Sei sulla pagina 1di 23

Tares 2013

ConsiglioComunaleIseo 17Giugno2013 AssessoratoalBilancioedaiTributi

Riepilogo previsioni di Costo 2013


Appalto Base Ribasso 12,77% Gestione Servizio 1.210.000,00 154.517,00 Smaltimento Isola ecolagica Totale Costo annuo appalto Netto Iva Iva Totale 1.055.483,00 105.548,30 1.161.031,30 430.000,00 43.000,00 473.000,00 65.000,00 65.000,00 1.550.483,00 148.548,30 1.699.031,30 35.000,00 30.000,00 35.000,00 65.000,00 - 9.773,00 1.854.258,30 64.816,98

Servizi Aggiuntivi Clusane + Campeggi 2013 Costo Servizio Bollettazione Riscossione e amministrativi Costo Personale Amministrativo Fondo Svalutazione Crediti 2013 Contributo Ministero Istruzione per pulizia Scuole Totale Tassa Provinciale sui rifiuti 3,8% TOTALE COSTO GESTIONE RIFIUTi 2013

1.919.075,28

TARES una tassa non solo Comunale


Lanno 2013 si caratterizza per lapplicazione della Tassa TARES che risolve una volta per tutte la questione relativa allapplicazione dellImposta sul Valore aggiunto Le attivit non domestiche in particolare vedranno la tariffa precedente trasformata in tributo, e lIva di fatto diventer un costo aggiuntivo (pur sempre deducibile da reddito fiscale prodotto). Laliquota in vigore pari al 10%. La Tassa Provinciale si aggiunge alla tassa locale per una percentuale del 3,80% (nel 2012 era pari al 5%, mentre nel 2011 dell1%). Sulla Tares graver inoltre un tributo erariale pari allo 0,3% e che i cittadini dovranno versare direttamente nelle casse dello Stato..
2011 17.256,28 2012 85.201,17 2013 64.816,98

Addizionale Provinciale

RipartizioneTraAttivitFamiglie

ATTIVITA

FAMIGLIE

2009 2010 2013 FAMIGLIE ATTIVITA ECONOMICHE TOTALE COSTI

70% 67% 64%

30% 33% 36% 670.625 (oltre iva e Add. Prov.) 1.183.634 (oltre iva e Add. Prov.) 1.854.259 (oltre iva e Add. Prov.)

EffettoBolletta2013
Famiglie Si registra una sostanziale stabilit delle tariffe: - Riducono di poco la tariffa i nuclei di piccole dimensioni (fino a 3 componenti) residenti in piccoli spazi (fino a 150 mq) - Risultano sostanzialmente stabili i nuclei centrali con dimensioni medio piccole - Incrementa la tariffa per i grandi nuclei (5/6 persone) residenti in grandi spazi (oltre 250 mq) ma pur sempre di importi annui relativamente contenuti

EffettoBolletta2013
Attivit Non Domestiche - Se si esclude leffetto dellIva (+10%) dovuto alla trasformazione della Tariffa in Tributo, sono numerose le attivit che rilevano un decremento del costo per la gestione dei rifiuti. - Laggiunta dellImposta sul valore aggiunto determina un diffuso incremento del costo, diversificato a seconda delle categorie. - Una categoria che risulta particolarmente sensibile nel contesto economico iseano quella dei Ristoranti, Bar, Pizzerie che registra per lannualit 2013 una riduzione della tariffa da 21,97794 mq a 20,45737 . - Senza gli incrementi dellIva e delladdizionale Provinciale, il nuovo piano avrebbe potuto consegnare alle imprese un decremento generalizzato delle Tariffe.

AndamentoServizio2006.2013
Raccolta Differenziata Pilzone Raccolta Tradizionale sino al mese di ottobre 2011 Gestione Bollettazione Cogeme Raccolta Differenziata Gestione Bollette Comune Iseo

ANDAMENTO COSTO SERVIZIO*


Costo del servizio Smaltimento Isola ecologica Servizi Amministrativi e bollettazione F.do Svalutazione Crediti Passaggi a perdita Costi anni precedenti Servizi aggiuntivi TOTALE PARZIALE Contributo Min. (Rae e altro) TOTALE Addizionale Provinciale

