere regolati con norme
precise: ci avviene con la stipulazione di un
CONTRATTO.

Giuridicamente, il CONTRATTO un
accordo con il quale due o pi parti
disciplinano un rapporto giuridico di natura
patrimoniale che fra essi intercorre.
Lo scambio economico
Il contratto, quindi, caratterizzato da due
aspetti qualificanti:
Il consenso delle parti (due o pi)
Il contenuto patrimoniale delloggetto del
rapporto

I principali contratti stipulati dalle aziende sono:
Contratto di Compravendita
Contratto di trasporto
Contratto di locazione..

Lo scambio economico
Lo scambio economico
Uno degli elementi essenziali dei contratti
che regolano lo scambio di beni e servizi il
PREZZO.

Il prezzo di mercato di un bene o di un
servizio determinato dallincontro della
domanda e dellofferta che gli operatori
esprimono in un dato momento.
Lo scambio economico
Ci significa che quando la domanda di un
bene o servizio supera la quantit offerta in
quel momento, il prezzo tende ad aumentare.
domanda > offerta (prezzo )

Viceversa, quando vi uneccedenza di
offerta rispetto alla domanda, il prezzo
diminuisce.
offerta > domanda (prezzo )
Lo scambio economico
Oltre al modo in cui si forma il prezzo di
mercato, necessario comprendere le
modalit con cui le imprese fissano il prezzo
al quale offrono i propri prodotti, ossia il
prezzo che esse giudicano remunerativo
della loro attivit, affinch esse abbiano la
convenienza a rimanere sul mercato.
Lo scambio economico
Il prezzo remuneratore quello che permette
di coprire i costi dei fattori produttivi acquisiti
esternamente e di remunerare in misura
adeguata anche i fattori dellimprenditore,
ossia la sua attivit direzionale e i capitali
personali da lui investiti.

Il contratto di compravendita
Tra i contratti di cui possono essere oggetto
le merci, il pi importante certamente la
COMPRAVENDITA.

La compravendita il contratto che ha per
oggetto il trasferimento della propriet di una
cosa o il trasferimento di un altro diritto verso
il corrispettivo di un prezzo.
Il contratto di compravendita
Lo vediamo sotto il profilo:

Giuridico
Tecnico
Fiscale

CARATTERISTICHE
Sotto il profilo giuridico la compravendita un
contratto:

bilaterale i due contraenti assumono reciproci obblighi
consensuale si perfeziona con il reciproco accordo tra le parti,
su tutti gli elementi del contratto
a titolo oneroso ciascun contraente sopporta un onere in
cambio di un vantaggio economico (consegna merce/prezzo)
traslativo della propriet produce leffetto di trasferire la
propriet di un bene da un soggetto ad un altro

Il contratto di compravendita
- aspetto giuridico-
PRINCIPALI OBBLIGHI

Obblighi del venditore Obblighi del compratore
- Consegna merce - Ritiro della merce
- Garanzia dallevizione - Pagamento del prezzo
- Garanzia da vizi occulti
Il contratto di compravendita
- aspetto giuridico-
FASI DELLA COMPRAVENDITA

Solitamente il contratto di compravendita si
conclude attraverso tre fasi fondamentali:

La trattativa
La stipulazione
Lesecuzione del contratto
Il contratto di compravendita
- aspetto giuridico-
La trattativa: la fase in cui i potenziali
contraenti entrano in contatto e confrontano
le rispettive proposte.
La proposta iniziale pu partire dal venditore,
attraverso cataloghi, listino prezzi, offerte,
etc..
Oppure dal compratore, mediante la richiesta
di informazioni su condizioni di vendita o
offerte praticate dal venditore
Il contratto di compravendita
- aspetto giuridico-
Nella trattativa la proposta iniziale pu essere
accettata dalla controparte, la quale per pu
formulare anche una controproposta.


Il contratto di compravendita
- aspetto giuridico-
La stipulazione del contratto: si ha nel
momento in cui colui che ha formulato la
proposta iniziale o la controproposta viene a
conoscenza dellaccettazione della
controparte.
Poich la legge non impone regole precise
circa la FORMA del contratto di
compravendita di merci, la stipulazione del
contratto pu avvenire verbalmente o per
iscritto.
Il contratto di compravendita
- aspetto giuridico-
Il contratto pu essere stipulato:

Attraverso un accordo verbale
Attraverso scambio di corrispondenza (es. e-mail)
Attraverso forma scritta
Il contratto di compravendita
- aspetto giuridico-
Lesecuzione del contratto: la fase in cui i
contraenti devono assolvere gli impegni
reciprocamente assunti.



