Goditi questo podcast e tanto altro ancora

I podcast sono disponibili senza abbonamento, gratis al 100%. Offriamo anche ebook, audiolibri e tanto altro ancora a soli $11.99/mese.

Nella Kherson, libera, felice e preoccupata: il racconto dell’inviato: Venerdì si è concluso il ritiro delle truppe russe: 40.000 soldati e circa 5.000 tra blindati, tank e cannoni hanno attraversato in senso contrario il fiume Dnipro, superato di slancio nei primi giorni dell’invasione. Una retromarcia che è una svolta...

Nella Kherson, libera, felice e preoccupata

DaCorriere Daily


Nella Kherson, libera, felice e preoccupata

DaCorriere Daily

valutazioni:
Lunghezza:
12 minuti
Pubblicato:
15 nov 2022
Formato:
Episodio podcast

Descrizione

Venerdì si è concluso il ritiro delle truppe russe: 40.000 soldati e circa 5.000 tra blindati, tank e cannoni hanno attraversato in senso contrario il fiume Dnipro, superato di slancio nei primi giorni dell’invasione. Una retromarcia che è una svolta nella guerra, visto che significa l’addio al sogno di arrivare fino a Odessa. Ma la ritirata è stata troppo ordinata per lasciare tranquilli gli ucraini sul futuro, come spiega Andrea Nicastro, che è entrato nella città.Per altri approfondimenti:- Zelensky entra a Kherson: “L’inizio della fine della guerra”. La gioia della piazza: “Liberi” http://bit.ly/3hKxHY0- Antenne, ponti acquedotti: Kherson è ferita. Così i russi in fuga hanno fatto terra bruciata http://bit.ly/3O6koxc- Russia, lo choc per il ritiro da Kherson: “La peggiore sconfitta dal crollo dell’Urss” http://bit.ly/3OcmCLl
Pubblicato:
15 nov 2022
Formato:
Episodio podcast

Titoli di questa serie (40)

Storie, persone e luoghi raccontati con le parole dei giornalisti del Corriere della Sera. Dal lunedì al venerdì, dalle 6 di ogni mattina.Tema musicale di Paolo Decrestina.