2006

2007

2008

2009
1.280.572,88 600.726,87 154.409,33 3.089,90 -

2010
1.366.092,20 685.443,19 119.796,62 67.916,77 -

2011
1.267.527,85 575.458,16 65.000,00 -

2012
1.160.970,89 473.000,00 65.000,00 90.000,00 80.000,00 15.227,87 1.884.198,76 9.773,00 1.874.425,76 85.201,17

2013*
1.161.031,30 473.000,00 65.000,00 65.000,00 65.000,00 35.000,00 1.864.031,30 - 9.773,00 1.854.258,30 64.816,98

984.074,05 1.021.193,70 1.043.223,50 567.661,47 574.164,61 607.771,00 - - 110.000,00 112.046,00 151.010,44 - - - - - - - - -

1.661.735,52 1.707.404,31 1.802.004,94 2.038.798,98 2.239.248,78 1.907.986,01 - 44.915,61 - 9.795,00 1.661.735,52 1.707.404,31 1.802.004,94 2.038.798,98 2.194.333,17 1.898.191,01 17.256,28

TOTALE TARIFFA/TARES 1.661.735,52 1.707.404,31 1.802.004,94 2.038.798,98 2.194.333,17 1.915.447,29 * Tutti gli importi risultano comprensivi di Iva

1.959.626,93 1.919.075,28

CostoGestioneServizio
Costo Servizio
1,600,000.00 1,400,000.00

1,200,000.00

1,000,000.00

800,000.00

Costo Servizio

600,000.00

400,000.00

200,000.00

2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013

CostoGestioneSmaltimento
Costo Smaltimento
800,000.00 700,000.00 600,000.00

500,000.00

400,000.00

Costo Smaltimento

300,000.00

200,000.00

100,000.00

2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013

AndamentoCostoTotale
Costo Totale
2,500,000.00

2,000,000.00

1,500,000.00

Costo Totale 1,000,000.00

500,000.00

2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013

CommentoAndamento
Il Costo totale di Gestione dei Rifiuti a Iseo nel 2013 sar al di sotto dei livelli dellanno 2009, pur avendo un servizio di raccolta differenziata pi oneroso ed un servizio al cittadino pi efficiente. Addirittura, se si considera il costo del servizio (al netto del contributo ministeriale e delladdizionale provinciale) , escludendo la quota di accantonamento per la sistemazione delle isole ecologiche, il costo pi basso rispetto al costo rilevato nellanno 2008:
2008 Costo Parziale 2013 Costo Parz. al netto dellacc.Isola Ecol. 1.802.000 1.799.000

E ancora: se si esclude dal piano 2013 limporto del Fondo Svalutazione crediti e dei Servizi Aggiuntivi, non presenti nel corso degli anni Cogeme, il costo netto diventa pari ad 1.699.000

CommentoAndamento
Nel corso dellannualit 2012 stata attribuita alla tariffa limporto di 80.000,00 relativo allutilizzo di una seconda spazzatrice che Cogeme non aveva mai attribuito negli anni passati, senza tuttavia che gli amministratori precedenti avessero formalizzato alcunch; Nel corso dellannualit 2012 laddizionale provinciale sui rifiuti quintuplicata, passando da 17.000 euro a 85.000 Nellannualit 2010 si registra il picco del costo della raccolta rifiuti, le ragioni sono sostanzialmente due: Incremento del costo dello smaltimento (i kg procapite di rifiuti risultano pari a 911, contro gli 856 dellanno precedente) La gestione della Raccolta differenziata realizzata da Cogeme a Pilzone ha originato un incremento progressivo di costi che solo parzialmente ha colpito lesercizio 2009 ma che in modo pi sostenuto ha gravato sullanno 2010

IlServizioOggi
Grazie allo sviluppo del nuovo sistema di raccolta, il Comune di Iseo ha raggiunto un livello di differenziata di oltre il 65% I Kg prodotti da ciascun cittadino nel corso dellanno 2012 sono risultati abbattuti del 25% rispetto allanno 2011 e di quasi il 30% rispetto allanno 2010 La Gestione Rifiuti oggi costa alla Comunit Iseana il 6% in meno rispetto allanno 2009, di quasi il 9% se si escludono gli effetti delladdizionale provinciale.