Il contratto di compravendita
- aspetto giuridico-
ELEMENTI ESSENZIALI DEL CONTRATTO:

La quantit
La qualit
Il prezzo
Il contratto di compravendita
- aspetto TECNICO -
Onde evitare controversie importante
stabilire attraverso precise clausole anche gli
ELEMENTI ACCESSORI:

La consegna
Limballaggio
Il pagamento


Il contratto di compravendita
- aspetto TECNICO -
CLAUSOLE RIGUARDANTI LA CONSEGNA

Il principale obbligo del venditore quello di
consegnare la merce.

Per questo importante definire con
precisione:
TEMPO-LUOGO-MODO
Il contratto di compravendita
- aspetto TECNICO -
TEMPO (principali clausole):

1. Consegna immediata (allatto della stipula)
2. Consegna pronta (es mobili in pronta consegna-in magazzino)
3. Consegna differita (data/ tempo di consegna- es. entro fine mese)
4. Consegna frazionata (tempi e quantitativi prestabiliti)
Il contratto di compravendita
- aspetto TECNICO -
LUOGO (principali clausole):

lindicazione del luogo in cui deve avvenire la
consegna importante per le modalit di
ripartizione
delle spese relative al trasferimento
dei rischi connessi al trasferimento stesso

tra compratore e venditore!!!
Il contratto di compravendita
- aspetto TECNICO -
LUOGO (principali clausole):

1. Franco magazzino venditore
2. Franco magazzino compratore

Il contratto di compravendita
- aspetto TECNICO -
LUOGO (principali clausole):

Franco magazzino venditore
con questa clausola il venditore effettua la
consegna presso il proprio magazzino e
pertanto tutti i rischi e le spese successivi al
prelevamento dal magazzino del venditore
gravano sul compratore (vedi grafico)

Il contratto di compravendita
- aspetto TECNICO -
LUOGO (principali clausole):

Franco magazzino compratore
in questo caso la consegna viene effettuata
presso il magazzino del compratore, quindi i
rischi e le spese relativi al trasferimento
delle merci fino al magazzino del
compratore gravano sul venditore. (vedi
grafico)

Il contratto di compravendita
- aspetto TECNICO -
LUOGO (principali clausole)

A parit di ogni altra condizione, il prezzo di
vendita sar dunque maggiore in caso di
consegna franco magazzino compratore..

Perch in tal coso sono pi elevati gli oneri e i
rischi a carico del venditore.


Il contratto di compravendita
- aspetto TECNICO -
MODO (principali clausole):

1. Consegna reale
2. Consegna simbolica
3. Consegna consensuale
Il contratto di compravendita
- aspetto TECNICO -
Il contratto di compravendita
- aspetto TECNICO -
Clausole riguardanti lIMBALLAGGIO:
Si dice imballaggio il materiale che viene utilizzato
per il confezionamento della merce.

Esso ha lo scopo di:
Conservare la merce nelle migliori condizioni
durante il periodo in cui resta in magazzino
Proteggere la stessa durante il trasporto e facilitarne
lo spostamento
Presentarla in modo stimolante al consumatore
finale
Il contratto di compravendita
- aspetto TECNICO -
Il peso dellimballaggio detto TARA.

Limballaggio pu essere fornito sia dal venditore che
dal compratore.

Nel caso sia fornito dal venditore e non sia prevista la
restituzione (IMBALLAGGIO A PERDERE), nella
pratica commerciale ricorrono le seguenti clausole:
Imballaggio fatturato a parte
Imballaggio gratuito

Il contratto di compravendita
- aspetto TECNICO -
IMBALLAGGIO A PERDERE
Imballaggio fatturato a parte: limballaggio viene
addebitato al compratore ad un prezzo distinto
da quello della merce. Nel contratto figureranno
due prezzi, quello della merce e quello
dellimballaggio

Imballaggio gratuito: limballaggio non viene
esplicitamente addebitato al compratore, ma il
prezzo di vendita sar comunque stato
determinato in modo da coprire anche tale
costo.
Il contratto di compravendita
- aspetto TECNICO -
In altri casi si applica la clausola
IMBALLAGGIO A RENDERE
In questo caso limballaggio dovr essere
reso al venditore. In genere si tratta di
imballaggi costosi che possono essere
utilizzati pi volte.

