Goditi questo podcast e tanto altro ancora

I podcast sono disponibili senza abbonamento, gratis al 100%. Offriamo anche ebook, audiolibri e tanto altro ancora a soli $11.99/mese.

Milo Manara - Monologhi al Telefono di Donatella Giordano: Premiato come “Gran maestro del Fumetto” insieme a Riyoko Ikeda, Milo Manara registra il suo messaggio al telefono con Donatella Giordano in occasione della conferenza stampa del Lucca Comics & Games. Il premio “Yellow Kid Maestro del fumetto”,...

Milo Manara - Monologhi al Telefono di Donatella Giordano

DaArtribune


Milo Manara - Monologhi al Telefono di Donatella Giordano

DaArtribune

valutazioni:
Lunghezza:
0 minuti
Pubblicato:
2 nov 2022
Formato:
Episodio podcast

Descrizione

Premiato come “Gran maestro del Fumetto” insieme a Riyoko Ikeda, Milo Manara registra il suo messaggio al telefono con Donatella Giordano in occasione della conferenza stampa del Lucca Comics & Games. Il premio “Yellow Kid Maestro del fumetto”, consegnatogli dal direttore degli Uffizi Eike Schmidt, prevede l'acquisizione di un autoritratto realizzato dall'autore da parte della prestigiosa Galleria di Firenze, secondo l'accordo con Ministero della Cultura, Uffizi e Lucca Comics&Games. Al momento l'autoritratto di Manara è esposto in Palazzo Ducale a Lucca. Nel suo breve monologo il Maestro parla de “Il nome della rosa” l'adattamento che sta realizzando sul celebre romanzo scritto da Umberto Eco, già in parte diffuso in anteprima.---Monologhi al Telefono è una rubrica di Donatella Giordano che raccoglie interviste informali agli artisti. Il confronto iniziale con l’intervistatore avviene dietro le quinte ma il dialogo prende forma quando l’artista risponde al telefono simulando una conversazione con l’utente, che diventa così il suo interlocutore. Un sistema che vuole superare il concetto dell’intervista classica - precedentemente pianificata - a favore di un approccio che azzera la distanze e contamina due formati: il podcast e la telefonata.
Pubblicato:
2 nov 2022
Formato:
Episodio podcast

Titoli di questa serie (40)

Giovani giornalisti, critici d’arte, curatori, esperti di comunicazione, filosofi, intellettuali. Artribune è la più ampia e diffusa redazione culturale del paese.