UnServizioDiversoUnServizioMigliore .aCostiInferiori
Il Sistema di raccolta differenziata oggi ha le sue ragioni nellimportante riduzione dellimpatto ambientale: una scelta di civilt, dalle discariche, dallinceneritore al riciclo. Il Sistema di raccolta differenziata oggi ha dei costi pi elevati mediamente rispetto alla tradizionale raccolta a cassonetto (ore uomo pi elevate, attivit di vagliatura del rifiuto, ecc.). Il Business del riciclo pur consentendo lottenimento di ricavi dalla vendita della materia prima da riciclare, non consente margini tali da ridurre i costi di gestione del servizio in termini significativi

UnServizioDiversoUnServizioMigliore .aCostiInferiori
Isola ecologica Ore Di cui Apertura domenica ristoranti gg raccolta quotidiana Spazzamento due spazzatrici fisse (una picc e una gross) spazzamento parcheggi oggi 42 2 oggi 4 15/6 - 15/9 oggi si si ieri 30 0 ieri 4 01/7 - 31/8 ieri si no

Raccolta verde Durata

oggi 9 mesi

ieri 6 mesi

UnServizioDiversoUnServizioMigliore .aCostiInferiori
E GLI ALTRI COMUNI?
Alcune Differenze Qualitative Raccolta umido Carta vetro plastica Isola ecologica
Alcuni Confronti Iseo Limone S.G. Ponte d.L. Moniga Tignale Tremosine Gardone Riviera San Felice del Benaco Sirmione Gargnano Tem Manerba SG
*Fonte: Osservatorio Provinciale RifiutiQuaderno 2012

Iseo 3 volte sett settimanale 2

altri 2 volte sett ogni 15 giorni 1

2011 2012 193,00 212,00 720,00 408,00 295,00 258,00 279,00 270,00 263,00 213,00 231,00 219,00 261,00 259,00 250,00

UnServizioDiversoUnServizioMigliore .aCostiInferiori

Si dice che Paratico paghi una tariffa procapite media inferiore rispetto ai cittadini del Comune di Iseo: tale affermazione risulta fuorviante e falsata dal fatto che a Paratico nel 2012 non vigeva la tariffa che obbliga i Comuni ad addebitare ai cittadini tutti i costi del servizio ma la tassa.

UnServizioDiversoUnServizioMigliore .aCostiInferiori
Si dice che i cittadini del Comune di Sal paghino una tariffa inferiore rispetto ai cittadini di Iseo: Sal non ha la raccolta differenziata porta a porta, non raccoglie la frazione umida, ha una sola isola ecologica ed una struttura del paese, sia geografica morfologica che economica molto diversa da Iseo. In Conclusione: ogni confronto sulla tariffa pagata da cittadini o attivit residenti in un altro Comune va fatta ponderando le singole situazioni e la reale struttura del servizio altrimenti si rischia di trasmettere ai cittadini unidea sbagliata e fuorviante.

LaStrutturadellAppalto
La scelta operata dai Dirigenti del Comune del Comune di Iseo stata quella di proporre un importante ribasso dasta e fissare alcuni oneri, in considerazione delle tendenze alla crescita di alcune componenti di costo. In particolare il bando ha fissando il costo dello smaltimento e del trasporto del rifiuto, determinando rispettivamente i seguenti oneri annuali:
Costo Trasporto al netto del ribasso Costo dello Smaltimento dei rifiuti 86.357 473.000

LaStrutturadellAppalto
Anche se non di semplice determinazione, gli uffici comunali hanno valutato, in contraddittorio con il gestore e con altre aziende, che lattuale onere sostenuto per la gestione di smaltimento e trasporto dei rifiuti, risulta ancora vantaggioso, nonostante il calo dei kg smaltiti. Alcune informazioni di dettaglio che dimostrano il crescente costo di smaltimento sostenuto dalle aziende del settore

AndamentoTariffaSmaltimento
Tariffa smaltimento (fonte Aprica) /t
88.00 86.00 84.00 82.00 80.00 78.00 76.00 74.00 72.00 70.00 68.00 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013

Tariffa smaltimento (fonte Aprica) /t

+14% dallanno 2007

ContributoCONAI
250 200

150

Contributo CONAI Acciaio Contributo CONAI Alluminio Contributo CONAI Carta Contributo CONAI Legno

100

Contributo CONAI Plastica Contributo CONAI Vetro

50

0 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013

IlCostodelTrasportodeiRifiuti
Costo Fisso Appalto Stima (n Anno) Costo Viaggio (Cogeme 2011) Costo Variabile RISPARMIO DA APPALTO

86.357,70 1.300 140,00 182.000,00 - 95.642,30