Esempio: bombole, damigiane,
Il contratto di compravendita
- aspetto TECNICO -
Nel caso debba essere reso..spesso il venditore
richiede al compratore il versamento di una
CAUZIONE..che verr rimborsata al momento della
restituzione dellimballaggio stesso.

Gli IMBALLAGGI A PERDERE, come i contenitori di
detersivi, involucri di plastica..etc..possono causare
notevoli danni allambiente non essendo
biodegradabili. In merito lUnione Europea ha
emanato una direttiva, recepita nel nostro paese
con listituzione del CONSORZIO NAZIONALE
IMBALLAGGI (CONAI).
Il contratto di compravendita
- aspetto TECNICO -
Il CONAI ha lo scopo di recuperare e riciclare
i rifiuti da imballaggi.

Ogni azienda che fabbrica o utilizza imballaggi ha
lobbligo di iscriversi a tale consorzio e di versare un
contributo ambientale determinato in base al peso e
alla tipologia dellimballaggio.

Dellassolvimento del contributo CONAI deve essere
fatta menzione in fattura.

In fattura si pu trovare la clausola: contributo
CONAI assolto ove dovuto.
Il contratto di compravendita
- aspetto TECNICO -
Clausole riguardanti il PAGAMENTO


Il pagamento del prezzo secondo il
TEMPO-LUOGO-MODO-MONETA
stabiliti dal contratto costituiscono il principale
obbligo per il compratore.


Il contratto di compravendita
- aspetto TECNICO -
TEMPO DEL PAGAMENTO (clausole):

Pagamento anticipato (prima della consegna)
Pagamento immediato
Pagamento per contanti/a pronti
Pagamento differito
Pagamento rateale
Pagamento misto
Il contratto di compravendita
- aspetto TECNICO -
LUOGO DEL PAGAMENTO (clausole):

il codice civile stabilisce che il compratore deve
effettuare il pagamento nel luogo indicato dal
contratto..pu essere:

Su piazza :
piazza del venditore (presso il venditore)
piazza del compratore (presso il compratore)
Fuori piazza :
Una terza piazza (diversa dal compratore o venditore)

Il contratto di compravendita
- aspetto TECNICO -
La legge stabilisce che, in mancanza di patti
o di usi contrari, il pagamento venga
effettuato al momento e nel luogo in cui si
esegue la CONSEGNA.


Il contratto di compravendita
- aspetto TECNICO -
MODALITA DI PAGAMENTO (clausole):

Le modalit di pagamento riguardano la MONETA e i
MEZZI DI PAGAMENTO.

Nel caso di commercio con lestero il pagamento pu
essere effettuato in modi diversi: attraverso la moneta
del compratore; la moneta del venditore o una terza
moneta.

Il contratto di compravendita
- aspetto TECNICO -
Mezzi di PAGAMENTO (sono molteplici ed in continua
evoluzione):

Denaro contante
Assegni
Cambiali
Ricevute bancarie
Vaglia postali
Contrassegni
Giroconti/bonifici
Bollettini postali
Carte bancomat o prepagate
.
Il contratto di compravendita
- aspetto TECNICO -
Il PREZZO come sintesi delle clausole
contrattuali..

In riferimento al luogo di consegna:


PREZZO FRANCO MAGAZZINO
VENDITORE
PREZZO FRANCO MAGAZZINO
COMPRATORE
Il contratto di compravendita
- aspetto TECNICO -
<
In riferimento al tempo del pagamento:


Il contratto di compravendita
- aspetto TECNICO -
Prezzo con
regolamento
anticipato
Prezzo con
regolamento
immediato
Prezzo con
regolamento
differito
<
<
In riferimento al tempo del pagamento:
Il contratto di compravendita
- aspetto TECNICO -
PREZZO CON IMBALLAGGIO
FATTURATO A PARTE O
FORNITO DA COMPRATORE
PREZZO CON IMBALLAGGIO
GRATUITO
<