Sei sulla pagina 1di 11

New Media Studies

prima parte

Emiliana De Blasio
edeblasio@luiss.it

Globale o GloCale?

Globalizzazione
Per globalizzazione sintende quella caratteristica della societ

contemporanea per cui, per la prima volta nella storia, gli esseri umani riescono a percepire nella loro esperienza quotidiana la finitezza del globo terrestre. Oggi incominciamo a percepire la Terra non pi come uno sterminato mondo da esplorare, ma come una superficie chiusa che pu essere pi o meno facilmente raggiunta in ogni sua parte. Ci avviene nella misura in cui lorizzonte di azione e di esperienza dellindividuo contemporaneo, grazie alle innovazioni tecnologiche nel campo dei trasporti e delle comunicazioni, raggiunge potenzialmente quasi ogni angolo del globo [] Si usa il termine globalizzazione, anzich globalit per sottolineare che si tratta di un processo in atto, non di uno stato raggiunto.
[P. Volont, Globalizzazione, in Colombo, F. (2005) Atlante della comunicazione. Milano: Hoepli]

Globalizzazione dei media


1. Industria globale dei media dominata da un piccolo numero di conglomerazioni transnazionali 2. Esse possiedono il controllo sulla produzione dellinformazione 3. Cresce la deregolamentazione dei contesti di mercato (e sociali) in cui queste imprese globali operano 4. Si incrementa la standardizzazione e lomogeneizzazione dei prodotti mediali realizzati e distribuiti dalle industrie globali dei media 5. Esplosione del flusso di informazione e comunicazione nel mondo
il flusso informativo globale, i cittadini pure ma il loro livello di accesso non lo stesso per tutti

6. Promozione di una vera e propria ideologia del consumo.

Quattro approcci alla globalizzazione

1. le teorie e gli approcci della societ globale 2. lapproccio alla cultura globale 3. le teorie del sistema mondo 4. lapproccio del capitalismo globale

La svolta digitale
La diffusione dellinnovazione

La Rete
Il concetto di rete nasce con la struttura viaria che i Romani avevano costruito Fra la met del 700 e la fine dell800 si avviarono alcune tra le elaborazioni concettuali della modernit fondate sul proto concetto di rete
telegrafo ottico di Chappe, sistema reticolare di Vauban

Lo sviluppo delle tecnologie della comunicazione ha permesso la nascita e lo sviluppo di una societ interconnessa, reticolare
comunit virtuali vs comunit organiche

Social Shaping of Technology


Teoria elaborata da MacKenzie & Wajcman (1985, 1999)

Ci sono scelte (anche non consapevoli) gi nel momento della produzione


La tecnologia non emerge da logiche predeterminate Dai prodotti sono possibili esiti differenti

Ruolo centrale degli utilizzatori


Che possono modificare il quadro duso delle tecnologie

Diffusionismo
(Rogers 2003)

Linnovazione tecnologica raggiunge la popolazione attraverso un meccanismo di diffusione dipendente da quattro variabili: tipo di innovazione qualit e la quantit dei canali comunicativi utilizzati periodo di tempo assetto del sistema sociale

I modelli della diffusione dellinnovazione

rischiano di non tenere in giusta considerazione la dimensione sociale delle tecnologie della comunicazione

Tecnologie, media, societ

Nuove tecnologie Convergenza Standardizzazione/diver sit Globalizzazione Attualizzazione Polarizzazione Rivoluzione dellinformazione Sfera pubblica Mercato Utopia/Distopia Accesso o esclusione Societ

Rimediazione

Media